23°

Provincia-Emilia

Nucleare, fatta rimuovere la bandiera da casa della Meo

Nucleare, fatta rimuovere la bandiera da casa della Meo
0

 Cristian Calestani  

Ha fatto discutere ieri mattina a Sissa l’esposizione di una bandiera con la scritta «Ferma il nucleare, vota si» al balcone dell’abitazione della consigliera regionale dei Verdi Gabriella Meo. Applicando i contenuti della legge 212 del  1956, la Polizia Municipale delle Terre Verdiane ha chiesto alla stessa Meo e al marito Massimo Gibertoni, presidente dell’associazione «Aironi del Po» circolo di Legambiente, di rimuovere la bandiera in quanto l’esposizione del vessillo era in contrasto con i contenuti della legge  che stabilisce come: «l'affissione di stampati, giornali murali e manifesti, inerenti direttamente o indirettamente alla campagna elettorale, o comunque diretti a determinare la scelta elettorale, da parte di chiunque non partecipi alla competizione elettorale è consentita soltanto negli appositi spazi». 
A segnalare la presenza della bandiera al sindaco di Sissa Grazia Cavanna sono stati alcuni cittadini. Il sindaco ha quindi provveduto ad attivare gli agenti della Polizia Municipale che hanno preso contatti con Gibertoni e la Meo affinché venisse tolto il vessillo giallo e con il sole che ride. «Ho tolto immediatamente la bandiera - ha spiegato la consigliera Meo - perché oggi è il giorno di chiusura della campagna referendaria. Lo avrei fatto comunque. Tuttavia sono perfettamente consapevole che la Polizia municipale non avrebbe potuto elevarmi la sanzione amministrativa prevista da una legge del 1956 che vieta l’affissione di materiale pubblicitario elettorale al di fuori degli spazi appositamente riservati. Infatti, come è già successo in altri Comuni della nostra Regione, una sentenza della Corte costituzionale ha stabilito che non sono perseguibili le semplici manifestazioni del proprio pensiero. Non sono perseguibili e, aggiungo io, sono anche garantite dalla nostra Costituzione. Questa “caccia alla bandiera” - ha continuato la Meo - che alcuni sostenitori del “No” ai referendum hanno scatenato, per fortuna in poche località, sono patetici tentavi in extremis di impedire il raggiungimento del quorum. In questi giorni migliaia di cittadini hanno indossato magliette e spillette per il “Sì” ai referendum, hanno appeso le bandiere alle biciclette, hanno tappezzato di adesivi la loro auto: li denunceranno tutti? Mi chiedo allora cosa farà la Polizia Municipale quando metterò ad asciugare le mie magliette per il “Sì” ai referendum, dopo averle lavate. Domani e lunedì - ha concluso la consigliera che da anni vive a Sissa - si decide quale modello di società costruiremo per noi stessi e per i nostri figli. Gli italiani hanno la possibilità di dire, una volta per tutte, che non vogliono il nucleare, che vogliono l’acqua pubblica non soggetta alle regole del profitto e che vogliono una giustizia uguale per tutti. Sono sicura che lo faranno».  
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Samsumg volta pagina, affida il rilancio al Galaxy S8

hi-tech

Samsung, esce il Galaxy S8: lo smartphone del rilancio

Polemiche per il «ritocco» alla Cardinale

CANNES

Polemiche per il «ritocco» alla Cardinale

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria degli Argini

Osteria degli Argini

CHICHIBIO

«Osteria degli Argini», tutto fatto in casa con cura

Lealtrenotizie

Marito e moglie trovati morti in casa a Felegara: omicidio-suicidio?

dramma

Felegara, con un coltello uccide la moglie malata e si suicida Foto Video

I corpi di Wilma Paletti e Gianfranco Carpana ritrovati dai figli

Molinetto

Supermercato: mette in vendita salumi inserendo nel prezzo la tara. Denunciato

3commenti

violenza sulle donne

Sviene al lavoro: era stata massacrata di botte dall'ex. Arrestato il 32enne

La donna ora versa in gravissime condizioni e si teme per la sua vita

4commenti

lutto

E' morta Alice Borbone-Parma, la nipote dell'ultimo duca di Parma Foto

1commento

anteprima gazzetta

Omicidio-suicidio: Felegara sotto choc

intervento

Pellacini: "Comune e Provincia svendono quote delle Fiere di Parma"

convegno

Barilla, Chiesi e Dallara: la lezione in Università di tre "big"

"Quarta Categoria"

Domani un derby "Special": Reggiana-Parma

politica

Elezioni amministrative, si vota l'11 giugno. Ballottaggi il 25

5commenti

tragedia

39enne muore in moto a Pescara, un rene "donato" a Parma

giovedi'

«Parma 360»: uno speciale sul festival

carcere

La denuncia di Antigone: "A Parma 603 detenuti per 350 posti"

omicidio

Delitto Habassi, chiuse le indagini: "C'è stata premeditazione"

gazzareporter

Auto ad incastro: scene da via Palermo Foto

3commenti

elezioni 2017

Salvini giovedì 30 a Parma: "Per sostenere la candidatura della Cavandoli"

2commenti

tribunale

Zebre Rugby, concordato in bianco: scongiurato il fallimento

Cambio alla presidenza, nominata la Falavigna, Pagliarini resta socio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

5commenti

EDITORIALE

Dal cinema italiano segnali di primavera

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

Stati Uniti

Trump assume la figlia come dipendente federale

La testimonianza

Carminati: "Sono un fascista degli anni '70"

SOCIETA'

Chat

Dal velo islamico allo yoga: arrivano 69 nuove emoji

Musica

Stoccolma: finalmente Dylan ritirerà il Nobel

SPORT

Sport

Tuffi: Tania Cagnotto verso l'addio

tg parma

D'Aversa: "Serie B ancora raggiungibile". Calaiò: "Serve miracolo"

MOTORI

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon