15°

Provincia-Emilia

Busseto, salvarono anziani intrappolati in casa: encomi ai carabinieri - Calano le denunce e gli arresti in Emilia-Romagna

Busseto, salvarono anziani intrappolati in casa: encomi ai carabinieri - Calano le denunce e gli arresti in Emilia-Romagna
3

Si celebrano i 197 anni della fondazione dell'Arma dei carabinieri. Anche in Emilia-Romagna si festeggia; diversi ufficiali e sottufficiali ricevono riconoscimenti per l'attività svolta a livello locale. Fra loro ci sono il comandante Enzo Coletta e il carabiniere scelto Filippo Profeta di Busseto, il luogotenente Paolo Antinucci, comandante della stazione di Collecchio e il maresciallo di Sant'Ilario d'Enza Ernesto Zeoli.  

Ecco l’elenco dei premiati durante la celebrazione della fondazione dell’Arma dei carabinieri a Bologna.

Un encomio è stato consegnato al maresciallo Luca Fulgenzi ed al carabiniere Gabriele Macagnano della stazione di Ozzano dell’Emilia per una operazione contro il traffico internazionale di stupefacenti, conclusasi con l’arresto di dodici persone e il sequestro di oltre 300 kg di droga tra il gennaio e l’ottobre del 2009. Analogo riconoscimento al maggiore Federico Reginato ed altri 15 militari del Nucleo investigativo del comando provinciale di Bologna per aver individuato e arrestato i responsabili del sequestro e del successivo omicidio di Silvano Azzolini, nel giugno 2009.

Encomio anche al maresciallo capo Enzo Coletta ed al carabiniere scelto Filippo Profeta della stazione di Busseto per aver salvato una coppia di anziani coniugi rimasti intrappolati nella loro casa dopo l’esplosione di una bombola di gas, il 30 novembre 2009.

Encomio inoltre al luogotenente Filippo Stefano, al vicebrigadiere Gianluca Bertani, al maresciallo capo Ernesto Zeoli ed al maresciallo capo Vincenzo Di Palma del nucleo investigativo del reparto operativo di Reggio Emilia e della stazione di Sant'Ilario d’Enza per un’indagine che ha disarticolato una banda specializzata in rapine agli uffici postali, culminata con l’arresto di quattro persone tra novembre e dicembre 2009.

Encomio, ma di reparto, ai militari del Nucleo investigativo del reparto operativo di Ferrara per aver individuato un traffico di droga, arrestando 37 persone e sequestrando un ingente quantitativo di stupefacenti tra il febbraio 2007 e il marzo 2009.

Inoltre è stato consegnato un riconoscimento a nove comandanti di stazione (uno per ogni comando provinciale della Legione) che si sono distinti nell’ultimo anno: il maresciallo capo Claudio Corda, comandante della stazione Bologna Bertalia; il luogotenente Franco Cellini, comandante della stazione Rimini Miramare; il luogotenente Salvatore Bonanno, comandante della stazione di Maranello (Modena); il luogotenente Francesco Margagliotti, comandante della stazione Ravenna via Alberoni; il luogotenente Cosimo De Pinto, comandante della stazione di Cento (Ferrara); il luogotenente Paolo Antinucci, comandante della stazione di Collecchio; il maresciallo aiutante sostituto ufficiale di ps Pasqualino Lufrano, comandante della stazione di Campagnola Emilia (Reggio Emilia); il maresciallo capo Roberto Guasco, comandante della stazione di Rivergaro (Piacenza); il maresciallo capo Massimo Vicini, comandante della stazione di Verghereto (Forlì-Cesena).

EMILIA-ROMAGNA: CALANO I REATI DENUNCIATI AI CARABINIERI E GLI ARRESTI. Nel 2010 sono calati i reati denunciati ai carabinieri dell’Emilia-Romagna, passati da 173.056 del 2009 a 172.144 (-0,53%). Emerge dalla lettura delle tabelle distribuite in occasione della celebrazione del 197° anniversario della Fondazione dell’Arma a Bologna.
In calo anche i delitti per cui è stato individuato un responsabile, passati da 26.641 a 25.056 (-5,95%). In calo gli arrestati (a 5.370, -8,64%), di cui 1.322 nel solo capoluogo (-5,37%). Di tutte le persone arrestate in Emilia-Romagna dai carabinieri, 2.168 erano italiani, 2.691 extracomunitari, 445 comunitari e 66 di nazionalità ignota o apolidi. In calo anche il numero delle persone denunciate, da 32.601 a 28.207 (-13,485).

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Maurizio

    06 Giugno @ 21.42

    W i CARABINIERI ! In molteplici situazioni, anche eroiche del passato e del presente, hanno salvato la vita ad altre persone ! Questo anche in situazioni in cui erano consapevoli di dover soccombere ! Un pensiero particolare all'Ufficiale Superiore, Tenente Colonnello Cristiano Congiu, che è intervenuto per didendere e salvare, una donna aggredita in Afghanistan da suoi connazionali.

    Rispondi

  • MANRICO

    06 Giugno @ 18.24

    BRAVI-COMLIMENTI E ONORI A QUESTI CARABINIERI E A TUTTE LE FORZE DELL'ORDINE.

    Rispondi

    • GIULIA

      06 Giugno @ 22.43

      w l arma dei carabinieri sempre fedeli

      Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Halle Berry si libera del vestito degli Oscar: così il Versace finisce per terra e lei si butta in piscina

come in un film

Halle Berry si libera del vestito degli Oscar e si tuffa Video

Montalbano torna, supera i 10 milioni e fa il 40%

televisione

Montalbano, ritorno record: supera i 10 milioni

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Top500": la classifica

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

Lealtrenotizie

Alberi, sequestrata una struttura per anziani

INCHIESTA

Alberi, sequestrata una struttura per anziani

autostrada

Incidente tra due camion a Fiorenzuola: code verso Fidenza

opportunita'

Venti nuovi annunci per chi cerca un lavoro

L'ALLARME

Droga, a Parma ogni anno 400 segnalati alla Prefettura

1commento

La traversata

Quei velisti con Parma nella cambusa

Mercati esteri

Sicim, tris di commesse per 200 milioni di dollari

Amarcord

Prati Bocchi, 67 anni di amicizia

meteo

Tornano pioggia, vento e neve sulle alpi

Langhirano

E' morto Pierino Barbieri

1commento

Scomparso

«Benito, come un padre per tanti di noi»

La pagella

Monticelli? Mancano spazi per i giovani

LEGA PRO

Parma, Frattali out: in porta arriva Davide Bassi. Il Pordenone travolge il Bassano

L'estremo difensore era svincolato dall'Atalanta, nel suo passato anche Empoli e Torino

1commento

svariati casi a Parma

Ed ecco servita la truffa degli estintori (per i negozi)

2commenti

il fatto del giorno

Droga, i numeri dell'emergenza Video

L'anteprima sulla Gazzetta di domani

1commento

in mattinata

Scippa in bici l'iphone ad una ragazza in via Farini: caccia al ladro

9commenti

Parma

Altri due incidenti questa mattina: quattro schianti in poche ore

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

13commenti

EDITORIALE

Quei politici allergici alla libertà di stampa

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

il CASO

Dj Fabo ha morso il pulsante per il suicidio assistito

1commento

usa

Aereo Cessna si schianta sulle case: tre vittime

SOCIETA'

caffè

A Milano lo Starbucks più grande d'Europa

comune

2200 anni della fondazione di Parma: ecco il logo di Franco Maria Ricci

SPORT

inghilterra

Ranieri: il tributo (mascherato) dei tifosi del Leicester Gallery

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia