-4°

Provincia-Emilia

Tariffa rifiuti a Colorno: pronto un tavolo tecnico con l'Iren

Tariffa rifiuti a Colorno: pronto un tavolo tecnico con l'Iren
0

COLORNO
Cristian Calestani
Un tavolo tecnico con il coinvolgimento dei dipendenti del Comune e di esperti di Iren. Questa la strategia studiata per fare chiarezza in merito all’applicazione della tariffa rifiuti che tanto sta facendo discutere in questi giorni i commercianti del territorio colornese.
Ad annunciare questo provvedimento, che permetterà di analizzare le singole situazioni nel dettaglio, sono stati i vertici di Iren unitamente al sindaco di Colorno Michela Canova e al vicesindaco Mirko Reggiani.
«Colorno - ha spiegato il primo cittadino - si sta misurando con un’operazione di regolarizzazione che non ha precedenti e che è iniziata nel corso del 2008 quando gli uffici comunali hanno richiesto tramite lettera a tutte le attività produttive presenti sul territorio l’invio dei dati necessari (in primis le planimetrie) per il calcolo della tariffa rifiuti. L’obiettivo è quello di iscrivere correttamente tutte le superfici allo scopo di distribuire in modo corretto il costo del servizio che altrimenti graverebbe solo su chi ha denunciato tutte le aree assoggettate. In una seconda lettera, inviata solo a coloro che non avevano risposto alla prima, è stato anche sottolineato il fatto che in assenza di ulteriori comunicazioni, le superfici sarebbero state calcolate in via presuntiva».
Successivamente Iren ha proceduto ad un controllo dei dati raccolti dal Comune e per le utenze che non hanno aggiornato i dati (circa il 70%) si è quindi proceduto con un calcolo delle superfici su base presuntiva.
«E' pertanto naturale - ha spiegato ancora il sindaco - che ora, vedendo la fattura con le superfici presunte, molti utenti procederanno all’aggiornamento dei dati, ottenendo una rideterminazione dell’importo effettivamente dovuto».
Da alcune segnalazioni pervenute in Comune, sono tuttavia emerse alcune perplessità anche dopo il nuovo ricalcolo. Per questa ragione è stato istituito un tavolo tecnico composto da Comune ed Iren, che è già al lavoro per approfondire queste situazioni e risolvere tutti i dubbi di interpretazione del regolamento che discende dalla normativa vigente.
Inoltre l’amministrazione è in contatto con le associazioni di categoria locali o provinciali che saranno puntualmente aggiornate sugli sviluppi della situazione.
Puntualizzazioni sulla questione sono arrivate anche dal vicesindaco Mirko Reggiani, assessore ai servizi pubblici.
«Non possiamo prescindere - ha spiegato Reggiani - dal fatto che è un dovere di tutti gli utenti dichiarare correttamente le superfici ed è una buona prassi verificare sempre la correttezza dei dati presenti in fattura, anche quando gli importi non sono elevati. Senza questa regolarizzazione, chi ha sempre denunciato tutte le superficie assoggettabili a tariffa continuerebbe a pagare anche la quota degli altri. L’impegnativo e delicato passaggio di regolarizzazione è propedeutico alla sperimentazione della tariffa puntuale (ovvero legata ai rifiuti prodotti) che partirà nel 2012, e per la quale il Comune di Colorno è stato individuato insieme ad altri cinque della nostra Provincia».


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Hub Café: il party messicano

Pgn feste

Hub Café: il party messicano Foto

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

Casa Bianca

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

Addio a Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

brasile

Morta carbonizzata Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Incidente Cascinapiano

Incidente Cascinapiano

Filippo sarà vestito da calciatore: sabato il funerale a Langhirano Video

IL FATTO DEL GIORNO

Massese pericolosa, Brambilla: "Il rimpallo di responsabilità è inaccettabile" Video

Parma

Legionella: la causa del contagio resta sconosciuta

Esclusi l’acquedotto pubblico, la rete delle derivazioni dall’acquedotto stesso, l'irrigazione del campo sportivo e gli impianti della "Città di Parma"

SISMA E GELO

Il Soccorso Alpino di Parma salva famiglie intrappolate sotto due metri di neve Video

I tecnici di Parma operano sull'Appennino di Ascoli Piceno per raggiungere le frazioni isolate

polizia

Rapina in villa a Porporano: arrestata tutta la banda Video

polizia

Raffica di furti in viale Fratti e viale Mentana: arrestato 26enne

2commenti

tg parma

Via Marmolada: si fingono avvocato e maresciallo per truffare anziani Video

Dati Bankitalia

Le rimesse degli immigrati: 24,5 milioni inviati all'estero in 6 mesi  Video

Gli indiani superano i romeni 

14commenti

Tragedia

Morto in via Pintor: parenti rintracciati grazie a facebook

carabinieri

Borseggia anziano sul bus: arrestato un senegalese

5commenti

Mercato

Guazzo, niente Modena

sabato

Per tenere viva la Curva Nord torna la riffa dei Boys

1commento

Gazzareporter

Massimo Mari: "Parma, inverno"

Wopa

I genitori omosessuali fra difficoltà e pregiudizi

Presentato libro a Parma in un dibattito moderato da Chiara Cacciani

VALMOZZOLA

Entra in casa, raggira e deruba due anziani

1commento

Salsomaggiore

«Lasciavamo le porte aperte, ora siamo terrorizzati»

8commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

1commento

EDITORIALE

L’America di mio padre cinquant'anni dopo

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

TRAGEDIA

Le immagini terribili dell'hotel Rigopiano Gallery

FRANCIA

Bimba di 14 mesi sbranata dal rottweiler della sua famiglia

SOCIETA'

AGENDA DELL'AUTO

Bollo auto, ecco cosa bisogna sapere

Pescara

Cantante del "Volo": "Dovevo essere all'hotel Rigopiano"

SPORT

Moto

La nuova Yamaha di Rossi: le foto

RUGBY

Grande festa per la città di Parma: Zebre contro London Wasps Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta