-1°

Provincia-Emilia

Montagna, per le imprese si aprono nuove prospettive

Montagna, per le imprese si aprono nuove prospettive
0

Lucia Brighenti

Si è conclusa ieri mattina la «Conferenza provinciale per la montagna»: l’incontro che si è svolto nella Camera di Commercio di Parma era l’ultimo di tre tappe (i primi due incontri si erano svolti in febbraio e marzo) e l’inizio di un percorso più lungo, finalizzato a creare nuove prospettive di futuro per i territori dell’Appennino parmense. La conferenza voluta dalla Provincia di Parma e promossa con le due Comunità montane, è un serio impegno per sfruttare al meglio le ricche risorse della montagna e per dare aiuto alle imprese. Dopo i saluti del presidente della Camera di Commercio, Andrea Zanlari, che ha ricordato la necessità di un impegno dell’intera società per risolvere queste problematiche, il vicepresidente della Provincia, Pier Luigi Ferrari, ha fatto presente che «il tema montagna riveste per le scelte di programmazione regionale rilevanza prioritaria. Il baricentro di ogni approccio è l’impresa come strumento di crescita e di sviluppo territoriale». Ricordando l’importanza della montagna per il settore agro forestale e le possibilità offerte dal passaggio a un’economia verde che incentiva le fonti di energia rinnovabili (di cui l’Appennino è ricco), Ferrari ha quindi affermato che iniziative concrete stanno prendendo corpo per il rilancio dell’occupazione, grazie anche al ruolo svolto dall’agenzia di sviluppo territoriale, Soprip, e dagli enti locali. Molti gli argomenti trattati durante la mattinata. Il ruolo svolto dalle Comunità montane e la necessità di una loro riorganizzazione sono stati affrontati dal vicepresidente della Comuntà montana Unione dei Comuni Parma Est, Claudio Moretti, e dal presidente della Comunità montana delle Valli del Taro e del Ceno, Luigi Bassi.

Enrico Borghi, presidente dell’Unione Nazionale Comuni ed Enti montani ha ribadito che i territori devono promuovere le proprie politiche di sviluppo, senza aspettare leggi nazionali; Alessandro Daraio, coordinatore del Tavolo provinciale per la montagna, ha fatto un resoconto dei lavori intrapresi e degli orizzonti che si aprono da qui al 2020. Filippo Arfini, docente di economia e sviluppo rurale alll’Università di Parma, Gianni Mozzoni, vicepresidente del Consorzio del Prosciutto di Parma, e Michele Berini, direttore del Consorzio del Parmigiano-Reggiano, hanno parlato di valorizzare questi due prodotti nel territorio montano, adottando il termine «di montagna» che distinguerebbe un prodotto artigianale di alta qualità. Di ricerca, innovazione e dialogo tra università e imprenditori hanno parlato Alessandro Mangia, prorettore alla ricerca dell’Università di Parma, con Nelson Antolotti, amministratore delegato di Turbocoating Spa e Franco Amigoni, curatore di uno studio sul distretto motori elettrici della provincia. Il punto sul turismo è stato fatto da Nicola Fabbri, docente di Economia del turismo presso l’Università Bocconi di Milano, con Fausto Giovanelli, presidente del Parco nazionale dell’Appennino Tosco-emiliano, e Maurizio Davolio, responsabile Legacoop Turismo. Enrico Cocchi, direttore generale programmazione, intese, relazioni europee e internazionali della Regione Emilia Romagna ha portato il saluto del vicepresidente Simonetta Saliera, assente per motivi di salute. «D’ora in poi - ha concluso il presidente della provincia Vincenzo Bernazzoli - parleremo più con i fatti che con i convegni». Presenti alla mattinata anche il presidente di Fondazione Cariparma Carlo Gabbi e la senatrice Soliani.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Le evoluzioni al palo di Maria Aguiar

Pole dance

Evoluzioni al palo: Maria Aguiar è campionessa sudamericana Video

Poligoni

Polygons

Il cucchiaio del futuro da 1milione di $. Non ancora in vendita

4commenti

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Al Bano operato dopo un malore: "Paura passata, il cuore sta ballando"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

La sfida degli anolini: ecco chi ha vinto

GASTRONOMIA

La sfida degli anolini: ecco chi ha vinto

OMICIDIO

Elisa accoltellata alle spalle

lega pro

Parma: missione punti e continuità

Crociati in campo al Tardini, oggi, alle 14.30 contro il Teramo

CRIMINALITA'

Via Torelli: scippata, cade e si rompe un femore

3commenti

WEEKEND

Una domenica già immersa nel... Natale

Via D'Azeglio

Il nuovo supermercato? No del Comune a causa dei camion

6commenti

Fidenza

Incendio nel negozio: proprietari salvati dai carabinieri

Parma

Elvis e Raffaele hanno celebrato l'unione civile: "Ora siamo una famiglia"

Cerimonia nella Palazzina dei matrimoni con il vicesindaco

2commenti

Traversetolo

Falso incaricato del Comune cerca di carpire dati ai residenti

Fuori Orario

Serata "I love Rock": ecco chi c'era Foto

A SALSO

Quella «Bisbetica» di Nancy Brilli

Salsomaggiore

Greta, promessa del karate

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Parma

Cachi in città: raccolte 180 cassette in un giorno Foto

2commenti

Poviglio

Fanno esplodere il bancomat: filiale semidistrutta, caccia all'uomo fra Parma e Reggio  Video

2commenti

LETTERE

Bello FiGo e i luoghi comuni

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quando le notizie false diventano un'epidemia

di Paolo Ferrandi

IL DIRETTORE RISPONDE

A volte fa più male la gentilezza

ITALIA/MONDO

Crisi di governo

Mattarella convoca Gentiloni al Quirinale. Renzi: "Torno a casa davvero"

turchia

Autobomba nel centro di Istanbul: 13 morti e decine di feriti

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

Parma Calcio

D'Aversa: "Vinta una partita, non risolto i problemi". I convocati

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

5commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti