-3°

Provincia-Emilia

Noceto - Azzerate le liste d'attesa per l'accesso ai nidi

Noceto - Azzerate le liste d'attesa per l'accesso ai nidi
Ricevi gratis le news
0

Cristian Calestani
«La nostra scelta fu duramente criticata. Evidentemente aumentare i posti disponibili, facendo spendere meno al Comune e lasciando inalterate le rette a carico delle famiglie per qualcuno è sinonimo di dismissione di un servizio».
Si è tolto anche qualche sassolino dalle scarpe Gianluigi Verderi, assessore ai servizi sociali del Comune di Noceto,  nel presentare un importante obiettivo raggiunto dall’amministrazione comunale: quello di aver sostanzialmente azzerato le liste d’attesa per l’accesso all’asilo nido per il prossimo anno scolastico con un risparmio annuale che si attesta sui 50mila euro.
 «Quella del nido d’infanzia - ha spiegato Verderi - è sicuramente una questione importante per un’amministrazione comunale,  sia per il risvolto sociale sia per l’entità dell’esborso cui si è chiamati a far fronte. Grazie alle scelte compiute, non senza ricevere critiche come quella di dismettere un servizio che ci fu rivolta dal consigliere di minoranza Margherita Cantoni, siamo oggi in grado di soddisfare le aspettative dei nostri cittadini, avendo azzerato le liste d’attesa».
Sono tre gli asili nido operativi nel territorio nocetano: il nido comunale «Collina dei conigli», il nido «Il bosco incantato» in gestione sino al 2014 a Parmainfanzia e il nido privato «Il papavero».
Ma come si è arrivati a questo obiettivo? «All’asilo "Bosco incantato" a fronte di una riduzione dei posti totali disponibili è stata aperta una nuova sezione per i piccolini da 6 a 12 mesi per un totale di 19 posti per questa fascia;  ma allo stesso tempo ha avuto inizio una collaborazione con il nido privato "Il papavero" che, stipulando una convenzione che costa al Comune 10mila euro, ci ha permesso, sostanzialmente, di azzerare le liste d’attesa».
L’operazione ha consentito all’amministrazione di avere un risparmio di 50mila euro.
«Siamo consapevoli - ha chiarito ancora Verderi - di aver imboccato una strada importante per il potenziamento dei servizi all’infanzia. Il binomio "più posti, meno spese" si è raggiunto non con l’aumento delle tariffe - inalterate rispetto al 2010 ad eccezione di chi ha un Isee superiore ai 30mila euro - ma con un’attenta pianificazione del servizio».
In vista dell’anno scolastico 2011-2012 le nuove iscrizioni pervenute in Comune sono 77. 24 bimbi più grandi saranno accoti a «Il Bosco incantato» e alla «Collina dei conigli»; altri 26 nel nido privato «Il papavero».
Le richieste pervenute per la sezione dei piccoli 6-12 mesi sono invece state 27 a fronte di 19 posti disponibili, «ma in questo caso - ha spiegato Verderi - si registra poi una significativa differenza tra le domande presentate e quanti effettivamente usufruiscono del servizio. Per questa ragione possiamo parlare di un azzeramento delle liste d’attesa».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

NT

LE IENE

Nadia Toffa si commuove in tv: "Mi ha stupito l'affetto della gente" Video

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

14commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani l'inserto economia: focus sull'Ape Social

GAZZETTA

L'inserto economia: focus sull'Ape Social

Lealtrenotizie

Ex Star, tra passato e futuro: il progetto del giovane architetto Nicola Riccò

RIQUALIFICAZIONE

Ex Star, tra passato e futuro: il progetto del giovane architetto Nicola Riccò

L'idea in una tesi di laurea

GUSTO

Gara degli anolini: trionfa la Rosetta La classifica

In lizza dieci gastronomie della città: la panetteria di via XXII Luglio si aggiudica la vittoria

2commenti

LUDOPATIA

Ogni parmigiano spende 1.525 euro in azzardo

FONTEVIVO

Furto di gasolio: romeno sorpreso e arrestato

Tradizioni

I «castradòr» e il Natale nelle stalle

Prevenzione

Lesignano investe sulla sicurezza

AUTOSTRADA

Incidente in A1: code fra Parma e Reggio Emilia questa mattina

Problemi anche fra Lodi e Casalpusterlengo, a Modena e a Bologna

Serie B

Il Parma alla ricerca del gol perduto

E giovedì c'è la partita con il Bari

FIDENZA

Salsesi e fidentini protagonisti al programma tv «Le Superbrain»

COLLECCHIO

Tanto verde nella nuova scuola: progetto degli studenti

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Cordoglio in città e nella Valtaro per l'improvvisa scomparsa

1commento

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

2commenti

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

REGNO UNITO

Brexit? Adesso la maggioranza degli inglesi non la vuole più

1commento

milano

Donna uccisa a coltellate in casa nel Milanese. Il convivente confessa l'omicidio

SPORT

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

Cus Parma

Minibasket: la carica dei 100 al Palacampus Fotogallery

SOCIETA'

PARMA

Autovelox e autodetector: il calendario dei controlli

STATI UNITI

Ultimo volo del Boeing 747: tramonta l'era del jumbo

MOTORI

IL TEST

Mazda CX-3, l'eleganza del crossover

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5