21°

Provincia-Emilia

Il «Palio delle Contrade» onora i 150 anni dell'Unità d'Italia

0

Paolo Panni
Mancano ormai pochi giorni e, poi, a San Secondo, sarà di nuovo Palio delle contrade, per la ventiduesima volta.
Le grandi giornate di festa saranno quelle del 3, 4 e 5 giugno. E, ancora una volta, in paese fervono i preparativi per questa edizione, molto attesa dopo l’enorme successo decretato da pubblico e critica nel 2010, a conferma del grande lavoro di centinaia di volontari.
Quest’anno il paese si colorerà non solo dei colori del Magnifico Casato dei Rossi, delle Contrade, ma anche di quelli del Tricolore. L’edizione 2011 vuole celebrare l’Unità d’Italia.
Oggi alle 18, nel cortiletto d'onore della Rocca, sarà scoperto Il «Drappo», il premio che  porterà i colori della nostra bandiera per celebrare la ricorrenza del 150° dell’Unità d’Italia.
Il Palio non è solo quello che migliaia di visitatori possono ammirare durante i tre giorni della manifestazione, ma ha, per i sansecondini, un significato molto più profondo. L’enorme momento di aggregazione degli abitanti coinvolti in questo evento contribuisce, come evidenziano gli organizzatori a «dare spessore al tessuto sociale del nostro paese, a dare un senso di utile partecipazione ai giovani, che vengono coinvolti e strappati ad altri interessi meno edificanti, alle persone anziane alle quali viene data la possibilità di potere esprimere le loro conoscenze ed esperienze facendo sentire utile la loro presenza. Si lavora tutti insieme - continuano gli organizzatori - condividendo le gioie, le fatiche, l’impegno, gli sforzi e riscoprendo i valori dell’amicizia e della solidarietà per un unico obiettivo: ottenere il massimo livello di qualità e offrire al pubblico uno spettacolo unico».
Così come unica è l’opportunità, per il paese, di farsi conoscere. Il Palio rappresenta infatti anche un importante traino per l’economia locale, per il turismo, il commercio e, in particolare per la promozione dei pregiati prodotti enogastronomici locali, tanto apprezzati dai visitatori che a migliaia degustano la squisita Spalla annaffiata di fiumi di Fortana, coronando il tutto con un buon pezzo di Parmigiano.
Il presidente dell’associazione Palio delle Contrade, Massimiliano Marcheselli, unitamente alle Contrade e all’associazione Corte dei Rossi ha voluto esprimere un sentito ringraziamento alle aziende e agli imprenditori che hanno contribuito con il loro preziosissimo sostegno economico alla realizzazione della manifestazione.
Lo stesso Marcheselli ha ringraziato anche «le istituzioni come la Provincia, La Camera di Commercio di Parma, Banca Monte Parma che con sempre crescente entusiasmo credono nelle nostre potenzialità. Un doveroso ringraziamento - prosegue il presidente - è rivolto al dottor Ubaldi che ci ha accompagnato nell’organizzazione dell’edizione 2010 e in quella di quest’anno. Abbiamo molto apprezzato la sua grande sensibilità e l'attenzione a tutte le problematiche legate al reperimento delle risorse economiche, alla sicurezza e alla logistica. Ci ha aiutato a crescere indicandoci le corrette vie da seguire».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

Highlander: San Patrick's

Pgn

Highlander: San Patrick's, le foto della festa

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

musica

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Emergenza furti spaccata al Centro Cittadella dello Spip

polizia

Emergenza furti: razzia di vestiti nella notte allo Spip Video

Dopo l'assoluzione

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

"Vivo a Barriera Bixio, lavoro e ho buoni amici"

3commenti

allarme

Piazzale Lubiana, trovata polpetta con chiodi: chiusa l'area cani

1commento

Autosole

L'ambulanza tampona, il paziente a bordo trasferito sull'elicottero

AGENDA

Un weekend alla scoperta dei castelli

elezioni 2017

Cavandoli, la Lega: "Aspettiamo il suo sì alla candidatura"

Profughi

«Lasciati senza cibo per 7 giorni»

5commenti

TRAFFICO

Baganzola, accesso alle fiere al rallentatore. Code per chi arriva dall'A1

Formaggio

La grana del grana

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano

Sentenza

Multa ingiusta, Equitalia condannata

Autostrada

Auto sbanda in A1: muore un 53enne, traffico in tilt per ore Video

Diversi chilometri di coda anche tra Fidenza e Fiorenzuola verso Milano a causa di un altro incidente

Testimonianza

Bloccata in coda in A1: "Ho spento la macchina, attesa senza fine"

6commenti

Bedonia

Domani riapre la stagione di pesca

PARMA

Suonava in Pilotta: multato per la terza volta il fisarmonicista Giovanni 

19commenti

gazzareporter

Fontanini o.... Corcagnano?

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

ITALIA/MONDO

stanotte

Torna l'ora legale: ricordarsi di mandare avanti le lancette

Treviso

Il giudice girerà armato: "Lo Stato non c'è, devo difendermi"

2commenti

WEEKEND

cinema

Weekend ricco al cinema: i due consigli del CineFilo Video

IL DISCO

Nasce il fenomeno Sex Pistols

SPORT

tv parma

La ricetta di D'Aversa "Dobbiamo metterci più cattiveria" Video

tg parma

Festa tra gli albanesi di Parma nonostante il ko con l'Italia Video

MOTORI

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery