Provincia-Emilia

Il «Palio delle Contrade» onora i 150 anni dell'Unità d'Italia

Ricevi gratis le news
0

Paolo Panni
Mancano ormai pochi giorni e, poi, a San Secondo, sarà di nuovo Palio delle contrade, per la ventiduesima volta.
Le grandi giornate di festa saranno quelle del 3, 4 e 5 giugno. E, ancora una volta, in paese fervono i preparativi per questa edizione, molto attesa dopo l’enorme successo decretato da pubblico e critica nel 2010, a conferma del grande lavoro di centinaia di volontari.
Quest’anno il paese si colorerà non solo dei colori del Magnifico Casato dei Rossi, delle Contrade, ma anche di quelli del Tricolore. L’edizione 2011 vuole celebrare l’Unità d’Italia.
Oggi alle 18, nel cortiletto d'onore della Rocca, sarà scoperto Il «Drappo», il premio che  porterà i colori della nostra bandiera per celebrare la ricorrenza del 150° dell’Unità d’Italia.
Il Palio non è solo quello che migliaia di visitatori possono ammirare durante i tre giorni della manifestazione, ma ha, per i sansecondini, un significato molto più profondo. L’enorme momento di aggregazione degli abitanti coinvolti in questo evento contribuisce, come evidenziano gli organizzatori a «dare spessore al tessuto sociale del nostro paese, a dare un senso di utile partecipazione ai giovani, che vengono coinvolti e strappati ad altri interessi meno edificanti, alle persone anziane alle quali viene data la possibilità di potere esprimere le loro conoscenze ed esperienze facendo sentire utile la loro presenza. Si lavora tutti insieme - continuano gli organizzatori - condividendo le gioie, le fatiche, l’impegno, gli sforzi e riscoprendo i valori dell’amicizia e della solidarietà per un unico obiettivo: ottenere il massimo livello di qualità e offrire al pubblico uno spettacolo unico».
Così come unica è l’opportunità, per il paese, di farsi conoscere. Il Palio rappresenta infatti anche un importante traino per l’economia locale, per il turismo, il commercio e, in particolare per la promozione dei pregiati prodotti enogastronomici locali, tanto apprezzati dai visitatori che a migliaia degustano la squisita Spalla annaffiata di fiumi di Fortana, coronando il tutto con un buon pezzo di Parmigiano.
Il presidente dell’associazione Palio delle Contrade, Massimiliano Marcheselli, unitamente alle Contrade e all’associazione Corte dei Rossi ha voluto esprimere un sentito ringraziamento alle aziende e agli imprenditori che hanno contribuito con il loro preziosissimo sostegno economico alla realizzazione della manifestazione.
Lo stesso Marcheselli ha ringraziato anche «le istituzioni come la Provincia, La Camera di Commercio di Parma, Banca Monte Parma che con sempre crescente entusiasmo credono nelle nostre potenzialità. Un doveroso ringraziamento - prosegue il presidente - è rivolto al dottor Ubaldi che ci ha accompagnato nell’organizzazione dell’edizione 2010 e in quella di quest’anno. Abbiamo molto apprezzato la sua grande sensibilità e l'attenzione a tutte le problematiche legate al reperimento delle risorse economiche, alla sicurezza e alla logistica. Ci ha aiutato a crescere indicandoci le corrette vie da seguire».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'addio dei "suoi" artisti a Bibi Ballandi Foto

bologna

L'addio dei "suoi" artisti a Bibi Ballandi Foto

Va in vacanza, amici di Fb bisbocciano e rubano in casa, presi

varese

Gli amici vedono da Fb che è in vacanza e bisbocciano e rubano a casa sua

1commento

Dadaumpa: le serate Dadacita

FESTE PGN

Dadaumpa: le serate Dadacita Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Chef Gino

LO STRAJE'

Chef Gino: "Così invoglio le famiglie a stare insieme in cucina" Video

2commenti

Lealtrenotizie

Parma (inesistente) umiliato ad Empoli 4-0. I crociati crollano all'8° posto

Serie B

Parma umiliato ad Empoli 4-0 crolla all'8° posto. D'Aversa resta Risultati e classifica

D'Aversa: "Tutto gira storto. Dobbiamo stare zitti e lavorare" (Video)Grossi: "Parma disastroso" (Guarda il videocommento)

15commenti

gazzareporter

Polizia in via Cavour: nel mirino le baby gang Foto

4commenti

tg parma

Busseto: cinque ragazzini denunciati per furto e danneggiamenti

il caso

Forza Nuova in una sala civica, l'Anpi: "A rischio la collaborazione col Comune"

La nota del Comune: "Avremmo violato la normativa"

3commenti

maltempo

Allerta meteo, in arrivo pioggia e neve

incidente

Ciclista cade in una curva a Mulazzano: è grave

DROGA

Cinque spacciatori in manette: erano pronti a smerciare quattro etti di droga in città Video

4commenti

tg parma

Parma capitale della cultura, ecco cosa cambierà

Tutti i progetti della giunta per il 2020

I titolari di Pepèn

«Ci hanno lasciati soli, siamo amareggiati»

25commenti

sport e cucina

Lo chef Oldani celebra (con pasta Barilla) Federer n.1 al mondo Video: la ricetta

gemellaggio

Empoli e Parma, amici dal 1984: partita e spuntino tra tifosi

vigili del fuoco

Incendio a Medesano, in fiamme la mansarda di una palazzina Video

carabinieri

Ai domiciliari perchè perseguitava la ex, maltratta la mamma: arrestato

Mobile

In via Torelli la casa dei pusher dell'Oltretorrente

4commenti

commercio

Controlli in cucine e dispense: un altro locale con irregolarità

Salsomaggiore

Lancia 105 grammi di cocaina nel torrente Ghiara: ventenne arrestato

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Tutti uniti per il rilancio della città

di Claudio Rinaldi

VIABILITA'

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

ITALIA/MONDO

femminicidio

Uccise la bandante e gettò il cadavere nel Po, arrestato

movimento 5 stelle

Mancati versamenti, coinvolto anche un consigliere regionale emiliano

SPORT

GAZZAFUN

Empoli - Parma: fate le vostre pagelle

Tennis

Federer riscrive la storia: a 36 anni torna numero uno

SOCIETA'

piazza garibaldi

One Billion Rising: Flash Mob per i diritti delle Donne

il disco

50 anni di 2001: la musica secondo Kubrick

MOTORI

PROVA SU STRADA

Giulia, al volante di una vera Alfa

MOTORI

Skoda Kodiaq, ancora più completa in allestimento Sportline Foto