-2°

Provincia-Emilia

Sulle orme dei pellegrini - Missione compiuta: arrivati a Lucca dopo un viaggio da ricordare

Sulle orme dei pellegrini - Missione compiuta: arrivati a Lucca dopo un viaggio da ricordare
Ricevi gratis le news
1

"Abbiamo visto sentieri e paesaggi bellissimi, ma abbiamo anche incontrato tanta umanità".

E' in queste parole la sintesi della bellissima esperienza vissuta da Valentino Allegri, Franco Davighi, Renato Bazzini e Gabriele Spaggiari, i quattro pellegrini che hanno viaggiato da Fidenza a Lucca. Una esperienza che i lettori di gazzettadiparma.it hanno potuto seguire "in diretta", grazie al diario giorno per giorno che abbiamo raccolto dai protagonisti di questa "avventura".

Da Pietrasasnta- ci ha spiegato ieri Allegri - abbiamo percorso sentieri davvero molto belli fino al Passo Monte Castello. Da qui, grazie alla giornata limpida (dopo la pioggia che ha più volte bersagliato i pellegrini) , si dominava la marina: un paesaggio bellissimo. Poi ci siamno diretti a Valdicastello, paese natale di Giosuè Carducci".

Ma l'omaggio al poeta non è stata l'unica emozione di questa tappa. "Abbiamo visto i luoghi di un eccidio, abbiamo ascoltato la storia di un sacerdote che offrì la propria vita ai tedeschi. E soprattutto abiamo poi visitao il luogo di un vero e proprio martirio: Sant'Anna di Stazzema". Lì, nel 1944, ci fu una strage nazista con più di 500 morti, e i nostri amici pellegrini hanno potuto ascoltare un racconto drammatico.

"Abbiamo ascoltato il racconto della storia di uno dei pochi superstiti: un bambino che si salvò per essersi nascosto in un sottoscala, da dove però vide trucidare il padre. Un racconto tremendo, che ha lasciato in tutti tanta emozione."

E poi le ultime tappe: Camaiore ("città molto bella e molto pulita"),  Montemagno dove Giorgio Gaber si ritirava a comporre le sue canzoni, Valtromaro con la sistemazione in un ostello e tanta solidarietà  e simpatia dagli abitanti. E infine Lucca. Missione compiuta, con fatica e costanza ma soprattutto con emozione e soddisfazione. E con il "grazie a chi ci ha aiutato, dal Centro della Francigena di Fidenza, a casa Cremonini, agli sponsor". Con tante cose da ricordare: "Molti paesaggi, sicuramente, ma anche gli occhi dei tanti che ci hanno guardati con ammirazione ed affetto".

Diario: le puntate precedenti

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Luca Petrolini

    11 Giugno @ 15.12

    Congratulazioni nonno Valentino! Sono però ancora più contento perchè oggi stai tornando a casa! Il tuo nipotino Luca

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lo chef Cracco apre un nuovo ristorante a Milano e rivuole la stella Michelin

cucina

Lo chef Cracco apre un nuovo ristorante a Milano e rivuole la stella Michelin

Filippo Nardi

TELEVISIONE

Isola dei famosi: Filippo Nardi si spoglia davanti a Bianca Atzei Video

Olimpiadi, pattinatrice resta a seno nudo durante la gara

"incidente"

Olimpiadi, pattinatrice resta a seno nudo durante la gara

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Biotestamento

L'ESPERTO

Biotestamento: come si fa a depositare le disposizioni

di Arturo Dalla Tana, notaio

Lealtrenotizie

Notturni in Musica. I successi del jazz e del musical

CULTURA

Restauri di monumenti: 3,8 milioni per 10 interventi a Parma e nella Bassa

Ecco gli interventi nel Parmense: Parma, Colorno, Busseto, Soragna, Coltaro, Fontanelle e Zibello

noceto

Provano con due "copioni" a truffare una 76enne: lei li fa arrestare

1commento

tg parma

Piazzale della Pace, stanziati i fondi per il secondo stralcio di lavori. Come sarà Video

2commenti

elezioni

Salvini a Parma e Traversetolo: "La flat tax per rimettere soldi nelle tasche degli italiani"

1commento

Montanara

Spettatore diplomato in primo soccorso salva calciatore durante la partita

1commento

FIDENZA

Non arrivava alla sua festa di compleanno: era morto d'infarto

Parma

Carabiniere blocca un ladro: «In divisa o no, prima viene il dovere»

1commento

libri

Mago Gigo racconta Capitan Braghetta, "il supereroe che è dentro di noi" Video

parma calcio

La società: "D'Aversa resta: ha tutto per poter uscire dalla crisi. Compreso il sostegno dei giocatori"

Malmesi a Bar Sport: "Abbiamo fatto la nostra offerta per il Centro sportivo di Collecchio".

3commenti

TEATRO REGIO

Cancellato il concerto di David Garrett

Richieste di rimborso entro il 28 febbraio

60 anni di legge Merlin

Le ragazze salvate dalla tratta

elezioni

Scuole seggio, chiuse dal 3 al 6 marzo. Per universitari fuorisede trasporti con tariffe agevolate

Lutto

Addio a padre Simoncini, ultimo gesuita di Parma

incidente

Pedone investito a Ramiola

TERREMOTO

Una struttura polivalente per Accumoli con l'aiuto di Cariparma 

BEDONIA

Furto all'agriturismo La Tempestosa

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Tajani l'europeista incubo di Salvini

di Vittorio Testa

1commento

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

ITALIA/MONDO

LIGURIA

Terremoto di magnitudo 2.2 a Genova: evacuate alcune scuole

San Polo d’Enza

Il “Grande fratello” incastra la banda dei salumi: denunciati in sei

1commento

SPORT

FORMULA 1

Il ritorno del "Biscione": ecco l'Alfa Romeo C37

Calciomercato

Pirlo lascia il calcio e annuncia il suo match di addio

SOCIETA'

musica

Dopo quasi 30 anni tornano i primi dischi in vinile della Sony

Altri sport

Il mondo della pallanuoto piange Roberto Gandolfi

MOTORI

NOVITA'

Mercedes Classe B Tech, quando la tecnologia è alla portata

IL CASO

Il pubblico ha scelto: si chiamerà Tarraco il terzo Suv di Seat