21°

Provincia-Emilia

Noceto - Azzerate le liste d'attesa per l'accesso ai nidi

Noceto - Azzerate le liste d'attesa per l'accesso ai nidi
0

Cristian Calestani
«La nostra scelta fu duramente criticata. Evidentemente aumentare i posti disponibili, facendo spendere meno al Comune e lasciando inalterate le rette a carico delle famiglie per qualcuno è sinonimo di dismissione di un servizio».
Si è tolto anche qualche sassolino dalle scarpe Gianluigi Verderi, assessore ai servizi sociali del Comune di Noceto,  nel presentare un importante obiettivo raggiunto dall’amministrazione comunale: quello di aver sostanzialmente azzerato le liste d’attesa per l’accesso all’asilo nido per il prossimo anno scolastico con un risparmio annuale che si attesta sui 50mila euro.
 «Quella del nido d’infanzia - ha spiegato Verderi - è sicuramente una questione importante per un’amministrazione comunale,  sia per il risvolto sociale sia per l’entità dell’esborso cui si è chiamati a far fronte. Grazie alle scelte compiute, non senza ricevere critiche come quella di dismettere un servizio che ci fu rivolta dal consigliere di minoranza Margherita Cantoni, siamo oggi in grado di soddisfare le aspettative dei nostri cittadini, avendo azzerato le liste d’attesa».
Sono tre gli asili nido operativi nel territorio nocetano: il nido comunale «Collina dei conigli», il nido «Il bosco incantato» in gestione sino al 2014 a Parmainfanzia e il nido privato «Il papavero».
Ma come si è arrivati a questo obiettivo? «All’asilo "Bosco incantato" a fronte di una riduzione dei posti totali disponibili è stata aperta una nuova sezione per i piccolini da 6 a 12 mesi per un totale di 19 posti per questa fascia;  ma allo stesso tempo ha avuto inizio una collaborazione con il nido privato "Il papavero" che, stipulando una convenzione che costa al Comune 10mila euro, ci ha permesso, sostanzialmente, di azzerare le liste d’attesa».
L’operazione ha consentito all’amministrazione di avere un risparmio di 50mila euro.
«Siamo consapevoli - ha chiarito ancora Verderi - di aver imboccato una strada importante per il potenziamento dei servizi all’infanzia. Il binomio "più posti, meno spese" si è raggiunto non con l’aumento delle tariffe - inalterate rispetto al 2010 ad eccezione di chi ha un Isee superiore ai 30mila euro - ma con un’attenta pianificazione del servizio».
In vista dell’anno scolastico 2011-2012 le nuove iscrizioni pervenute in Comune sono 77. 24 bimbi più grandi saranno accoti a «Il Bosco incantato» e alla «Collina dei conigli»; altri 26 nel nido privato «Il papavero».
Le richieste pervenute per la sezione dei piccoli 6-12 mesi sono invece state 27 a fronte di 19 posti disponibili, «ma in questo caso - ha spiegato Verderi - si registra poi una significativa differenza tra le domande presentate e quanti effettivamente usufruiscono del servizio. Per questa ragione possiamo parlare di un azzeramento delle liste d’attesa».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

MILTO 5

Fotografia

Un alieno a Parma: ecco chi è Milto5, "campione di selfie"  Video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri 1988 - Taglio del nastro al Centro Torri Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

"Prendete in mano la vostra vita e fatene un capolavoro"

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

1commento

dopo l'attacco

Il terrore e la città bloccata: il video del nostro Matteo Scipioni a Londra

EMERGENZA CRIMINALITA'

La 48 ore dei ladri: quattro case svaligiate, razzie sulle auto e spaccate Video

8commenti

il fatto del giorno

"Bisogna salvare il quartiere San Leonardo" Video

1commento

foto dei lettori

"Scene di ordinaria... stazione: la sosta che blocca decine di bus" Foto

20commenti

Via Cavagnari

Ragazzino morsicato da un cane: scoppia una lite violenta

2commenti

Parma

Nel Piano mobilità il pezzo mancante della tangenziale

Opera da 12 milioni a est della città

5commenti

collecchio

Lo strazio dell'addio a "Gio", sempre a fianco degli ultimi

arresti

Droga, in manette la banda-azienda con base a Parma: ai pusher 1500 euro al mese Foto

5commenti

tg parma

Fisco, 36 evasori totali scoperti nel 2016 dalla Finanza a Parma Video

1commento

San Leonardo

Quel «rito» del lancio di mini ovuli tra pusher

23commenti

TORRILE

Uccisero un uomo e schiacciarono il corpo con l'auto: condannata confermata 

MOBILE

Giovane rapinato al Postamat, arrestato lo Smilzo

2commenti

Parma

Ergastolano detenuto ma "non troppo" al Maggiore: il caso fa discutere Video

Il sindaco sbotta in Consiglio: Comune poco coinvolto nelle scelte sul carcere

6commenti

fallimento

Crac Parma Calcio: fissata l'udienza per i ricorsi di Ghirardi e Leonardi

EDITORIALE

La Turchia, l'Europa e l’arma demografica

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

11commenti

ITALIA/MONDO

LONDRA

Attacco a Westminster: 4 morti. Smentita l'identità dell'assalitore Video

LONDRA

Ventottenne bolognese ferita ma già dimessa

SOCIETA'

Concorso

La Grande Bellezza dell'Oltretorrente: i video dei ragazzi e le interviste

COLORNO

Con il Fai a scoprire l'appartamento del duca don Ferdinando Fotogallery

SPORT

SONDAGGIO

Il Parma andrà in serie B? Avete fiducia? Votate

2commenti

LA POLEMICA

Cipollini disintegra il ciclismo italiano

MOTORI

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery

LA PROVA

Fiat 500L Living a metano