21°

31°

Provincia-Emilia

Sulle orme dei pellegrini - In cammino fra boschi e borghi antichi. Ma la salita fino a Cassio è dura

Sulle orme dei pellegrini - In cammino fra boschi e borghi antichi. Ma la salita fino a Cassio è dura
1

di Andrea Violi

«Abbiamo gli occhi pieni di Storia e di vita vissuta». Valentino Allegri riassume così il cammino che ha affrontato oggi sulla Via Francigena con gli amici Gabriele Spaggiari, Renato Bazzini e Franco Davighi. Nella seconda tappa del pellegrinaggio verso Lucca i quattro fidentini hanno attraversato boschi e campi fioriti; hanno visto monumenti e borghi con angoli e “pezzi” di Storia a volte inaspettati. Rispetto al primo giorno il percorso Fornovo-Cassio è breve ma nettamente in salita.
Nel tardo pomeriggio i pellegrini sono stanchi ma soddisfatti. «È una tappa spettacolare», dice Allegri, che segna un'altra ideale tacca: «Dü ed meno», due (tappe) in meno sul cammino verso la città toscana.

SULLE ORME DEI PELLEGRINI
2° GIORNO (3 giugno)
Valentino, Franco, Renato e Gabriele partono alle 7,20 dall'ostello di Fornovo, dopo le preghiere del mattino e la colazione. Durante il cammino, come faranno sempre fino al 10 giugno, reciteranno il rosario.

Alle 9,30 il gruppo è a Sivizzano. Alle 10,20 ecco Bardone. Le campane rintoccano: è mezzogiorno in punto quando i quattro entrano a Terenzo. Pochi minuti dopo le 13 eccoli a Casola: inizia a piovere; si fa una sosta per il pranzo, per ripartire ed arrivare a Cassio alle 16 circa.
Valentino Allegri racconta il percorso di oggi: «La prima parte è più anonima ma poi si inizia a vedere la Pieve di Bardone... è di una bellezza imponente. Ci sono opere d'arte di grande valore, anche dell'Antelami... Io Bardone lo chiamerei “Il paese delle fontane” perché ce ne sono 7, tutte funzionanti e con una bellissima acqua».
Lasciato Bardone, ecco il paese di Terenzo. «Magari può dire poco, come paese - spiega Allegri - ma abbiamo trovato un pensionato della zona, che ci ha spiegato la storia di Terenzo di diversi secoli».

Camminare lungo la Via Francigena significa fare un viaggio all'insegna della spiritualità ma anche del contatto con la natura. Un'esperienza che riempie di gioia Allegri e i compagni: «Dopo Terenzo si va in un bosco di faggi da favola - spiega il 70enne -. Ogni tanto il sole filtrava nel verde, creando giochi di luce... difficili da descrivere! Abbiamo visto anche tanti fiori, alcuni dei quali anche rari. Da Terenzo è stata dura arrivare a Casola, dove di fronte ad ogni abitazione c'è un forno per cuocere il pane e si trovano tracce di un'antica strada in pietra».
In uno dei borghi montani attraversati sulla Francigena, i pensionati - pellegrini hanno scoperto un cimelio della Seconda guerra mondiale. «Abbiamo visto una jeep americana, molto ben tenuta, e abbiamo chiesto al proprietario di mostrarcela - dice Allegri -. Lui l'ha tirata fuori dal garage per mostrarcela... Siamo tutti appassionati. Questa tappa è durata 7 ore e mezza di cammino più un paio d'ore circa di soste».

È stata dura arrivare fino a Cassio e domani forse lo sarà ancora di più: bisogna attraversare la Cisa, per fermarsi a Montelungo, prima frazione nel Massese oltre il passo. 

(Continua)

(foto di Valentino Straser)

 Diario: il primo giorno (2 giugno)

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • pier luigi

    04 Giugno @ 14.02

    Forse non vi siete portati dietro un mazzo di carte, avreste potuto fare una briscola all'ombra del nocciolo, accanto alla fontana della Villa di Casola (1870) e dopo un 'chinato' proseguire per i 'fontanazzi' e giungere a Cassio!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Scarpa italiana inguaia Ivanka,dal giudice per plagio

GOSSIP

Scarpa italiana inguaia Ivanka, dal giudice per plagio

fori imperiali

degrado

Sesso (degrado) ai Fori imperiali davanti ai turisti: è polemica

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

La presentazione dei volumi in vendita in abbinamento con la Gazzetta di Parma

NOSTRE INIZIATIVE

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

Lealtrenotizie

Parma al voto: domani si decide il prossimo sindaco

ballottaggio

Parma al voto per decidere il nuovo sindaco Video: le info

METEO

La Protezione civile E-R: "Allerta temporali per domenica"

Previsti forti precipitazioni su pianura, fascia collinare, e rilievi occidentali

Meteo

Ferrara rovente: temperatura percepita 49°. Parma (da podio) non scherza, 41°

La città emiliana è la più calda d'Italia

corniglio

Signatico: si ribalta con la Jeep, grave un ottantenne

calcio

Il Parma si tuffa nel mercato: Faggiano punta Bianco e Piccolo. Cassano spera Video

arresto

Taccheggiatore picchia l'addetto alla sicurezza dell'Ovs per scappare

2commenti

FURTI

Ladri in azione in un'azienda di via Borsari: rubati 400kg di barre d'acciaio

fidenza

Catena di soccorsi e affetto salva un capriolo investito

traffico intenso

Autocisa: dopo una mattinata difficile, coda esaurita

Al Campus

Ladri in azione a Biologia e Fisica

3commenti

L'AGENDA

Il primo sabato d'estate da vivere nel Parmense

DUE FOSCARI

Busseto piange il ristoratore Roberto Morsia

Langhirano

I 5 stelle contro il fuoriuscito: proteste in consiglio

Fidenza

Ballotta, un restyling da 200mila euro

Suore

Due vietnamite diventano Orsoline

Lutto

Colorno piange Cadmo Padovani

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Accoglienza senza limiti. Un rischio per tutti

di Francesco Bandini

1commento

ITALIA/MONDO

Salerno

Investe una donna e la uccide: è un attore di "Don Matteo" e "1993"

Stati Uniti

Boss mafioso scarcerato per vecchiaia: ha 100 anni

SOCIETA'

il disco

“Amused to death”, ha 25 anni il disco di Roger Waters

ferrovie

Lavori sulla Bologna-Rimini, sabato 24 e domenica 25. Ripercussione sui collegamenti con la Riviera Romagnola.

SPORT

CALCIO

Gli azzurrini battono la Germania e volano in semifinale

paura

Spaventoso incidente per Baldassari in Moto2: il pilota è cosciente Video

MOTORI

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande

MINI SUV

Citroën: C3 Aircross in tre mosse