-3°

Provincia-Emilia

Tutta la comunità brasiliana piange Acley Ferreira Couto

Tutta la comunità brasiliana piange Acley Ferreira Couto
4

Cristina Pelagatti
Riposerà per sempre nel cimitero di Sala Baganza Acley Ferreira Couto, il 35enne brasiliano deceduto dopo essere stato travolto da una moto mentre a bordo del suo scooter stava tornando a casa dal lavoro.
La salma di Acley sarà tumulata sabato intorno alle 14.30 al cimitero di Sala Baganza.
Riposerà per sempre in Italia perché in Italia aveva scelto di vivere, in Italia aveva visto nascere sua figlia, in Italia aveva il lavoro, la famiglia, ed un grande numero di amici che non hanno mai mancato di pregare per lui.
 Il dolore della famiglia Ferreira Couto è infatti quello di un’intera comunità provata da due tragedie nel giro di pochi giorni.
Sabato 7 maggio il 14enne J.P.B., cugino di Acley,  è stato travolto da una moto sulle strisce. E' rimasto ricoverato in rianimazione per una settimana, e si trova ora nel reparto di ortopedia.
 E mentre la famiglia cominciava a tirare un sospiro di sollievo perché J.P.B. veniva dichiarato fuori pericolo, in Rianimazione veniva ricoverato Acley.
  Era anche quel giorno un sabato.  Intorno alle 13 Acley Ferreira Couto aveva finito il suo turno al distributore della stazione di servizio che si trova in viale Europa e stava tornando a casa a Sala Baganza, a bordo della sua Vespa Piaggio.
Stava percorrendo la via Spezia quando a Stradella, all’altezza dell’incrocio con Strada San Martino, è stato tamponato e travolto da una moto Suzuki gsx-r 1000 condotta da un 40enne parmigiano che procedeva lungo la via Spezia.
Acley è volato per oltre 30 metri ed rovinato a terra. Le sue condizioni sono apparse subito disperate: non ha mai ripreso conoscenza, fino al decesso mercoledì 1°giugno.
 «Se n'è andato alle 13.34, allo stesso orario dell’incidente - spiega la cugina Luzia - ha resistito 12 giorni, ha subìto due interventi, 4 arresti cardiaci, è come se avesse voluto darci il tempo per prepararci».
 Acley era nato 35 anni fa a Salinas, cittadina nello stato brasiliano del Minas Gerais, giovanissimo si era sposato con Joelma, e con lei ed il loro piccolo Estevan che oggi ha 8 anni, ha salutato per l’ultima volta 5 anni fa i suoi genitori e i suoi fratelli ed è partito per l’Italia dove nel parmense ha ritrovato parte della famiglia:  tutti brasiliani discendenti da emigrati italiani in Brasile, da anni cittadini italiani e tutti parte della comunità cristiano evangelica di Collecchio.
«Acley aveva un ruolo particolare nella nostra comunità - ha continuato Luzia - aveva il compito di raccogliere le preghiere dei fedeli. La sua caratteristica era la serenità; si rivolgeva a tutti con grande calma, era un uomo sorridente e semplice d’animo, viveva per la famiglia e la sua comunità. Impossibile non volergli bene, chi l’ha conosciuto ci è stato molto vicino, come i suoi datori di lavoro e i suoi colleghi».
 Acley avrebbe dovuto incontrare i genitori ad agosto: era contentissimo di poter portare la sua famiglia in Brasile, di rivedere dopo 5 anni i suoi cari e di far conoscere loro la piccola Stella, nata solo sei mesi fa, invece sono stati i suoi genitori, Nilton e Lenice a dover prendere un aereo, ed accorrere al capezzale di Ackley.
«In ospedale siamo stati trattati con un’umanità grande, i medici e gli infermieri ci hanno aiutati, concretamente, anche per i documenti per far avere il passaporto d’urgenza ai genitori di Acley, sono stati incredibili - conclude Luzia - Così come gli operatori dell’assistenza volontaria di Collecchio Sala e Felino e del 118, persone speciali: sono una realtà d’eccellenza italiana. Noi crediamo nella giustizia italiana e nella serietà di chi sta conducendo le indagini sull'incidente. Chiediamo a chi ha visto l’incidente di mettersi in contatto con noi, per far avere giustizia a una famiglia distrutta e due bambini che cresceranno senza padre».


 
 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Dena e Mara FERREIRÓPOLIS/BRASIL

    29 Giugno @ 01.42

    Que Deus possa dar conforto a família (pais, irmãos, esposa e filhas), sabendo que, todos os amigos e conhecidos rezam para o seu descanso.

    Rispondi

  • do Brasil

    13 Giugno @ 23.10

    Que Deus console sua família. Estaremos orando por vós. Deus abençõe.

    Rispondi

  • TECCHIO

    11 Giugno @ 17.35

    Si, la vita porta via quello di più caro a noi. Che la giustizia possa fare il suo vero corso, una famiglia adesso è incompleta, una moglie senza marito e due bimbi senza babbo.

    Rispondi

  • eliza e wilma

    10 Giugno @ 14.21

    Riposi in pace caro Acley......ci mancherai ma sono certa che sei in un bellissimo posto,perchè tu lo meritavi......con il cuore e i sentimenti saremmo vicine alla tua famiglia.Cognato mio ti voglio tanto bene.......

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Kim, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

gossip

Kardashian, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Auto travolge persone alla fermata dell'autobus fra Cascinapiano e Torrechiara

cascinapiano

Travolto da un'auto sotto gli occhi della sorella: muore un 17enne

La vittima è Filippo Ricotti. Il ricordo della "sua" Langhiranese Calcio e del Liceo Bertolucci (Video)

17commenti

tg parma

Salso, i rapinatori minacciano un bimbo con un coltello Video

Il fatto del giorno

La tragedia di Filippo: un gigantesco "Perché?" (Senza risposta)

3commenti

consiglio comunale

Polemica D'Alessandro-Vescovi sui vaccini

2commenti

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

11commenti

lega pro

Febbre Venezia-Parma: iniziata la prevendita

Classifica

Gli stipendi più alti: Parma al quinto posto in Italia

furti

Quartiere Lubiana, la razzia dei fanali delle Audi

1commento

'ndrangheta

Aemilia, gli imputati chiedono processo a porte chiuse Video

manifestazione

"Natale in vetrina crociata", grande entusiasmo per le premiazioni Video Gallery

Inizia il coro, poi segue tutta la sala: oltre cento bimbi cantano l'inno del Parma - Video

Epidemia

Legionella: domani la verità

2commenti

furto

Via Dalmazia, i ladri se ne vanno con i coltelli

Fra Salimbene

Chi ha rotto la porta dei bagni dei maschi?

3commenti

maltempo

Piano neve e ghiaccio, il Comune: "Ecco cosa devono fare i cittadini"

2commenti

Il caso

Parrocchie in campo contro le povertà

5commenti

Basilicagoiano

Allarme droga tra i minorenni

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

13commenti

EDITORIALE

Conti pubblici: la ricreazione è finita

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

scuola

Nuova maturità: non ci sarà più bisogno di avere tutte le sufficienze

1commento

Wikileaks

Obama commuta la pena di Chelsea Manning: sarà scarcerata

SOCIETA'

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

1commento

SPORT

parma calcio

D'Aversa: "Manca un esterno mancino. Primo posto? Ci proviamo" Video

rugby

Zebre, rescisso il contratto con Guidi, ecco De Marigny e Jimenez

CURIOSITA'

San Polo d'Enza

Volpi, cinghiali, ricci: gli animali di Parma trovano riparo nel Reggiano Video

1commento

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video