10°

Provincia-Emilia

"La cosèta d'or" raddoppia

"La cosèta d'or" raddoppia
0

Silvio Tiseno
Anche quest’anno a Sala Baganza torna «La cosèta d’or», premio nato quindici anni fa per promuovere la cultura vitivinicola dell’area della Pedemontana parmense. Quest’anno l’offerta raddoppia, saranno infatti proposte due giornate di appuntamenti, sabato 4 e domenica 5 giugno. Ieri si sono riuniti al «Parma Point» di via Garibaldi il vicepresidente della provincia Pier Luigi Ferrari, il primo cittadino salese Cristina Merusi, il presidente della Pro loco di Sala Baganza Aldo Stocchi, il presidente del Consozio volontario tutela vini colli di Parma Maurizio Dodi, il direttore del Consorzio, Jader Boschi e il giornalista Sandro Piovani. L'evento è organizzato dal Comune e dalla Pro Loco salesi, in collaborazione con il Consorzio dei vini dei colli di Parma e con il patrocinio della Regione, della Provincia di Parma, della Camera di commercio, della Strada del prosciutto e dei vini dei colli, del Consorzio del Parmigiano-Reggiano e del Consorzio del Prosciutto di Parma. «Questo premio mette in evidenza una delle nostre principali eccellenze: la Malvasia. Si tratta di un prodotto che nel tempo ha compiuto passi da gigante grazie alla volontà e all’impegno dei nostri produttori: le eccellenze infatti esistono solo in virtù di coloro che hanno saputo valorizzarle - ha spiegato Ferrari -. Questa occasione deve anche essere utile per richiamare tutti i produttori alla necessità di lavorare sempre più spesso in rete: solo così è possibile valorizzare al meglio i nostri prodotti enogastronomici». Il premio, un riconoscimento al lavoro dei produttori locali, prende il nome dalla ciotola in legno con il fondo in oro, la «Cosèta» appunto, usata in passato per la degustazione del vino. «La nostra Malvasia è un prodotto d’eccellenza e viene prodotta proprio sui nostri colli, se venisse prodotta in altre zone non si otterrebbe lo stesso tipo di prodotto. Ecco perché valorizzare un prodotto significa valorizzare anche tutto il territorio - ha osservato la Merusi -. Domenica prossima si terrà un convegno per riflettere sull'importanza delle Strade per lo sviluppo economico del territorio». Un punto di vista analogo è quello di Dodi: «Per il Consorzio questo evento rappresenta un momento di incontro e confronto tra i nostri associati finalizzato a migliorare ulteriormente la qualità dei nostri vini. In questa occasione, oltre a valorizzare prodotti e territorio, si possono raccogliere suggerimenti e consigli». Un altro tema trattato durante la presentazione dell’evento è stato quello del rapporto tra i media e le eccellenze vinicole parmensi. «È importante che i produttori siano sensibili rispetto ai gusti del pubblico e che cerchino di adattarsi pur seguendo i canoni della tradizione: questa è la strada per il futuro - ha spiegato Piovani -. Noi giornalisti abbiamo ricominciato a parlare dei nostri prodotti perché in effetti la qualità nel tempo è migliorata. Un’alta qualità testimoniata anche dal fatto che nelle carte di grandi ristoranti si trovano anche i nostri vini».
Il programma
La due giorni si aprirà sabato 4 giugno, alle 10 nella Rocca Sanvitale, con la riunione della giuria che degusterà le Malvasie in gara. Alle 15.30 nella sala convegni della rocca inizierà un convegno di esperti. Al termine la consegna del premio «Coseta d’or». A seguire, alle 17.30, si terrà l’inaugurazione di due esposizioni: la mostra del concorso fotografico «A caccia di... luci ed ombre salesi» e la mostra iconografica «Salesi per l’Italia Unita» mentre a partire dalle 19.30 si terrà l’evento «Magna Rocca» volto alla degustazione di prodotti locali. Il giorno dopo, domenica 5, l’appuntamento è alle 10.30 nella rocca con un incontro con i rappresentanti delle «Strade dei sapori d’Italia» a cui seguirà il convegno dal titolo «Lo sviluppo economico del territorio in relazione alla presenza e all’attività delle Strade». La giornata si concluderà alle 17 con il concerto in piazza dal titolo «L'Unità d’Italia in concerto» del quintetto d’ottoni Parma Bras e del soprano Tanja Bussi.

 

 

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Rispunta Rosy Maggiulli. Intervistata da Playboy

gossip

Rispunta Rosy Maggiulli. Intervistata da Playboy

CONCORSO

GAZZAREPORTER

Racconta l'inverno e vinci: le foto dei lettori Video

Video Gigi Pacifico Fidenza

fidenza

"Io non so" l'ultimo video di Gigi Pacifico

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Auto si ribalta  e sbatte contro altre vetture: donna incastrata, 5 feriti

viale mentana

Auto si ribalta e sbatte contro altre vetture: donna incastrata, 5 feriti Foto Video

viale fratti

Duc, cinque piani allagati: uffici chiusi per due giorni Video 1-2 Foto

Attivati due sportelli per le emergenze. Ed è corsa a salvare più documenti possibili

4commenti

FelegarA

Auto distrutta dai vandali nella notte

I teppisti sapevano come agire, hanno usato una candela da automobile: rompe il vetro facilmente e fa poco rumore

anteprima gazzetta

Ranieri esonerato: "Pro e contro", tra sport e costume

maltempo

Allerta meteo Protezione civile: forti temporali in Emilia Romagna

Allerta arancione per il rischio idrogeologico

arresti

Trafficanti seguiti da Fidenza a Parma: avevano in auto un kg di eroina

tg parma

Legionella, Comune e Ausl varano un protocollo di intervento Video

11commenti

tg parma

Parma, rinnovi per Baraye e Nocciolini. Scaglia in attacco a Salò?

Ospedale Maggiore

La nuova vita di Denis inizia a Parma

POLizia

Campagna antitruffe “Non siete soli #chiamatecisempre” I consigli

1commento

scuola

Contro le bufale dei social, educare a informarsi bene

Incontro all'Ipsia Primo Levi con gli studenti di sei medie superiori di Parma e provincia

musica

Ottima prova zero: Parma dà il la a Elio e le Storie tese Video

CRIMINALITA'

Via Venezia, pensionata scippata

4commenti

Finto tecnico

Truffa del termosifone: un'altra anziana raggirata

1commento

CARABINIERI

Sid, il cane antidroga a caccia di dosi nel greto della Parma

1commento

Salsomaggiore

Gli ambulanti protestano: «Troppo sacrificati»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

EDITORIALE

Anche i robot dovranno fare il 730?

di Paolo Ferrandi

1commento

ITALIA/MONDO

IL CASO

Troppo sport fa male al desiderio

1commento

svezia

Sesso in pausa pranzo: proposta choc in un comune artico

WEEKEND

L'INDISCRETO

Da Presley a Hemingway: nipoti d'arte

45 anni fa: il disco

Catch bull at four - Quando Cat Stevens cantava in latino

SPORT

Calciomercato

Ranieri: "Il mio sogno è morto"

intervista

Arancio: "Campionato d'Eccellenza ad hoc per  il rugby a 7"

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia