19°

Provincia-Emilia

Montagna, per le imprese si aprono nuove prospettive

Montagna, per le imprese si aprono nuove prospettive
0

Lucia Brighenti

Si è conclusa ieri mattina la «Conferenza provinciale per la montagna»: l’incontro che si è svolto nella Camera di Commercio di Parma era l’ultimo di tre tappe (i primi due incontri si erano svolti in febbraio e marzo) e l’inizio di un percorso più lungo, finalizzato a creare nuove prospettive di futuro per i territori dell’Appennino parmense. La conferenza voluta dalla Provincia di Parma e promossa con le due Comunità montane, è un serio impegno per sfruttare al meglio le ricche risorse della montagna e per dare aiuto alle imprese. Dopo i saluti del presidente della Camera di Commercio, Andrea Zanlari, che ha ricordato la necessità di un impegno dell’intera società per risolvere queste problematiche, il vicepresidente della Provincia, Pier Luigi Ferrari, ha fatto presente che «il tema montagna riveste per le scelte di programmazione regionale rilevanza prioritaria. Il baricentro di ogni approccio è l’impresa come strumento di crescita e di sviluppo territoriale». Ricordando l’importanza della montagna per il settore agro forestale e le possibilità offerte dal passaggio a un’economia verde che incentiva le fonti di energia rinnovabili (di cui l’Appennino è ricco), Ferrari ha quindi affermato che iniziative concrete stanno prendendo corpo per il rilancio dell’occupazione, grazie anche al ruolo svolto dall’agenzia di sviluppo territoriale, Soprip, e dagli enti locali. Molti gli argomenti trattati durante la mattinata. Il ruolo svolto dalle Comunità montane e la necessità di una loro riorganizzazione sono stati affrontati dal vicepresidente della Comuntà montana Unione dei Comuni Parma Est, Claudio Moretti, e dal presidente della Comunità montana delle Valli del Taro e del Ceno, Luigi Bassi.

Enrico Borghi, presidente dell’Unione Nazionale Comuni ed Enti montani ha ribadito che i territori devono promuovere le proprie politiche di sviluppo, senza aspettare leggi nazionali; Alessandro Daraio, coordinatore del Tavolo provinciale per la montagna, ha fatto un resoconto dei lavori intrapresi e degli orizzonti che si aprono da qui al 2020. Filippo Arfini, docente di economia e sviluppo rurale alll’Università di Parma, Gianni Mozzoni, vicepresidente del Consorzio del Prosciutto di Parma, e Michele Berini, direttore del Consorzio del Parmigiano-Reggiano, hanno parlato di valorizzare questi due prodotti nel territorio montano, adottando il termine «di montagna» che distinguerebbe un prodotto artigianale di alta qualità. Di ricerca, innovazione e dialogo tra università e imprenditori hanno parlato Alessandro Mangia, prorettore alla ricerca dell’Università di Parma, con Nelson Antolotti, amministratore delegato di Turbocoating Spa e Franco Amigoni, curatore di uno studio sul distretto motori elettrici della provincia. Il punto sul turismo è stato fatto da Nicola Fabbri, docente di Economia del turismo presso l’Università Bocconi di Milano, con Fausto Giovanelli, presidente del Parco nazionale dell’Appennino Tosco-emiliano, e Maurizio Davolio, responsabile Legacoop Turismo. Enrico Cocchi, direttore generale programmazione, intese, relazioni europee e internazionali della Regione Emilia Romagna ha portato il saluto del vicepresidente Simonetta Saliera, assente per motivi di salute. «D’ora in poi - ha concluso il presidente della provincia Vincenzo Bernazzoli - parleremo più con i fatti che con i convegni». Presenti alla mattinata anche il presidente di Fondazione Cariparma Carlo Gabbi e la senatrice Soliani.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

MILTO 5

Fotografia

Un alieno a Parma: ecco chi è Milto5, "campione di selfie"  Video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri 1988 - Taglio del nastro al Centro Torri Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

"Prendete in mano la vostra vita e fatene un capolavoro"

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

1commento

dopo l'attacco

Il terrore e la città bloccata: il video del nostro Matteo Scipioni a Londra

EMERGENZA CRIMINALITA'

La 48 ore dei ladri: quattro case svaligiate, razzie sulle auto e spaccate Video

8commenti

il fatto del giorno

"Bisogna salvare il quartiere San Leonardo" Video

1commento

foto dei lettori

"Scene di ordinaria... stazione: la sosta che blocca decine di bus" Foto

20commenti

Via Cavagnari

Ragazzino morsicato da un cane: scoppia una lite violenta

2commenti

Parma

Nel Piano mobilità il pezzo mancante della tangenziale

Opera da 12 milioni a est della città

5commenti

collecchio

Lo strazio dell'addio a "Gio", sempre a fianco degli ultimi

arresti

Droga, in manette la banda-azienda con base a Parma: ai pusher 1500 euro al mese Foto

5commenti

tg parma

Fisco, 36 evasori totali scoperti nel 2016 dalla Finanza a Parma Video

1commento

San Leonardo

Quel «rito» del lancio di mini ovuli tra pusher

23commenti

TORRILE

Uccisero un uomo e schiacciarono il corpo con l'auto: condannata confermata 

MOBILE

Giovane rapinato al Postamat, arrestato lo Smilzo

2commenti

Parma

Ergastolano detenuto ma "non troppo" al Maggiore: il caso fa discutere Video

Il sindaco sbotta in Consiglio: Comune poco coinvolto nelle scelte sul carcere

6commenti

fallimento

Crac Parma Calcio: fissata l'udienza per i ricorsi di Ghirardi e Leonardi

EDITORIALE

La Turchia, l'Europa e l’arma demografica

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

11commenti

ITALIA/MONDO

LONDRA

Attacco a Westminster: 4 morti. Smentita l'identità dell'assalitore Video

LONDRA

Ventottenne bolognese ferita ma già dimessa

SOCIETA'

Concorso

La Grande Bellezza dell'Oltretorrente: i video dei ragazzi e le interviste

COLORNO

Con il Fai a scoprire l'appartamento del duca don Ferdinando Fotogallery

SPORT

SONDAGGIO

Il Parma andrà in serie B? Avete fiducia? Votate

2commenti

LA POLEMICA

Cipollini disintegra il ciclismo italiano

MOTORI

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery

LA PROVA

Fiat 500L Living a metano