-3°

Provincia-Emilia

Pioggia e raffiche di vento: notte di paura nella Bassa Ovest

Pioggia e raffiche di vento: notte di paura nella Bassa Ovest
0

Temporale e  le raffiche di vento hanno martoriato, venerdì sera e durante la notte, la Bassa Ovest.A San Secondo, nella frazione di Castell'Aicardi, è stato spezzato uno dei grandi alberi che fiancheggiano la provinciale che collega San Secondo e Fontanellato. Fortunatamente il pezzo d’albero spezzato è finito in un fondo agricolo e non sulla strada. Il forte vento ha inoltre fatto cadere le grandi plance metalliche utilizzate per la campagna elettorale ed ha divelto anche alcune bandiere del Palio delle contrade.
Parte delle campagne di Zibello, Polesine e del Bussetano sono state colpite anche da una forte grandinata. I chicchi di tempesta hanno raggiunto uno strato di pochi centimetri. Danni sono stati registrati alle coltivazioni di grano e mais. Diversi rami, infine, sono caduti lungo i viali alberati. 
Nel territorio Colornese la situazione più critica si è avuta nella frazione di Mezzano Rondani, proprio sulla strada principale del paese al confine con il comune di Mezzani. Durante il temporale si è spezzato il tronco di una grossa pianta che si trova nel versante colornese del paese.
L’albero è caduto trasversalmente sulla carreggiata ed ha tranciato anche i cavi dell’elettricità causando un black out in buona parte della frazione. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Sorbolo e una squadra di Vigili del fuoco di Parma che ha provveduto a segare il tronco e i rami e in più parti. La strada è stata interrotta al traffico per quasi tutta la notte e solo nella mattinata di ieri gli operai del Comune aiutati dagli abitanti del posto hanno terminato di ripulire il fondo stradale riportando la situazione alla normalità. 
Nessun particolare danno nei comuni di Fontanellato e Fontevivo. I vigili del fuoco sono intervenuti solo per rimuovere un grosso ramo spezzato e che ha invaso la via Emilia a Sanguinaro. Altri rami secchi di piante, non di particolare pregio, sono stati spezzati dal forte vento che comunque non ha provocato altre tipologie significative di danni tali da fare intervenire i vigili de fuoco.
Pioggia, vento e grandine hanno provocato a Roccabianca la caduta di alcune piante in Strada Mano, nella frazione di Fossa, in via Marconi e di fronte alla casa di riposo Norge, fortunatamente senza provocare feriti o danni. La Protezione civile è intervenuta e sino alle due di notte di venerdì ha lavorato per liberare la strada utilizzando due motoseghe ed un trattore.  Anche un muro in cemento presso il centro del paese è stato colpito da un albero.  

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Gossip Sportivo

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

La viadanese Gaia in finale a X Factor

talento

La viadanese Gaia in finale a X Factor

Miriam Leone valletta a Sanremo

verso il festival

Miriam Leone valletta a Sanremo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Libri e dischi, non si sbaglia mai: la cultura è sotto l’albero

REGALI DI NATALE 2016

Scopri il regalo giusto per il tuo lui

Lealtrenotizie

Una patente

Una patente di guida

fidenza

Si schianta ubriaco, s'inventa un rapimento e che è stato costretto a bere

3commenti

tg parma

Abusi ripetuti su due bimbe, pedofilo condannato a 6 anni Video

Violenze nei confronti della cuginetta e di una nipote

anteprima gazzetta

Il caso di via D'Azeglio: "Il supermercato non deve chiudere" Video

Allarme povertà, la comunità di Sant'Egidio raddoppia il pranzo di Natale

terremoto

Trema l'Appennino reggiano: scossa 4.0 Video

Colorno

451 anolini mangiati: è record Ultimo piatto: il video

6commenti

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

roccabianca

Tamponamento e frontale sul ponte Verdi: due feriti, uno è grave Video

Paura

Spray al peperoncino in discoteca

3commenti

lega pro

Il Parma non si ferma: è già al lavoro per il Teramo Video

In piazza garibaldi

Continua "Come una volta", il gran mercato della biodiversità

vigili del fuoco

Garage in fiamme a Sissa

Salute

L'influenza ha già messo a letto quasi 500 mila italiani

I contagi aumentano durante le feste. La campagna vaccinale continua fino a fine dicembre

politica

Bilancio del Comune, Alfieri attacca: "Cittadini spremuti?"

"Ci hanno detto che eravamo pieni di debiti, tasse e tariffe dovevano essere al massimo. Ora compare un tesoretto di 138 milioni di euro?"

1commento

la storia

Don Stefano, un prete con l'armatura da football americano Video

San Secondo

Addio a Gardelli, giocò nella Juve e nella Lazio

Langhirano

Trovato il ladro con il machete

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

EDITORIALE

Draghi, nessun favore ma due messaggi

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

studentessa cinese

Investita e uccisa mentre inseguiva i ladri Video: gli ultimi istanti

1commento

Gran Bretagna

I gioielli di famiglia (reale): e Kate indossa la tiara di Diana

WEEKEND

WEEKEND

Presepi, street food, spongate:
gli appuntamenti

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

SPORT

reggiana-parma

Il derby...indossa la maglietta granata

Calciomercato

Il Parma voleva Castagnetti. Ma era legato a Vagnati

MOTORI

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti

in pillole

Ford Kuga:
il facelift