-2°

Provincia-Emilia

Sulle orme dei pellegrini - La pioggia "perseguita" i fidentini e li costringe a seguire l'Aurelia

Sulle orme dei pellegrini - La pioggia "perseguita" i fidentini e li costringe a seguire l'Aurelia
0

di Andrea Violi

«Se il buon giorno si vede dal mattino...», avranno pensato i pellegrini di Fidenza il primo giorno. Quando sono partiti alla volta di Lucca, giovedì 2 giugno, il sole ha accompagnato il loro cammino. Ma quel vecchio adagio ha “fallito”: nei giorni successivi Valentino Allegri, Franco Davighi, Renato Bazzini e Gabriele Spaggiari hanno preso pioggia a volontà. Oggi non è andata diversamente, tanto che i pellegrini hanno scelto di percorrere la statale Aurelia anziché la Via Francigena vera e propria, per raggiungere Pietrasanta.

SULLE ORME DEI PELLEGRINI
7° giorno (8 giugno)

Raggiungiamo Valentino Allegri al telefono poco prima delle 21: il gruppo è ancora a cena. La serata si prospetta simile alle altre: un pellegrino va a letto al massimo alle 22.30, non fosse altro perché il giorno dopo si parte presto. «Dipende comunque dalla stanchezza! - puntualizza Allegri -. Alla sera si legge, si fa il piano per il giorno dopo... Non si va a letto tardi».
Com'è andata la tappa? «Questa mattina siamo partiti alle 6,30 da Avenza sotto l'acqua - spiega Allegri -. Un grosso temporale, che abbiamo incontrato fin oltre Massa. È stato proprio brutto tempo: abbiamo deciso di percorrere l'Aurelia, per non rischiare di scivolare nei sentieri dell'interno. Camminare per 26 chilometri sull'asfalto è stato faticoso per i nostri tendini...».
I pellegrini si sono trasformati in pedoni, soltanto un po' speciali, con i loro zaini e l'aria da camminatori provetti... «Marciapiedi ne abbiamo visti pochissimi in zona - dice Allegri -. In strada le macchine ti “sfilano”; qualcuno saluta».
A Pietrasanta, i pellegrini di Fidenza hanno visitato i principali monumenti (le chiese, la piazza) e hanno visto alcune opere di Botero. Sono stati anche accolti con tanto spirito di amicizia in una parrocchia guidata da un giovane sacerdote. E qualcuno ha pure accompagnato i quattro amici per uno spuntino in pasticceria.
Allegri, Spaggiari, Bazzini e Davighi sperano adesso di recuperare le forze al cento per cento. L'impresa prende forma, domani - giovedì 9 giugno - affronteranno la penultima tappa. Da Pietrasanta bisogna camminare fino a Valpromaro, frazione di Camaiore. Da lì, Lucca praticamente si “vede”...

(Continua)

 Il diario dei giorni scorsi: 2 giugno - 3 giugno - 4 giugno - 5 giugno - 6 giugno - 7 giugno

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

MOSTRA

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

Picchiata e scaraventata giù da un'auto

San Leonardo

Picchiata e scaraventata giù da un'auto in via Doberdò

3commenti

Intervista

Pizzarotti: «Noi liberi di pensare solo al bene di Parma»

6commenti

TERREMOTO

In elicottero salva 41 persone: "Ma non chiamatemi eroe"

Parla Gabriele Graiani, vigile del fuoco di Parma: merito di una squadra formidabile

1commento

Lutto

Addio ad Angela, la fisioterapista che aiutava tutti

Parma

Incendio di canna fumaria a Porporano

Sono intervenuti i vigili del fuoco

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

FIDENZA

Memorial Concari: trionfano i padroni di casa La classifica

LUTTO

Germano Storci, il «signor Procomac» che fece diventare grande il Collecchio baseball

La storia

Nila e Giovanni, quando l'arte trova casa sui monti

INTERVISTA

Silvia Olari «londinese»

Intervista

Dossena: «Non ho mai creduto al suicidio di Tenco»

Lega Pro

Parma, con Evacuo si vola

Parma-Santarcangelo

Evacuo spera di rimanere al Parma Video

Anche Mazzocchi in sala stampa

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

13commenti

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

Prima «attacco» con i biscotti, poi calci e pugni: parla la vittima della baby gang

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Rigopiano

"E' stato come una bomba. Ci siamo salvati mangiando la neve"

PADOVA

Orge in canonica, don Cavazzana ai fedeli: "Pregate per me"

SOCIETA'

Samsung

Incendi al Galaxy Note 7: erano il design e la manifattura delle batterie

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

10commenti

SPORT

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

MOTORI

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017