23°

32°

Provincia-Emilia

Busseto, salvarono anziani intrappolati in casa: encomi ai carabinieri - Calano le denunce e gli arresti in Emilia-Romagna

Busseto, salvarono anziani intrappolati in casa: encomi ai carabinieri - Calano le denunce e gli arresti in Emilia-Romagna
Ricevi gratis le news
3

Si celebrano i 197 anni della fondazione dell'Arma dei carabinieri. Anche in Emilia-Romagna si festeggia; diversi ufficiali e sottufficiali ricevono riconoscimenti per l'attività svolta a livello locale. Fra loro ci sono il comandante Enzo Coletta e il carabiniere scelto Filippo Profeta di Busseto, il luogotenente Paolo Antinucci, comandante della stazione di Collecchio e il maresciallo di Sant'Ilario d'Enza Ernesto Zeoli.  

Ecco l’elenco dei premiati durante la celebrazione della fondazione dell’Arma dei carabinieri a Bologna.

Un encomio è stato consegnato al maresciallo Luca Fulgenzi ed al carabiniere Gabriele Macagnano della stazione di Ozzano dell’Emilia per una operazione contro il traffico internazionale di stupefacenti, conclusasi con l’arresto di dodici persone e il sequestro di oltre 300 kg di droga tra il gennaio e l’ottobre del 2009. Analogo riconoscimento al maggiore Federico Reginato ed altri 15 militari del Nucleo investigativo del comando provinciale di Bologna per aver individuato e arrestato i responsabili del sequestro e del successivo omicidio di Silvano Azzolini, nel giugno 2009.

Encomio anche al maresciallo capo Enzo Coletta ed al carabiniere scelto Filippo Profeta della stazione di Busseto per aver salvato una coppia di anziani coniugi rimasti intrappolati nella loro casa dopo l’esplosione di una bombola di gas, il 30 novembre 2009.

Encomio inoltre al luogotenente Filippo Stefano, al vicebrigadiere Gianluca Bertani, al maresciallo capo Ernesto Zeoli ed al maresciallo capo Vincenzo Di Palma del nucleo investigativo del reparto operativo di Reggio Emilia e della stazione di Sant'Ilario d’Enza per un’indagine che ha disarticolato una banda specializzata in rapine agli uffici postali, culminata con l’arresto di quattro persone tra novembre e dicembre 2009.

Encomio, ma di reparto, ai militari del Nucleo investigativo del reparto operativo di Ferrara per aver individuato un traffico di droga, arrestando 37 persone e sequestrando un ingente quantitativo di stupefacenti tra il febbraio 2007 e il marzo 2009.

Inoltre è stato consegnato un riconoscimento a nove comandanti di stazione (uno per ogni comando provinciale della Legione) che si sono distinti nell’ultimo anno: il maresciallo capo Claudio Corda, comandante della stazione Bologna Bertalia; il luogotenente Franco Cellini, comandante della stazione Rimini Miramare; il luogotenente Salvatore Bonanno, comandante della stazione di Maranello (Modena); il luogotenente Francesco Margagliotti, comandante della stazione Ravenna via Alberoni; il luogotenente Cosimo De Pinto, comandante della stazione di Cento (Ferrara); il luogotenente Paolo Antinucci, comandante della stazione di Collecchio; il maresciallo aiutante sostituto ufficiale di ps Pasqualino Lufrano, comandante della stazione di Campagnola Emilia (Reggio Emilia); il maresciallo capo Roberto Guasco, comandante della stazione di Rivergaro (Piacenza); il maresciallo capo Massimo Vicini, comandante della stazione di Verghereto (Forlì-Cesena).

EMILIA-ROMAGNA: CALANO I REATI DENUNCIATI AI CARABINIERI E GLI ARRESTI. Nel 2010 sono calati i reati denunciati ai carabinieri dell’Emilia-Romagna, passati da 173.056 del 2009 a 172.144 (-0,53%). Emerge dalla lettura delle tabelle distribuite in occasione della celebrazione del 197° anniversario della Fondazione dell’Arma a Bologna.
In calo anche i delitti per cui è stato individuato un responsabile, passati da 26.641 a 25.056 (-5,95%). In calo gli arrestati (a 5.370, -8,64%), di cui 1.322 nel solo capoluogo (-5,37%). Di tutte le persone arrestate in Emilia-Romagna dai carabinieri, 2.168 erano italiani, 2.691 extracomunitari, 445 comunitari e 66 di nazionalità ignota o apolidi. In calo anche il numero delle persone denunciate, da 32.601 a 28.207 (-13,485).

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Maurizio

    06 Giugno @ 21.42

    W i CARABINIERI ! In molteplici situazioni, anche eroiche del passato e del presente, hanno salvato la vita ad altre persone ! Questo anche in situazioni in cui erano consapevoli di dover soccombere ! Un pensiero particolare all'Ufficiale Superiore, Tenente Colonnello Cristiano Congiu, che è intervenuto per didendere e salvare, una donna aggredita in Afghanistan da suoi connazionali.

    Rispondi

  • MANRICO

    06 Giugno @ 18.24

    BRAVI-COMLIMENTI E ONORI A QUESTI CARABINIERI E A TUTTE LE FORZE DELL'ORDINE.

    Rispondi

    • GIULIA

      06 Giugno @ 22.43

      w l arma dei carabinieri sempre fedeli

      Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

4commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

weekend

Tra sagre e... castelli di sabbia: l'agenda. Rimandata la festa degli amor

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

1commento

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

CRONACA NERA

Rapina alla farmacia di via Volturno, due banditi in fuga

I dipendenti minacciati con i cutter

1commento

neviano

Attenzione, attraversamento cinghiali. Riuscite a contarli tutti? Video

2commenti

Escursionismo

Rifugi, quelle case dove abita la natura

Amichevole

Parma e Empoli non si fanno male

Teatro

Addio a Tania Rocchetta, 50 anni di palcoscenico. E di impegno civile

Varano Melegari

La Polisportiva Varanese si tinge di Milan

Lutto

E' morto Maurizio Carra, un'istituzione dell'automobilismo

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

1commento

COLLECCHIO

Talignano invasa da cinghiali e nutrie: la protesta dei residenti

Lamentele anche a Pontescodogna: «Troppe strade sconnesse»

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

barcellona

Ritrovato il piccolo Julian: è in ospedale tra i feriti

spagna

Barcellona, la polizia: "Cellula smantellata". La Catalogna smentisce

SPORT

SERIE A

Higuain, Dybala, Mandzukic: la Juve travolge il Cagliari

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

SOCIETA'

viabilità

Ritorni e partenze, traffico in intensificazione sulle autostrade Tempo reale

calestano

Mai dire Baganzai: la sfida (anche) dei video

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti