17°

32°

Provincia-Emilia

Sulle orme dei pellegrini - Il gruppo guarda Parma dall'alto della Cisa e "doppia" il crinale

Sulle orme dei pellegrini - Il gruppo guarda Parma dall'alto della Cisa e "doppia" il crinale
Ricevi gratis le news
0

di Andrea Violi

Gli imprevisti sono sempre in agguato, anche in un pellegrinaggio… Certo che percorrere chilometri e chilometri di strade appenniniche in salita, a piedi, inzuppati dopo fortissime piogge, non fa proprio piacere. Ma i pellegrini Valentino Allegri, Gabriele Spaggiari, Renato Bazzini e Franco Davighi tengono duro e, arrivata la sera, durante la cena a Montelungo lo raccontano con tranquillità. Ormai è acqua passata, letteralmente.

SULLE ORME DEI PELLEGRINI
3° giorno (4 giugno)
Da Cassio a Berceto, poi il passo della Cisa, infine il borgo di Montelungo, nel Massese, appena oltre il crinale. Ed è già Toscana. I pellegrini di Fidenza seguono questo percorso, anche se le circostanze costringono a qualche “ritocco”: meno sentieri e più strada statale quest'oggi.
«È stata una tappa dura, non solo per le salite e le discese …  - spiega Valentino Allegri, nel ruolo di portavoce di fatto del gruppo -. Siamo arrivati a Berceto abbastanza tranquillamente. Siamo arrivati dall’alto. Le nuvole coprivano il cielo. Abbiamo visitato il Duomo e abbiamo trovato una persona che ci ha offerto uno spuntino… che per poco non è diventato uno “spuntone”! Alle 11,30 siamo ripartiti lungo la statale, per poi deviare in un bosco: abbiamo attraversato sentieri bellissimi… o meglio, mulattiere. Di colpo ci siamo ritrovati in un paese molto caratteristico, Castellonchio: le strade sono lastricate e le case in pietra sono ristrutturate. È bellissimo».
Mentre i fidentini attraversano i boschi inizia a piovere. Non qualche goccia, ma una pioggia sempre più intensa. I sentieri diventano fangosi, la terra si fa viscida sotto i piedi; in più, nota il signor Valentino, i segni dei sentieri a tratti sono poco chiari. Il pellegrinaggio continua così sulla strada “normale”.
Alle 14,30 di questo primo sabato di giugno Allegri, Spaggiari, Bazzini e Davighi guardano il Parmense dal passo della Cisa. La chiesa, il panorama, l'impresa che prende forma... È un bel momento, anche se i quattro uomini sono fradici: gli ombrelli si sono rivelati impotenti contro la bufera e quello di Allegri alla fine si è rotto… Con i vestiti intrisi d’acqua, i pellegrini scendono a Montelungo.
«Speriamo che la ruggine domani non faccia danni!», scherza Allegri, che già “pregusta” la tappa numero 4: si camminerà fino a Pontremoli, capoluogo della Lunigiana, che il gruppo ha intenzione di visitare con calma. 

(Continua)

Il diario dei giorni scorsi:
2 giugno
3 giugno

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Rinoceronte ancora in finale al Talent Show "Eccezionale veramente"

tg parma

Rino Ceronte ancora in finale al talent show "Eccezionale veramente" Video

"Dai un bacio a Chiara"  Fedez e Chiara Ferragni approdano a Capri

gossip

Fedez e Chiara Ferragni (e Rovazzi) a Capri: folla in delirio Video

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

gossip

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

Notiziepiùlette

Samuele Turco suicida in carcere
delitto san prospero

Samuele Turco suicida in carcere

Ultime notizie

Le parole del giovane parmigiano

SONDAGGIO

Da bagolón a bagolone: come cambia il dialetto dei giovani

di Mara Varoli

1commento

Lealtrenotizie

Per la perizia Turco non si voleva suicidare

La relazione

Per la perizia Turco non si voleva suicidare

Il caso Turco

«Il suicidio? Impossibile prevederlo»

cantiere

Al via in agosto la riqualificazione di piazza della Pace

la curiosità

Biciclette e corsie per gli autobus: il «carosello» dei segnali stradali

IL CASO

Colorno, «portoghesi» del bagno in piscina. Ora le denunce

IL PERSONAGGIO

Torrechiara, Alberto Angela «gira» nel castello

Lutto

La morte di Igino Lemoigne, una vita nelle assicurazioni

L'intervista

Insinna: «Vi racconto la verità sui fuori-onda»

Fidenza

Roslyn, campionessa di nuoto a 74 anni

BORGOTARO

La medicina del Santa Maria, tutti i dati del 2016

seconda amichevole

Calaiò inarrestabile, 5 gol; tripletta Iacoponi: Parma-Settaurense 12-0

via Anselmi

Fiamme in una palazzina: grave una 60enne - Video: dentro l'appartamento distrutto

gazzareporter

Parma, 2017: dormire sotto il ponte

4commenti

droga

Arrestata l'insospettabile studentessa-pusher

22commenti

via capelluti

Teneva la pianta di marijuana sul balcone. Ma sono passati i vigili....

1commento

economia

Pomodoro, oltre 1000 assunti per la campagna Mutti

Nei 3 stabilimenti di Parma, Collecchio e Salerno, oltre ai fissi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

Samuele Turco, la tragedia e la pietà Video-editoriale

di Michele Brambilla

1commento

EDITORIALE

Salso, l'avvenire non è dietro le spalle

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

profitti

Samsung, utili record: sorpasso con Apple alle porte

GDF

Corruzione: 5 arresti a Lodi, in manette anche un vigile

SPORT

mondiali nuoto

Pazzesca Pellegrini, impresa in rimonta: è oro. "Vorrei fare la velocista" Foto

nuoto

Italia show ai mondiali: Detti oro e Paltrinieri bronzo negli 800 sl

SOCIETA'

TECNOLOGIA

Bosch e Daimler, il parcheggio è autonomo Gallery

gazzareporter

Quando l'imbianchino non c'è... il gatto balla Video

MOTORI

il video

Tutto in 44 secondi: un’intervista a 300 km/h sulla nuova Jaguar XJR575 Video

anniversario

Pajero One/Hundred, Mitsubishi festeggia il secolo di vita