12°

Provincia-Emilia

Il «Palio delle Contrade» onora i 150 anni dell'Unità d'Italia

0

Paolo Panni
Mancano ormai pochi giorni e, poi, a San Secondo, sarà di nuovo Palio delle contrade, per la ventiduesima volta.
Le grandi giornate di festa saranno quelle del 3, 4 e 5 giugno. E, ancora una volta, in paese fervono i preparativi per questa edizione, molto attesa dopo l’enorme successo decretato da pubblico e critica nel 2010, a conferma del grande lavoro di centinaia di volontari.
Quest’anno il paese si colorerà non solo dei colori del Magnifico Casato dei Rossi, delle Contrade, ma anche di quelli del Tricolore. L’edizione 2011 vuole celebrare l’Unità d’Italia.
Oggi alle 18, nel cortiletto d'onore della Rocca, sarà scoperto Il «Drappo», il premio che  porterà i colori della nostra bandiera per celebrare la ricorrenza del 150° dell’Unità d’Italia.
Il Palio non è solo quello che migliaia di visitatori possono ammirare durante i tre giorni della manifestazione, ma ha, per i sansecondini, un significato molto più profondo. L’enorme momento di aggregazione degli abitanti coinvolti in questo evento contribuisce, come evidenziano gli organizzatori a «dare spessore al tessuto sociale del nostro paese, a dare un senso di utile partecipazione ai giovani, che vengono coinvolti e strappati ad altri interessi meno edificanti, alle persone anziane alle quali viene data la possibilità di potere esprimere le loro conoscenze ed esperienze facendo sentire utile la loro presenza. Si lavora tutti insieme - continuano gli organizzatori - condividendo le gioie, le fatiche, l’impegno, gli sforzi e riscoprendo i valori dell’amicizia e della solidarietà per un unico obiettivo: ottenere il massimo livello di qualità e offrire al pubblico uno spettacolo unico».
Così come unica è l’opportunità, per il paese, di farsi conoscere. Il Palio rappresenta infatti anche un importante traino per l’economia locale, per il turismo, il commercio e, in particolare per la promozione dei pregiati prodotti enogastronomici locali, tanto apprezzati dai visitatori che a migliaia degustano la squisita Spalla annaffiata di fiumi di Fortana, coronando il tutto con un buon pezzo di Parmigiano.
Il presidente dell’associazione Palio delle Contrade, Massimiliano Marcheselli, unitamente alle Contrade e all’associazione Corte dei Rossi ha voluto esprimere un sentito ringraziamento alle aziende e agli imprenditori che hanno contribuito con il loro preziosissimo sostegno economico alla realizzazione della manifestazione.
Lo stesso Marcheselli ha ringraziato anche «le istituzioni come la Provincia, La Camera di Commercio di Parma, Banca Monte Parma che con sempre crescente entusiasmo credono nelle nostre potenzialità. Un doveroso ringraziamento - prosegue il presidente - è rivolto al dottor Ubaldi che ci ha accompagnato nell’organizzazione dell’edizione 2010 e in quella di quest’anno. Abbiamo molto apprezzato la sua grande sensibilità e l'attenzione a tutte le problematiche legate al reperimento delle risorse economiche, alla sicurezza e alla logistica. Ci ha aiutato a crescere indicandoci le corrette vie da seguire».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Aurora Ramazzotti canta la canzone di papà Eros e lo imita: «Mi ucciderà»

radio

Aurora Ramazzotti imita papà Eros: «Mi ucciderà» Video

Il buongiorno in rosso di Belen fa impazzire i fans

gossip

Il buongiorno in rosso di Belen fa impazzire i fans

Angelina Jolie finalmente sorride, in Cambogia

cinema

Angelina Jolie finalmente sorride. In Cambogia Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I dieci errori da evitare in palestra

FITNESS

I dieci errori da evitare in palestra

Lealtrenotizie

Telefonini a scuola: divieti e sanzioni

I presidi

Telefonini a scuola: divieti e sanzioni

1commento

Traversetolo

Scuola, in bagno solo all'intervallo

2commenti

il caso

Bocconi avvelenati al Parco Martini: e Otto muore in poche ore

2commenti

Polizia Municipale

Bocconi sospetti anche al parco di via Micheli

la domenica

Sapore di Carnevale, ciaspole e... Schifitombola: l'agenda

Soragna

Senza patente da sempre, maxi-multa

3commenti

FIDENZA

Lisca conficcata in gola: bambina all'ospedale

SCUOLA

Troppe richieste per il Marconi: si andrà al sorteggio

LEGA PRO

Al Tardini arriva la Samb

Collecchio

«Ozzano è senza medici, ne vogliamo almeno uno»

sert

"I minorenni? Usano la droga per calmarsi"

Parla la dirigente del Sert: "Oggi arrivano persone dalla vita apparentemente normale"

2commenti

il moro

Tir distrutto dalle fiamme nel cortile di una ditta. Danni al "vicino"

FiDENZA

Studente 15enne del Solari in gita, all'ospedale per intossicazione alcolica

13commenti

terremoto

Piccola scossa con epicentro tra Calestano e Terenzo

lega pro

Pordenone ko, il Venezia vola. Parma obbligato a vincere

2commenti

Montecchio

In cassa non trova niente: e il rapinatore se ne va imprecando

Ricerche anche nel Parmense

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

EDITORIALE

Il risiko dell'auto. Perché l'Italia non può restare a guardare

di Aldo Tagliaferro

1commento

ITALIA/MONDO

Modena

Le unioni civili valgono anche al cimitero

TECNOLOGIA

Bill Gates: "I robot paghino le tasse"

2commenti

WEEKEND

L'INDISCRETO

I belli delle donne

1commento

VELLUTO ROSSO

Teatro: orsi, Leonardo e Caino. Tutti insieme appassionatamente

SPORT

Bayern

Dito medio di Ancelotti ai tifosi dell'Hertha: "Mi hanno sputato"

tg parma

60 ostacoli indoor, vittoria e record per Di Lazzaro. Seconda Oki Video

MOTORI

LA PROVA

Countryman: anche Mini ha il suo Suv

ANTEPRIMA

Nuova Honda Civic, la nostra pagella