21°

33°

Provincia-Emilia

"La cosèta d'or" raddoppia

"La cosèta d'or" raddoppia
Ricevi gratis le news
0

Silvio Tiseno
Anche quest’anno a Sala Baganza torna «La cosèta d’or», premio nato quindici anni fa per promuovere la cultura vitivinicola dell’area della Pedemontana parmense. Quest’anno l’offerta raddoppia, saranno infatti proposte due giornate di appuntamenti, sabato 4 e domenica 5 giugno. Ieri si sono riuniti al «Parma Point» di via Garibaldi il vicepresidente della provincia Pier Luigi Ferrari, il primo cittadino salese Cristina Merusi, il presidente della Pro loco di Sala Baganza Aldo Stocchi, il presidente del Consozio volontario tutela vini colli di Parma Maurizio Dodi, il direttore del Consorzio, Jader Boschi e il giornalista Sandro Piovani. L'evento è organizzato dal Comune e dalla Pro Loco salesi, in collaborazione con il Consorzio dei vini dei colli di Parma e con il patrocinio della Regione, della Provincia di Parma, della Camera di commercio, della Strada del prosciutto e dei vini dei colli, del Consorzio del Parmigiano-Reggiano e del Consorzio del Prosciutto di Parma. «Questo premio mette in evidenza una delle nostre principali eccellenze: la Malvasia. Si tratta di un prodotto che nel tempo ha compiuto passi da gigante grazie alla volontà e all’impegno dei nostri produttori: le eccellenze infatti esistono solo in virtù di coloro che hanno saputo valorizzarle - ha spiegato Ferrari -. Questa occasione deve anche essere utile per richiamare tutti i produttori alla necessità di lavorare sempre più spesso in rete: solo così è possibile valorizzare al meglio i nostri prodotti enogastronomici». Il premio, un riconoscimento al lavoro dei produttori locali, prende il nome dalla ciotola in legno con il fondo in oro, la «Cosèta» appunto, usata in passato per la degustazione del vino. «La nostra Malvasia è un prodotto d’eccellenza e viene prodotta proprio sui nostri colli, se venisse prodotta in altre zone non si otterrebbe lo stesso tipo di prodotto. Ecco perché valorizzare un prodotto significa valorizzare anche tutto il territorio - ha osservato la Merusi -. Domenica prossima si terrà un convegno per riflettere sull'importanza delle Strade per lo sviluppo economico del territorio». Un punto di vista analogo è quello di Dodi: «Per il Consorzio questo evento rappresenta un momento di incontro e confronto tra i nostri associati finalizzato a migliorare ulteriormente la qualità dei nostri vini. In questa occasione, oltre a valorizzare prodotti e territorio, si possono raccogliere suggerimenti e consigli». Un altro tema trattato durante la presentazione dell’evento è stato quello del rapporto tra i media e le eccellenze vinicole parmensi. «È importante che i produttori siano sensibili rispetto ai gusti del pubblico e che cerchino di adattarsi pur seguendo i canoni della tradizione: questa è la strada per il futuro - ha spiegato Piovani -. Noi giornalisti abbiamo ricominciato a parlare dei nostri prodotti perché in effetti la qualità nel tempo è migliorata. Un’alta qualità testimoniata anche dal fatto che nelle carte di grandi ristoranti si trovano anche i nostri vini».
Il programma
La due giorni si aprirà sabato 4 giugno, alle 10 nella Rocca Sanvitale, con la riunione della giuria che degusterà le Malvasie in gara. Alle 15.30 nella sala convegni della rocca inizierà un convegno di esperti. Al termine la consegna del premio «Coseta d’or». A seguire, alle 17.30, si terrà l’inaugurazione di due esposizioni: la mostra del concorso fotografico «A caccia di... luci ed ombre salesi» e la mostra iconografica «Salesi per l’Italia Unita» mentre a partire dalle 19.30 si terrà l’evento «Magna Rocca» volto alla degustazione di prodotti locali. Il giorno dopo, domenica 5, l’appuntamento è alle 10.30 nella rocca con un incontro con i rappresentanti delle «Strade dei sapori d’Italia» a cui seguirà il convegno dal titolo «Lo sviluppo economico del territorio in relazione alla presenza e all’attività delle Strade». La giornata si concluderà alle 17 con il concerto in piazza dal titolo «L'Unità d’Italia in concerto» del quintetto d’ottoni Parma Bras e del soprano Tanja Bussi.

 

 

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

William, Harry e quell'ultima breve telefonata con Diana

documentario

William e Harry: "Quell'ultima breve telefonata con mamma (Diana)"

Relax e divertimento al Colle San Giuseppe

PISCINE

Relax e divertimento al Colle San Giuseppe Foto

Ascolti; Ciao Darwin 7 in replica vince il sabato sera

Televisione

Ascolti in tv: "Ciao Darwin 7" in replica vince il sabato sera

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Autovelox: i controlli della settimana

PARMA

Autovelox, speedcheck e autodetector: i controlli della settimana

2commenti

Lealtrenotizie

Viale Vittoria, è sempre emergenza spaccio

L'INCHIESTA

Viale Vittoria, è sempre emergenza spaccio

DELITTO DI VIA SIDOLI

«Elisa voleva andare a un concerto, ho perso la testa e l'ho ammazzata»

Fraore

Black out programmato. Ma nessuno lo sapeva

Incredibile

Straordinaria scoperta nel Po: trovata la mandibola di un leone

QUI PINZOLO

Bongiovanni: «Alleno il Parma a tavola»

Traversetolo

Escluso dai servizi scolastici chi non paga

Lutto

Alberto Greci, una vita per il museo Lombardi

SALA

E' morta la Milla, regina della torta fritta

MILANO

Sala: "Il Pd ha sbagliato a non dare credito a Pizzarotti. Forse con lui bisognava dialogare prima"

Il sindaco di Parma alla Festa dell'Unità a Milano si schiera con Gori sullìimmigrazione: "Lo Stato faccia di più"

1commento

PINZOLO

Baraye e Calaiò (triplette) protagonisti nella prima uscita stagionale: 14-0

Giorno, debutto con gol: "Pronto a dare tutto" Video - Le prossime amichevoli (guarda) 

meteo

Il caldo intenso sta per finire, arriva aria fresca

Piogge e temporali al Nord.Centro-sud,calo termico di 8-10 gradi

Bedonia

Con la moto in una scarpata al passo del Tomarlo: grave un 45enne

varano

Incidente a Scarampi: ferito un motociclista

incidenti

Auto contromano in via Capelluti, frontale: ferita una donna

1commento

via Mantova

Ignoti danno fuoco alla rete della casa cantoniera

1commento

IL RICORDO

Gli imprenditori ricordano Alberto Greci

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I misteri delle bollette: le multe al tempo della crisi

di Michele Brambilla

1commento

AMARCORD/1

Quando c'era "Un disco per l'estate" Video

di Vanni Buttasi

ITALIA/MONDO

venezia

Donna accoltellata dall'ex marito che poi chiama i carabinieri e confessa

degrado

Venezia: e ora i turisti si tuffano (anche) dal ponte di Calatrava

SPORT

ATLETICA

Under 20, Scotti d'oro nella 4x400

baseball

Scalera, 2 home run in un giorno: Parma Clima vittorioso

SOCIETA'

Malore

Frassica in ospedale per una bevanda ghiacciata

CHICHIBIO

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

1commento

MOTORI

MERCEDES

Classe X, la Stella attacca il segmento dei pick-up

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori