18°

Provincia-Emilia

Sulle orme dei pellegrini - In cammino fra boschi e borghi antichi. Ma la salita fino a Cassio è dura

Sulle orme dei pellegrini - In cammino fra boschi e borghi antichi. Ma la salita fino a Cassio è dura
1

di Andrea Violi

«Abbiamo gli occhi pieni di Storia e di vita vissuta». Valentino Allegri riassume così il cammino che ha affrontato oggi sulla Via Francigena con gli amici Gabriele Spaggiari, Renato Bazzini e Franco Davighi. Nella seconda tappa del pellegrinaggio verso Lucca i quattro fidentini hanno attraversato boschi e campi fioriti; hanno visto monumenti e borghi con angoli e “pezzi” di Storia a volte inaspettati. Rispetto al primo giorno il percorso Fornovo-Cassio è breve ma nettamente in salita.
Nel tardo pomeriggio i pellegrini sono stanchi ma soddisfatti. «È una tappa spettacolare», dice Allegri, che segna un'altra ideale tacca: «Dü ed meno», due (tappe) in meno sul cammino verso la città toscana.

SULLE ORME DEI PELLEGRINI
2° GIORNO (3 giugno)
Valentino, Franco, Renato e Gabriele partono alle 7,20 dall'ostello di Fornovo, dopo le preghiere del mattino e la colazione. Durante il cammino, come faranno sempre fino al 10 giugno, reciteranno il rosario.

Alle 9,30 il gruppo è a Sivizzano. Alle 10,20 ecco Bardone. Le campane rintoccano: è mezzogiorno in punto quando i quattro entrano a Terenzo. Pochi minuti dopo le 13 eccoli a Casola: inizia a piovere; si fa una sosta per il pranzo, per ripartire ed arrivare a Cassio alle 16 circa.
Valentino Allegri racconta il percorso di oggi: «La prima parte è più anonima ma poi si inizia a vedere la Pieve di Bardone... è di una bellezza imponente. Ci sono opere d'arte di grande valore, anche dell'Antelami... Io Bardone lo chiamerei “Il paese delle fontane” perché ce ne sono 7, tutte funzionanti e con una bellissima acqua».
Lasciato Bardone, ecco il paese di Terenzo. «Magari può dire poco, come paese - spiega Allegri - ma abbiamo trovato un pensionato della zona, che ci ha spiegato la storia di Terenzo di diversi secoli».

Camminare lungo la Via Francigena significa fare un viaggio all'insegna della spiritualità ma anche del contatto con la natura. Un'esperienza che riempie di gioia Allegri e i compagni: «Dopo Terenzo si va in un bosco di faggi da favola - spiega il 70enne -. Ogni tanto il sole filtrava nel verde, creando giochi di luce... difficili da descrivere! Abbiamo visto anche tanti fiori, alcuni dei quali anche rari. Da Terenzo è stata dura arrivare a Casola, dove di fronte ad ogni abitazione c'è un forno per cuocere il pane e si trovano tracce di un'antica strada in pietra».
In uno dei borghi montani attraversati sulla Francigena, i pensionati - pellegrini hanno scoperto un cimelio della Seconda guerra mondiale. «Abbiamo visto una jeep americana, molto ben tenuta, e abbiamo chiesto al proprietario di mostrarcela - dice Allegri -. Lui l'ha tirata fuori dal garage per mostrarcela... Siamo tutti appassionati. Questa tappa è durata 7 ore e mezza di cammino più un paio d'ore circa di soste».

È stata dura arrivare fino a Cassio e domani forse lo sarà ancora di più: bisogna attraversare la Cisa, per fermarsi a Montelungo, prima frazione nel Massese oltre il passo. 

(Continua)

(foto di Valentino Straser)

 Diario: il primo giorno (2 giugno)

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • pier luigi

    04 Giugno @ 14.02

    Forse non vi siete portati dietro un mazzo di carte, avreste potuto fare una briscola all'ombra del nocciolo, accanto alla fontana della Villa di Casola (1870) e dopo un 'chinato' proseguire per i 'fontanazzi' e giungere a Cassio!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano

gossip

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano Foto

caclio donne

spagna

Le ragazze che fanno la storia: hanno stravinto il campionato dei maschi

I Soul System, vincitori di X-Factor, a Radio Parma e stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Cantano i Soul System, da X-Factor a... Radio Parma Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

CHICHIBIO

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

di Chichibio

4commenti

Lealtrenotizie

Schianto a Traversetolo, muore un 42enne

INCIDENTE

Schianto a Traversetolo, muore un 42enne

Via Volturno

Nuova spaccata in una panetteria

l'agenda

Una domenica tra castelli, Cantamaggio e golosità on the road

Lutto

Corradi, il «biciclettaio» di via D'Azeglio

Traversetolo

Il sindaco sposta il comizio del 1°Maggio: il Pd insorge

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

LEGA PRO

Il Parma a Teramo per ripartire

Laminam

Incontro tra cittadini e Comitato «L'aria del Borgo»

Ragazzola

Un comitato per «proteggere» il ponte sul Po

Personaggio

Il «detective» della scultura del mistero

traversetolo

Pauroso schianto contro un camion: muore un motociclista 42enne 

Il 42enne Andrea Ardenti Morini vittima di un incidente sulla strada per Neviano Video

1commento

tg parma

50enne scomparso a Diolo: continuano le ricerche ma cresce la paura

soragna

Paura a Diolo: incidente, auto nel fosso

Fidenza

Anestesista muore a 37 anni

Interrogazione

Jella latitante (e sorridente su Fb): il caso in Parlamento

1commento

raduno

500 Miles...un fiume di Harley Davidson a Parma Gallery

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Gli assassini impuniti e lo Stato impotente

di Paola Guatelli

1commento

ITALIA/MONDO

tunisia-Italia

Strage di Berlino: la salma di Amri custodita (e rimpatriata?) a spese dell'Italia

Mistero

18enne di Genova trovata morta nella sua casa a Londra. Scotland Yard indaga

WEEKEND

meteo

Weekend col sole. Ma il 1° maggio è "ballerino" Le previsioni

il disco

Caravan, i 45 anni di Waterloo Lily

SPORT

storie di ex

Buffon: "Volevo ritirarmi, Agnelli mi ha fatto ripensare"

Calciomercato

Galliani lascia il calcio e cambia vita

MOTORI

IL TEST

Al volante di Infiniti QX30. Ecco come va Foto

GOLF E UP!

Volkswagen, niente Iva sulle elettriche

1commento