20°

36°

Provincia-Emilia

Ritorno al XV secolo, un giorno di festa alla corte di Pier Maria Rossi

Ritorno al XV secolo, un giorno di festa alla corte di Pier Maria Rossi
Ricevi gratis le news
0

Giulia Coruzzi
E’ una delle feste più attese e amate da grandi e piccini e quest’anno promette spettacoli ancor più coinvolgenti. «Giorno di festa a corte, vita di borgo», organizzato come ogni anno dal gruppo storico «Il leone rampante» in collaborazione con il Comune di Langhirano e l’associazione culturale «Donne di Torrechiara», animerà il castello di Pier Maria Rossi, giovedì dalle 10 alle 19. Per tutta la giornata sarà possibile passeggiare tra i banchi del mercato medioevale e degli antichi mestieri, gustare le delizie dei prodotti tipici locali, ma soprattutto tuffarsi nel passato grazie alle dimostrazioni e alle prove di tiro con l’arco aperte al pubblico, ai duelli di armigeri con armi medievali, agli addestramento di spada e tiro con l’arco per bambini e ai giochi medievali.
Le esibizioni di musici medievali, giocolieri, giullari, sbandieratori e falconieri non mancheranno di affascinare i visitatori che potranno vedere da vicino usberghi, camagli, spade, daghe, indumenti dei vassalli e dei soldati, tutti rigorosamente ricostruiti secondo i metodi dell’epoca, con materiali filologici e fedeli al periodo. Il gruppo storico «Il leone rampante» presenterà duelli in arme secondo le tecniche di combattimento descritte dai manuali dell’epoca rievocando battaglie campali. La compagine nasce nel gennaio del 2000 «...dove stagnanti eran le acque e le erbe palustri crescevan rigogliose... dallo nome Lagorano» come amano sottolineare i membri citando i documenti in cui si parla per la prima volta di Langhirano. E’ grazie allo spirito nostalgico ma tenace di alcune persone che il gruppo storico inizia a svolgere le sue attività e che decide di prendere il nome dallo stemma rossiano «Il Leone Rampante». «In collaborazione tra chi ha doti, chi capacità artigianali, chi cognizioni storiche, si è cercato di recuperare le antiche tradizioni medievali e rinascimentali, con particolare riguardo alle vicende che hanno visto protagonista il castello di Torrechiara e il suo proprietario Pietro Maria II Rossi, marchese di San Secondo, conte di Berceto e di Corniglio, signore di Torchiara detto «Lo Magnifico» spiegano gli associati. Il gruppo conta oggi circa cinquanta iscritti, suddivisi in quattro sottogruppi, distinti per interessi, in grado di interagire tra di loro al fine di organizzare feste, cene ed eventi di vario tipo. In caso di rinvio l’evento sarà posticipato al 12 giugno. Informazioni: ufficio Iat di Torrechiara - Tel. 0521 355009 - iat@comune.langhirano.pr.it www.comune.langhirano.pr.it - www.illeonerampante.net.
Il programma: alle 10 inizio della festa (mercato, giochi per bambini e tiro aperto al pubblico), alle 11 corteo storico nei borghi, alle 11.30 dimostrazione di tiro con arco e duelli, alle 12 pausa per il pranzo, alle 14 ronda dei soldati nel borgo e tiro aperto al pubblico, alle 15,15 dimostrazione di tiro con arco, alle 15.30 sbandieratori in piazza a Torrechiara, alle 15.30 addestramento bimbi con spade di legno nell’accampamento, alle 16.30 corteo con partenza dalla piazza del paese di Torrechiara, dalle 17 alle 18 rievocazione nel cortile d’onore con Pier Maria Rossi e l’arrivo di Bianca Pellegrini al Castello.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Lealtrenotizie

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana

tg parma

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana Video

AMICHEVOLE

Stasera il Parma affronta l'Empoli al Tardini

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

10commenti

METEO

Temporali, vento e caldo domani in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

PASIMAFI

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

1commento

fontevivo

Nuovo guasto e allagamenti, il sindaco Fiazza: "Chiederemo risarcimento" Video

bassa reggiana

Violenza sessuale su un minorenne disabile: revocati i domiciliari al 21enne

Elisoccorso

Ora gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

tg parma

Ricordato il sacrificio di Charlie Alfa Video

BORGOTARO

Diawara forse ucciso da un malore?

MONCHIO

«Mi vuoi sposare»? Sorpresa alla sagra

Università

Preso lo scassinatore seriale dell'ateneo

1commento

Sissa

Moto, i centauri disabili tornano in sella grazie a Pattini

viabilità

Tangenziale sud: partono i lavori (e i possibili disagi)

Lavori in corso

Tutti i cantieri nelle strade della città

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

barcellona

Due italiani tra le vittime. Bruno ucciso per proteggere i figli. Caccia a Moussa

Turku

Attacco in Finlandia: un morto e 8 feriti

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

gazzareporter

Limiti di velocità... al Parco Ducale Foto

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

2commenti

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti