15°

Provincia-Emilia

Prostituzione: 5 portieri di hotel a 5 stelle arrestati a Rimini

1

 I carabinieri di Rimini hanno eseguito stamani un’ordinanza cautelare firmata dal Gip Sonia Pasini nei confronti di sei riminesi (cinque agli arresti domiciliari, una all’obbigo di dimora), indagati a vario titolo per favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione in alberghi di lusso del tutto all’oscuro dei traffici.

 
Si tratta di Pierpaolo Tamburini, 48 anni, portiere d’albergo; Carlo Giammaria, 47, facchino d’albergo; Franco Cogoni, 53, di San Clemente, portiere d’albergo; Renato De Leo, 56, Bellaria Igea Marina, portiere d’albergo (arresti domiciliari); Mauro Catani, 38, portiere d’albergo; M.T., 26, portiere d’albergo è stato sottoposto a obbligo di dimora).
 
L'operazione, denominata «Movida», il termine convenzionale «movimento» utilizzato dagli indagati e dalle prostitute in relazione alla presenza di potenziali futuri clienti, trae origine da informazioni acquisite nell’ambito di un’altra indagine relativa a furti di suppellettili e preziosi avvenuti il 30 marzo 2010 all’interno del Grand Hotel di Rimini. Le indagini, coordinate Pm Davide Ercolani e condotte tra l’aprile e il novembre 2010 hanno permesso di disarticolare una «rete» di portieri notturni di prestigiose strutture alberghiere riminesi – le cui proprietà e direzioni sono risultate estranee ai fatti contestati – i quali, con modalità collaudate e sistematiche, in concorso tra loro, procacciavano e «mediavano» incontri tra clienti e prostitute, concordando anche il prezzo delle prestazioni (tra i 150 e i 300 euro). I portieri richiedevano successivamente alle prostitute, quale contropartita per la mediazione, una percentuale, in genere il 30%: qualcuno, in alternativa o in aggiunta, anche prestazioni sessuali gratuite.
 
Le prostitute, di età compresa tra i 19 ed i 30 anni, erano per lo più originarie dell’est europeo (romene, polacche, ungheresi, ucraine e lettoni) e versavano volontariamente la percentuale ai portieri che procuravano loro i clienti. «Le quattro strutture alberghiere interessate, tutte a 5 stelle, sono ubicate in Rimini – scrivono i carabinieri – e sono inconsapevoli vittime di dipendenti infedeli».
 
E' stato anche riscontrato che alcuni portieri o facchini, approfittando della loro attività lavorativa, perpetravano dei furti all’interno degli stessi alberghi, sottraendo posate, argenterie, suppellettili e oggetti di corredo per importi pari a diverse migliaia di euro. Per questo è stata arrestata una persona che, a seguito di perquisizione domiciliare, era stata trovata in possesso di materiale furtivo e anche di un fucile artigianale cal. 16 (privo di matricola) e del relativo munizionamento. È stata recuperata e restituita parte della refurtiva per un importo complessivo di circa 15.000 euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • MANRICO

    04 Giugno @ 17.54

    "ARROTONDAMENTO"...... E.. LICENZIAMENTO...

    Rispondi

Video

3commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

parodia con Parma/Karma canzone vincitrice sanremo

parodia

Si sorride con il prosciutto di Parma in "salsa" Occidentali's Karma Video

Aereo intercettato sui cieli della Germania

germania

Il pilota non risponde: volo di linea scortato da jet da guerra

Jessica allena i glutei

GOSSIP

Sexy allenamento di Jessica Immobile: boom di clic 

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I dieci errori da evitare in palestra

FITNESS

I dieci errori da evitare in palestra

Lealtrenotizie

Finto malato e assenteista, infermiere condannato

CORTE DEI CONTI

Finto malato e assenteista, infermiere condannato

3commenti

Collecchio

Rapina alla Cariparma: giallo sui colpi di arma da fuoco. Video: l'arresto dei ladri

Il servizio del Tg Parma: la testimonianza di un giovane - Video

1commento

Sicurezza

Blitz nelle cattedrali del degrado

2commenti

FISCO

Condomini, è guerra contro le scadenze impossibili

Salso

Righe blu, e la mezz'ora gratis?

Fidenza

Concari, quando la medicina è una missione

CCV

Ventuno progetti per Parma

1commento

A TEATRO

«Mar del Plata», il rugby contro la dittatura

calcio

Cerri, che gioia il gol in A

1commento

CULTURA

Tahar Ben Jelloun a Parma: "Più educazione per sconfiggere l'Isis"

Palazzo del Governatore gremito

GAZZAREPORTER

Degrado in Oltretorrente Foto

Un lettore racconta con le immagini una passeggiata abortita

3commenti

anteprima GAZZETTA

Pomeriggio di paura a Collecchio Video

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

LEGA PRO

Parma- Samb 4-2: il film del match Video

Via Mazzini

Le baby gang fanno paura: negozianti sotto assedio

12commenti

Parma

Trasporti, gara a BusItalia. Tep all'attacco: "Verificheremo se l'assegnazione è legittima"

Offerte eccessivamente al ribasso - dice la Tep - possono poi avere pesantissime ripercussioni sul servizio, sugli utenti e sui lavoratori

14commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

5commenti

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

2commenti

ITALIA/MONDO

modena

Mail "trappola" che annuncia donazione: truffata la Croce Rossa di Carpi

san polo d'enza

Magnete sul contatore per risparmiare: commerciante denunciato per furto

1commento

SOCIETA'

LA BACHECA

44 offerte per chi cerca lavoro

auto

Addio al libretto di circolazione: il documento sarà unico

1commento

SPORT

Vietnam

Rigore inesistente: la squadra resta immobile per protesta

ATLETICA

"Ayo" Folorunso vince i 400: guarda la straordinaria rimonta Video

MOTORI

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv

nuovo kit

Mercedes Classe A Next, un passo più avanti