19°

32°

Provincia-Emilia

Quando l'alcol rende schiavi: il coraggio di ricominciare a vivere

Quando l'alcol rende schiavi: il coraggio di ricominciare a vivere
0

 Giulia Coruzzi

«Il coraggio e la ripresa», recitava così il titolo del convegno voluto e organizzato dall’Acat Langhirano, Associazione Clubs alcolisti in trattamento, in collaborazione con Comune di Langhirano, Provincia, Comunità montana Unione Comuni Parma Est, Ausl, Sert che si è svolto nei giorni scorsi a Langhirano al Teatro Aurora. 
Una giornata speciale che ha riunito quasi 200 persone tra i soci emiliano-romagnoli e i loro famigliari, utile per offrire esempi di riscatto e speranza, per invitare a lasciare abitudini insane e pericolose che spesso finiscono per sconvolgere l’equilibrio della persona e del suo contesto famigliare e sociale. Si è parlato di dipendenze, di ricadute, di forza e di libertà. All'appuntamento hanno voluto presenziare autorità, medici e tecnici: Giuseppe Nardini, Roberto Simoni, Stefano Bovis, Giordano Bricoli, Marcella Saccani, Massimo Fabi, Rita Cavazzini, Giuliano Giucastro, Cristiana Di Gennaro; a moderare l’incontro Rocco Caccavari. Il «coraggio»: per programmare e iniziare un nuovo cammino pulito. E la «ripresa»: come una nuova luce, dopo il buio triste di un cammino assente, vuoto e pericoloso. 
Il cuore della giornata è stato senz'altro rappresentato dalle numerose testimonianze che i presenti hanno condiviso. L’alcol come traditore, che prima seduce e pare alleggerire la vita e poi distrugge e getta nella disperazione. Dai racconti di chi si è liberato dall’impietoso aguzzino emergono elementi ricorrenti: la bottiglia che allontana dai figli, il bicchiere che manda in tilt la capacità di comprendere il mondo e se stessi, il torpore della ragione e l’incapacità di mantenere rapporti con amici e famigliari. 
«All’inizio ti illudi di poter smettere quando vuoi - ha spiegato un ragazzo -. Non è così. Quando ci si accorge di avere un problema di dipendenza da soli non si riesce a risolverlo. L’Acat è stato e continua a essere un luogo in cui ritrovare insieme la forza». 
«Non ho mai provato vergogna per il mio problema - ha raccontato una donna -. L’unica preoccupazione era quella di venirne fuori. Con l’aiuto del club mi sono riscoperta forte e mi è tornata la voglia di fare». In alcune realtà bere vino fa parte del quotidiano vivere, ma spesso da abitudine si trasforma in dipendenza. «Io vengo da una famiglia contadina - ha spiegato un uomo -. La nostra colazione era: caffè d’orzo, vino rosso, pane e zucchero. Il vino si beveva a merenda, a pranzo, a cena. E’ quasi una cultura. Ma un giorno mi sono accorto che bevevo decisamente troppo». Tanti anche i giovani che, anziché bere ogni giorno, esagerano nel fine settimana e lentamente si perdono.
 «Io bevevo nei weekend - ha ammesso un ragazzo -. Non potevo continuare così. Parlare con chi ha avuto i miei stessi problemi è stato fondamentale. Continuo a frequentare ancora il gruppo di Langhirano, nonostante il mio problema sia risolto. Ci vado perché sento che mi fa bene e per recuperare il mio benessere». Ogni storia aggiunge qualcosa di utile in più agli altri per trovare la forza di uscire dal problema, come quella di un altro uomo che ha confidato: «Come gratifica personale, ogni sera, prendo 10 euro e li butto dietro l’armadio della mia camera invece di andarli a bere. Sono sicuro - ha aggiunto - che tra una decina d’anni potrò finalmente fare un regalo a mia figlia. E pensare questo mi rende già una persona libera e felice». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

fori imperiali

degrado

Sesso ai Fori imperiali davanti ai turisti: è polemica

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

Scarpa italiana inguaia Ivanka,dal giudice per plagio

GOSSIP

Scarpa italiana inguaia Ivanka, dal giudice per plagio

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Cani da adottare

ANIMALI

Cani da adottare

Lealtrenotizie

Casaltone, un paese diviso in due

Il caso

Casaltone, un paese diviso in due

Poggio di Sant'Ilario

Da fuoco alla stanza e ustiona moglie e figlia

Asessuali

Vivere in astinenza: il documentario della parmigiana Soresini

Fidenza

Piazza Grandi, operazione recupero archeologico

Lutto

Laurano dice addio a «Ester» la centenaria

Integrazione

Fine del Ramadan, una festa condivisa

Serie B

Le avversarie del Parma ai raggi X

Promozione

Apolloni: «Felice per questa B»

BALLOTTAGGIO

"Effetto Parma" festeggia. Pizzarotti: "Altri cinque anni entusiasmanti" Video

L'intervista di TvParma: "Penso che per questa vittoria abbiano pesato la nostra concretezza e i nostri contenuti"

2commenti

elezioni 2017

Lavagetto (Pd): "Ora riflessione ma possiamo imparare dalle cose fatte bene" Video

LE ALTRE CITTA'

Piacenza, Patrizia Barbieri (centrodestra) sindaco

Dem sconfitti praticamente ovunque. Spezia, vittoria di Peracchini. Genova, vince Bucci

elezioni 2017

Ballottaggio, affluenza al 45,17%

Calo in tutti i Comuni dell'Emilia-Romagna 

5commenti

Felino

Tenta una strage in famiglia: la figlia è gravemente ustionata. Arrestato

Nella notte a Poggio di Sant'Ilario Baganza

sanità

Caso di chikungunya: disinfestazione in due vie Video - I consigli

degrado

Maxi raid vandalico in via Toscana con il catrame: vetrine e auto imbrattate, gomme tagliate anche alle bici

4commenti

VIOLENZA

Ancora risse davanti alla stazione

10commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Il partito dell'astensione e del disinteresse

di Filiberto Molossi

2commenti

ITALIA/MONDO

Boretto

La villetta va a fuoco, famiglia salvata dal gatto

MALTEMPO

Frane, smottamenti e vento forte: danni al Nord-Est Foto

SOCIETA'

elezioni 2017

Genova: elettore al seggio con cane al seguito Foto

Elezioni 2017

Votare turandosi il naso? A Piacenza qualcuno lo ha fatto davvero... Video

SPORT

formula 1

Gara pazza. Hamilton e Vettel fanno a botte. E Ricciardo brinda...

SERIE A

Donnarumma inneggia a Raiola, poi si scusa con i tifosi. Dopo l'Europeo incontro con il Milan

MOTORI

MINI SUV

Citroën: la C3 Aircross in tre mosse

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande