-5°

Provincia-Emilia

Corniglio, lunedì la resa dei conti sulla "guerra delle bollette"

Corniglio, lunedì la resa dei conti sulla "guerra delle bollette"
0

Beatrice Minozzi
Si avvicina forse un punto di svolta nella vicenda che vede contrapporsi tantissimi cornigliesi a Iren, la società che gestisce il servizio idrico sul territorio. Punto di «scontro» è la tanto controversa tassa sulla depurazione, che molti utenti si trovano costretti a pagare pur non usufruendo del servizio.
Ed è proprio su questo tema che verterà l’incontro, convocato dall’autorità che regola la gestione dei servizi sul territorio per lunedì, che vedrà confrontarsi il Comune di Corniglio, la dirigenza Iren e Ato. Sono tante, infatti, le frazioni del Cornigliese dove il servizio di depurazione non è funzionante o addirittura inesistente. Nonostante ciò tra i servizi indicati in bolletta gli utenti ritrovano, puntuale, la tassa sulla depurazione, con relativo corrispettivo, spesso molto «salato», da pagare. Qualche mese fa la questione sembrava arrivata ad un «lieto fine», e alcuni utenti, dopo aver compilato un’apposita domanda con l’aiuto dell’amministrazione comunale, si sono visti riconoscere un parziale rimborso della somma fino ad allora versata per il servizio di depurazione. Un «lieto fine» che però presto si è rivelato non essere tale, quando Iren ha revocato i rimborsi già effettuati richiedendo indietro la somma risarcita o una parte di essa. «Confido molto in questo tavolo a tre - afferma il sindaco di Corniglio, Massimo De Matteis -, convocato da Ato anche per rispondere ad una mia insistente domanda di chiarezza su questo aspetto. E’ ormai necessario dare agli utenti un quadro definitivo della situazione, e chiarire definitivamente chi è tenuto al pagamento della tassa e chi no».
De Matteis fa leva poi sul fatto che «resta indiscutibile, a mio parere, che dove non c'è un servizio di depurazione le utenze non siano tenute al pagamento della tassa prevista». Dello stesso parere è Domenico Dazzi, utente Iren residente a Parma, che non ne ha voluto sapere di pagare per un servizio di cui, nella sua casa di villeggiatura a Ramiseto, sulle colline reggiane, non ha mai usufruito.
Dazzi ha scavato nei meandri della legge ed ha scoperto che «una sentenza della Corte Costituzionale - spiega - ha reso incostituzionale, nel 2008, l’articolo 14 della legge Gallo, che autorizzava gli enti gestori del servizio idrico a richiedere il pagamento della tassa sulla depurazione anche dove un depuratore non esisteva». «Questa sentenza- continua Dazzi - autorizza ora gli utenti a chiedere il rimborso di quanto fino ad ora pagato, nonché l’eliminazione della voce “depuratore” dalla bolletta».
Ed è proprio quello che Dazzi ha fatto. «Ho fatto richiesta sia per me che per alcuni abitanti delle frazioni ramisetane di Cereggio e Temporia - conclude -, dove del depuratore non c'è neanche l’ombra, ed abbiamo ottenuto un rimborso, almeno parziale, delle somme versate».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

Intervista

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

White Lion: i latini a Pilastro

Pgn Feste

White Lion: i latini a Pilastro Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

Langhirano

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

2commenti

commemorazione

Il liceo Bertolucci si prende per mano: "Ciao Filippo"

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

3commenti

Tg Parma

Tenta di truffare un anziano e gli strappa i soldi dal portafogli: denunciato

Weekend

Feste di Sant'Antonio, musica e fuoristrada: l'agenda

IL CASO

«Ci hanno tolto il figlio per uno schiaffo»

4commenti

Langhirano

Antonella, quel sorriso si è spento troppo presto

centro italia

Parma, un'altra partenza degli angeli del soccorso Foto

lega pro

D'Aversa: "In campo anche alcuni dei nuovi arrivati" Video

lirica

Roberto Abbado direttore del Festival Verdi dal 2018

E nasce a Parma il comitato scientifico per un 2017 più filologico 

Parlano gli studenti

«La Maturità 2018? Premia chi non studia»

tg parma

Trentenne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

11commenti

Il caso

Anziana disabile derubata in viale Fratti

2commenti

Lutto

Albino Rinaldi, il signore dei «Baci»

Tg Parma

Alfieri: "Parma deve tornare ad essere la nostra casa"

Regio

L'umanità raccontata da Brunori Sas Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

EDITORIALE

Trump, il presidente del «Prima l'America»

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

MODENA

Donna di 53 anni trovata mummificata in casa a Modena

si scava ancora

Rigopiano: si cercano tracce dei cellulari, è corsa contro il tempo

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato e una copertina leggendaria

1commento

SPORT

sport

Il Coni premia i suoi campioni parmigiani: le foto

Sport Invernali

Il cielo è azzurro a Kitzbühel: Paris fa l'impresa

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto