Provincia-Emilia

Botte a una giovane moldava, poi calci e pugni ai carabinieri: in manette 40enne di Fidenza

Botte a una giovane moldava, poi calci e pugni ai carabinieri: in manette 40enne di Fidenza
20

Ha litigato con una giovane moldava, picchiandola e strattonandola mentre si trovava con lei su un'auto nel parcheggio di un supermercato a Coduro. Quando sono intervenuti i carabinieri, l'uomo - un commerciante quarantenne di Fidenza - ha sferrato pugni e calci anche a loro. Il 40enne è stato arrestato.
Il violento episodio è avvenuto ieri attorno alle 16,30. Quando alcuni passanti hanno sentito le grida di aiuto della ragazza, hanno chiamato il 112. Al loro arrivo, i militari dell'Arma hanno visto che l'uomo strattonava e tirava per i capelli la giovane, per farla restare in macchina. Poi il quarantenne è sembrato calmarsi. Ma durante il controllo dei documenti, ha sferrato un pugno a uno dei carabinieri e ha preso a calci e pugni il collega. Alla fine il commerciante - di cui i carabinieri hanno reso note solo le iniziali, G. B. - è stato arrestato per violenza, minacce, oltraggio e lesioni a pubblico ufficiale. I militari aggrediti sono stati curati al pronto soccorso: hanno prognosi di 15 e di 10 giorni.
A Fidenza il commerciante è molto noto, dicono i carabinieri, che ascolteranno anche la versione della giovane dell'Est, per capire se si tratti di un episodio estemporaneo o meno.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Pippi Calze lunghe

    07 Giugno @ 23.34

    Mi dispiace di essere venuto a conoscenza solo ora di questo tragico e triste episodio; certo che la città di Fidenza è piccola e risulterà molto facile capire di chi si tratta, se non altro per il fatto che questo noto commerciante, avrà in questi primi 2 giorni della settimana tenuto chiuso l'esercizio. Vorrei anche io capire come sono avvenuti i fatti e il perché di un comportamento violento da parte di un nostro concittadino... da quello che si leggie, sappiamo che dalla macchina del commerciante si sentivano urla e grida di una ragazza, ma non ci è dato di sapere il perchè delle grida e il perchè di un comportamento apparentemente violento di G.B.. Quale è stata la causa che ha reso questa persona così violenta?? Con ciò non giustifico nessuno (la violenza è sempre sbagliata). Che cosa ha detto o fatto la ragazza Moldava? Mi auguro che la giustizia valuti attentamente i fatti e le eventuali attenuanti.

    Rispondi

  • gazzettadiparma.it

    07 Giugno @ 18.46

    Roberta, spero avrai capito che la risposta era seria solo a metà. Però mi sembrava anche giusto (non per coda di paglia, però la mail era indirizzata a noi...) ricordare che troppo spesso giudichiamo il lavoro degli altri in modo superficiale e senza conoscerlo bene, come credo non vorreste che fosse giudicato il vostro. Il che non significa, naturalmente, che anche nel giornalismo - compreso il nostro - non ci siano tante cose da correggere. Ti stringo idealmente la mano, e soprattutto credo invece che sia importante ciò che dici a proposito del Cim di Fidenza. (Gabriele Balestrazzi)

    Rispondi

  • Roberta

    07 Giugno @ 16.48

    Cara redazione, posso aver sbagliato a digitare una lettera, è vero e ti ringrazio per avermelo fatto notare. Credo che comunque chi legge il mio commento capirà benissimo che la mia critica non era riferita a voi (coda di paglia?) ma in generale poichè ogni tanto salta fuori la notizia di alcuni giornalisti che falsano le verità per ampliare la notizia. Nè tantomeno il lettore possa intendere che voglia fare la "maestrina" (a che prova?? mah). Ad ogni modo il mio pensiero era rivolto solamente al "centro igiene mentale" che stranamente in un comune così piccolo come Fidenza, conta tanti iscritti!! Saluti

    Rispondi

  • gazzettadiparma.it

    07 Giugno @ 13.19

    Grazie a Roberta per la fiducia nel giornalismo. Ma per il momento, l'unica cosa distorta è proprio (guarda un po') il verbo utilizzato dalla lettrice, che non è "distorgono": semmai "distorcono". Come dire che a volte, a voler salire in cattedra, si rischia di scivolare...

    Rispondi

  • lorenzo

    07 Giugno @ 09.54

    A Fidenza impazziscono un po’ troppo facilmente (conosco il commerciante), con il centro di cura mentale che assiste mezzo paese, alcolizzati (vedi bar strapieni a qualsiasi ora), falde acquifere inquinate e acqua imbevibile e sito classificato a rischio tumorale si crea un mix micidiale e i risultati sono questi, non bisogna meravigliarsi.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Gossip Sportivo

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

La viadanese Gaia in finale a X Factor

talento

La viadanese Gaia in finale a X Factor

Miriam Leone valletta a Sanremo

verso il festival

Miriam Leone valletta a Sanremo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ristoranti - La Zagara

CHICHIBIO

Ristoranti - La Zagara: cucina, pizza e dolci di qualità

di Chichibio

Lealtrenotizie

Una patente

Una patente di guida

fidenza

Si schianta ubriaco, s'inventa un rapimento e che è stato costretto a bere

4commenti

IL CASO

Spray urticante, ennesimo caso in discoteca

E' accaduto mercoledì al Campus Industry

3commenti

terremoto

Trema l'Appennino reggiano: scossa 4.0 Video

Colorno

451 anolini mangiati: è record Ultimo piatto: il video

6commenti

la storia

Don Stefano, un prete con l'armatura da football americano Video

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

tg parma

Abusi ripetuti su due bimbe, pedofilo condannato a 6 anni Video

Violenze nei confronti della cuginetta e di una nipote

1commento

anteprima gazzetta

Il caso di via D'Azeglio: "Il supermercato non deve chiudere" Video

Allarme povertà, la comunità di Sant'Egidio raddoppia il pranzo di Natale

roccabianca

Tamponamento e frontale sul ponte Verdi: due feriti, uno è grave Video

lega pro

Il Parma non si ferma: è già al lavoro per il Teramo Video

Comune

Bilancio: tutti gli interventi previsti nel 2017 assessorato per assessorato

1commento

REGALI DI NATALE 2016

Scopri il regalo giusto per il tuo lui

Calciomercato

Il Parma voleva Castagnetti. Ma era legato a Vagnati

Il mancato arrivo in casa crociata del direttore sportivo della Spal si collega anche a un retroscena di mercato.

vigili del fuoco

Garage in fiamme a Sissa

Langhirano

Trovato il ladro con il machete

2commenti

TG PARMA

I Corrado acquistano il Pisa. Giuseppe: "Sogno sfida col Parma in A" Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Draghi, nessun favore ma due messaggi

di Aldo Tagliaferro

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

studentessa cinese

Investita e uccisa mentre inseguiva i ladri Video: gli ultimi istanti

1commento

Gran Bretagna

I gioielli di famiglia (reale): e Kate indossa la tiara di Diana

WEEKEND

WEEKEND

Presepi, street food, spongate:
gli appuntamenti

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

reggiana-parma

Il derby...indossa la maglietta granata

Rugby

La partita delle Zebre anticipata alle 15

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili
per guidare nella nebbia

1commento

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti