16°

Provincia-Emilia

La Provincia di Reggio taglia dirigenti e dipendenti. Ne ha meno di Parma

6

In tre anni la Provincia di Reggio Emilia - pur riuscendo a mantenere la qualità dei servizi offerti ai cittadini - ha attuato una politica di riduzione e contenimento della spesa del personale tra le più efficienti in Emilia-Romagna. Dal 2008 al 2010 il numero del personale è progressivamente diminuito da 427 a  405 unità. La riorganizzazione ha coinvolto tutti i livelli interni: nello specifico, i dipendenti sono passati in tre anni da 406 a 392, mentre i dirigenti sono scesi da 21 a 13 (11 quelli in servizio al 30 aprile di quest’anno).
In base ai dati del confronto con la Provincia di Parma, l'ente reggiano ha ora meno dirigenti di Parma (13 contro 17) e dipendenti (405 contro 464) pur "gestendo" più abitanti (530.343 contro 442.070 al 31 dicembre 2010).

“Tale riorganizzazione è stata possibile grazie alla collaborazione dell'intera struttura organizzativa - dice la presidente della Provincia di Reggio Sonia Masini - Per questo risultato di efficienza ringrazio pubblicamente i dipendenti, i dirigenti e tutti i collaboratori per l'impegno dimostrato nell'adattarsi ai cambiamenti, continuando contemporaneamente a garantire servizi di qualità ai cittadini”.
“È in quest’ottica - aggiunge la Masini - che gli amministratori dell’ente intendono proseguire il proprio mandato, impegnandosi a non superare il limite di 410 dipendenti, sia a tempo determinato sia a tempo indeterminato, per i prossimi anni, portando la Provincia di Reggio Emilia ai primi posti tra gli enti più efficienti di tutta Italia”.
Già oggi, da un confronto con Parma, Modena, Ravenna e Ferrara, quella di Reggio presenta il rapporto più basso tra personale e popolazione. La Provincia ha infatti 0,76 dipendenti e dirigenti ogni mille abitanti, Modena 0,83, Parma 1,05, Ravenna 1,23 e Ferrara 1,31. Per quanto riguarda i soli dirigenti, in Provincia di Reggio Emilia il rapporto è di 0,024 dirigenti ogni mille abitanti, contro lo 0,033 di Ravenna, 0,038 di Parma, 0,043 di Modena e 0,044 di Ferrara.

ENTE
Numero Dipendenti
 al 31/12/2010 (comprensivo dei Dirigenti)
Numero Dirigenti
al 31/12/2010
Numero Abitanti
 al 31/12/2010
Rapporto
Dipendenti/

1000 Abitanti
 Rapporto
Dirigenti/ 1000 Abitanti
Provincia
di Reggio
405
13
530.343
0,764
0,0245
Provincia
di Modena
582
30
697.311
0,835
0,0430
Provincia
di Parma
464
17
              442.070
1,050
0,0385
Provincia
di Ravenna
481
13
389.508
1,235
0,0334
Provincia
di Ferrara
470
16
             359.994
1,306
0,0444



 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • patrizia

    26 Maggio @ 15.54

    ...hanno fatto tagli sul sociale ,tagli sulla scuola, ed ora siete obbligati a tagliare un po' di politici...le persone cominciano ad avere la pancia vuota!!!!! non e' piu' possibile far finta di niente.....e smettetela di promettere solo in campagna elettorale ormai gli ITALIANI HANNO CAPITO I VOSTRI GIOCHI....

    Rispondi

  • Claudio

    26 Maggio @ 15.32

    La provincia di Reggio ha lavorato bene in questi ultimi anni...resta il fatto che almeno metà delle province italiane sono inutili...

    Rispondi

  • Maurizio

    26 Maggio @ 13.27

    Io comincerei col tagliare almeno al 50% i parlamentari ed i Generali delle diverse forze armate, visto che superiamo im materia gli USA ed in più farei rientrare in Italia i nostri militari all'estero. Sarebbe già un bell'esempio di risparmio collettivo ! E' inutile farsi la guerra tra poveri, se prima non si parte dall'alto. Ma sia a destra che a sinistra non c'è peggior sordo di chi non voglia sentire proposte di questo tipo, che vengono "ventilate" da qualcuno soltanto in campagna elettorale, ma poi..............................................

    Rispondi

  • Daniele Tanzi

    26 Maggio @ 12.57

    Da tempo, si parla della abolizione delle Provincie: che fine ha fatto quella proposta?

    Rispondi

  • valerio

    26 Maggio @ 12.33

    Smentita nei fatti la stupida, retorica, polemica quotidiana riferita alla destra e alla sinistra. La propaganda elettorale leghista e di centrodestra affermava "aboliremo le province". Dichiarazione in sè logisticamente sciagurata e utopica. Mentre, guarda caso, una provincia di sinistra attua quel ridimensionamento graduale che porta a questi buoni risultati. Ma si sa, parecchia gente vuole vivere di luoghi comuni e farsi incantare dalle sirene.

    Rispondi

    • giuliano

      26 Maggio @ 14.11

      caro valerione ....... chi ha messo in comune con la tessera tutti quegli ... il tuo partito quindi stai zitto che è meglio e muovi la lingua quando sei connesso

      Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Medesano: al Bar sport come in Cina

pgn

Medesano: al Bar sport come in Cina Foto

Antonio Banderas, ho avuto un infarto ma sto bene

Cinema

Antonio Banderas: "Ho avuto un infarto. Ora sto bene"

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Salso

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Piazzale Dalla Chiesa assediato dal degrado

Degrado

Gli spacciatori ora assediano Piazzale Dalla Chiesa

5commenti

Carabinieri

Fidenza: donna trovata morta in piazza Gioberti

TORRILE

San Polo, rubano un'auto e la «riportano» distrutta

Corniglio

Lupo morto avvelenato

2commenti

Comune

Taglio alla Cosap del 10%

1commento

Bologna

Prostituta uccisa a colpi di pistola: confessa un 55enne di Parma

Francesco Serra si era invaghito della 30enne romena Ana Maria Stativa, trovata senza vita a casa sua

Parma

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno fino a venerdì

Calcio

Parma, che bel poker

Intervista esclusiva

Raffaele Sollecito: «Ho scelto Parma per lavoro»

Il delitto di Meredith, il processo, l'assoluzione, il rapporto con Amanda. Ecco l'intervista completa

23commenti

Parma

Il nuovo volto della diocesi: 56 maxi parrocchie per unire i fedeli 

Noceto

«Al Pioppo», quel luogo dell'anima

Gazzareporter

Campana del vetro con... piumino invernale Foto

La storia

Madre e figlio si laureano lo stesso giorno: "Un segno del destino" 

Valeria Vicini si è laureata in Scienze politiche e delle relazioni internazionali, il figlio Leonardo Ranieri in Scienze dell’architettura

1commento

SORBOLO

Verde pubblico, gestione a costo zero

TRAVERSETOLO

Sotto il parcheggio del Conad c'è un insediamento preistorico?

Parma

Cagnolina trova la marijuana al parco e la mangia: salva per miracolo

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

1commento

EDITORIALE

L'esempio di Londra contro il terrorismo

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

frosinone

Difende la fidanzata, massacrato di botte: muore 20enne 

3commenti

A10

Tir si ribalta e uccide due operai: arrestato il camionista Foto Video

1commento

SOCIETA'

curiosità

Coppa Cobram: quando Parma prende la "bomba" e pedala Fantozzi-style Le foto

INTERVISTA

Fresu: «Il mio festival jazz a km 0»

SPORT

MOTOGP

vince Vinales dopo una "battaglia" con Dovizioso. Rossi terzo

formula 1

Trionfo rosso: Vettel domina il Gp d'Australia. Hamilton secondo

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso di può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017