-4°

Provincia-Emilia

Sulle orme dei pellegrini - Fra pievi e castelli della Lunigiana fa capolino... la stanchezza. Ma l'itinerario prosegue

Sulle orme dei pellegrini - Fra pievi e castelli della Lunigiana fa capolino... la stanchezza. Ma l'itinerario prosegue
2

di Andrea Violi

Al quinto giorno di cammino i pellegrini di Fidenza soffrono un po' la stanchezza. Sono esperti di montagna ma percorrere ogni giorno 25-30 chilometri (magari con qualche deviazione a scopo turistico) mette alla prova anche loro. Aggiungiamo l'età, fra 61 e 70 anni... Ma lo spirito è forte, così Valentino Allegri, Renato Bazzini, Gabriele Spaggiari e Franco Davighi non rinunciano alla prossima tappa: Aulla-Avenza, per 34 chilometri di camminata.

SULLE ORME DEI PELLEGRINI
5° giorno (6 giugno)

«Abbiamo impegnato 10 ore per andare da Pontremoli ad Aulla, ma un paio le abbiamo usate per le soste - spiega Valentino Allegri -. Qui ad Aulla alloggiamo nell'antica abbazia di San Caprasio, dove c'è un ostello».
Ormai è sera, il gruppetto ha cenato ed è rilassato. Si scherza con Perla e Gioia, volontarie che fanno servizio in abbazia. Portano un sorriso «dopo tanti chilometri brutti, piatti», dice Allegri di getto.
«La tappa di oggi non vi è piaciuta?», chiediamo. «Diciamo che è stata meno varia delle altre e poi siamo partiti sotto la pioggia - risponde Allegri, che però passa subito alle fermate intermedie decise dal gruppo -. Siamo stati al castello di Lusuolo: lo si vede dall'autostrada. È una rocca più piccola di quella di Bardi ma comunque bella. Domina la vallata. Vi hanno ricavato un Museo dell'Emigrante». Fermarsi al castello è costata fatica in più: «Il cartello indicava una distanza di 3 chilometri... in realtà erano 6. Le indicazioni non sono sempre precise...». Da 3 a 6 chilometri per pellegrini-camminatori provetti può non essere un grave problema ma se sono le 13 e bisogna scegliere un posto in cui fare la sosta per il pranzo, la distanza può fare la differenza. «Siamo stati un'oretta al castello - prosegue Allegri -. Abbiamo visitato anche la Pieve di Sorano: ci è piaciuta. Stasera dormiamo all'ostello dell'abbazia di San Caprasio, che ha 30 posti letto...». «No, 14!», correggono Perla e Gioia. «Be', ormai vedo doppio!», scherza Allegri.
Il pellegrino ci scherza su, ma la stanchezza inizia a farsi sentire. Pentiti della scelta? Per niente, anzi si va avanti: la tappa del 7 giugno sarà la più lunga, 34 chilometri da Aulla ad Avenza, località sull'Aurelia a due passi dal Mar Tirreno.

(Continua)

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • BOIARDI LILIES

    07 Giugno @ 20.20

    Io e mio marito conosciamo la via Francigena dal Gran San Bernardo a Roma.è bellissimo ritrovare le chiese,gli hospitali,i castelli e tutte le tracce dell Medioevo.Bravi fidentini e saluti da Milano.

    Rispondi

  • Franco Bifani

    07 Giugno @ 11.11

    Basta con 'sta via Francigena, il Medioevo è finto da un pezzo! Diamole fuoco e accudiamo, con amore e misericordia, coloro che ancora oggi la percorrono; ma che significato può avere un'operazione del genere? Siamo rimasti al livello dai Patari, dei Flagellanti e compagnia bella, ci mancano solo il cilicio e la disciplina, da utilizzate durante il viaggio ed il quadro sarebbe così completo; ceterum censeo viam Francigenam delendam esse.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Kim, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

gossip

Kardashian, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Gli amici: Filippo persona speciale

Il ritratto

Gli amici: Filippo persona speciale

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime

Stalker

Insulti e botte alla ex moglie: arrestato

Tradizione

Sant'Antonio, protagonisti gli animali

Allarme

Sorbolo, argini groviera per le nutrie

SALSO

Addio a Gianni Gilioli, papà dell'ex sindaco

Il caso

Guerra fra farmacie, il Tar dà ragione a Medesano

Lutto

Quattrocchi, ristoratore e gentiluomo

cascinapiano

Travolto da un'auto sotto gli occhi della sorella: muore un 17enne

La vittima è Filippo Ricotti. Il ricordo della "sua" Langhiranese Calcio e del Liceo Bertolucci (Video)

17commenti

tg parma

Salso, i rapinatori minacciano un bimbo con un coltello Video

Il fatto del giorno

La tragedia di Filippo: un gigantesco "Perché?" (Senza risposta)

3commenti

consiglio comunale

Polemica D'Alessandro-Vescovi sui vaccini

4commenti

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

12commenti

lega pro

Febbre Venezia-Parma: iniziata la prevendita

Classifica

Gli stipendi più alti: Parma al quinto posto in Italia

furti

Quartiere Lubiana, la razzia dei fanali delle Audi

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

13commenti

EDITORIALE

Conti pubblici: la ricreazione è finita

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

BRUXELLES

Tajani eletto presidente del Parlamento europeo

scuola

Nuova maturità: non ci sarà più bisogno di avere tutte le sufficienze

1commento

SOCIETA'

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

1commento

SPORT

parma calcio

D'Aversa: "Manca un esterno mancino. Primo posto? Ci proviamo" Video

rugby

Zebre, rescisso il contratto con Guidi, ecco De Marigny e Jimenez

CURIOSITA'

San Polo d'Enza

Volpi, cinghiali, ricci: gli animali di Parma trovano riparo nel Reggiano Video

1commento

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video