12°

23°

Provincia-Emilia

Le foto dei lettori - Quel ponte di ferro pericoloso

Le foto dei lettori - Quel ponte di ferro pericoloso
Ricevi gratis le news
10

Riceviamo e pubblichiamo una lettera del lettore Graziano Frigeri:

Gentile Direttore,
la foto allegata si riferirisce al "ponte di ferro" sulla provinciale tra Calestano e Ravarano, percorsa come noto da molti ciclisti. Per chi scende in bici da Ravarano il ponte si affronta a discreta velocita' e dopo una curva a sinistra con strada parzialmente sconnessa. Come si vede il parapetto del ponte presenta ampie aperture, dalle quali in caso di caduta un ciclista (ma anche un motociclista) potrebbe facilmente cadere nel sottostante precipizio. Sarebbe opportuno rinforzare il parapetto con almeno altri due correnti, oltre all' unico centrale presente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Manuel Pellegrini

    14 Giugno @ 23.02

    Ritengo ottima l'idea di Hugo di chiudere il ponte così LEI sig Hugo potrà farsi carico di mantenere tutte le persone che usano detto ponte per andare al lavoro tutti i giorni, La prego di comunicarmi al più presto a che indirizzo inviarLe le mie coordinate bancarie per ricevere i SUOI i bonifici mensili. Cordiali saluti

    Rispondi

  • Remo

    13 Giugno @ 18.45

    Ci son norme già esistenti sia comunali che di sicurezza che prevedon già misure e spazi oltre i quali non poter andar sotto e questi (a vista da foto) non mi pare che rientrino nella norma, quindi qualcuno comunque dovrebbe risponderne e provvedere, oppure chiudere il ponte perchè pericoloso. In caso di quanto paventato, spero non si attenda, una caduta, le ripercussioni su chi deve vigilare e provvedere sarebbero ben pesanti.

    Rispondi

  • Stefano

    13 Giugno @ 17.13

    Grazie Elena per la dritta peccato che a parte le solite risposte di facciata da parte di tutte e dico tutte (forse non sai che è stato creato un comitato per le famose RIVE DEI PRETI) le autorità della provincia! Infatti nel mio primo commento specificavo che le autorità competenti comunali (comune di Calestano) continuano a mandare segnalazioni in quella direzione...di montagna ma non stupidi. LA RISPOSTA è SEMPRE QUELLA: CHI?? AH! NO SOLDI!!! L'uniche manutenzioni importanti negli ultimi anni sono state quando passava la GF Barilla (non pagava la provincia)! Grazie ancora Sig.ra Elena per averci detto che la strada si chiama SP15 e che basta avere le pagine bianche per risolvere il problema

    Rispondi

  • Graziano Frigeri

    13 Giugno @ 16.58

    Buongiorno a tutti, certo che non è l' unico tratto pericoloso di quella strada che, abitando a Sala Baganza e percorrendola, in auto, moto e bici da una vita, conosco bene. Si tratta di una strada soggetta a frane ricorrenti e importanti, vista anche l'orografia della zona. Devo tuttavia riconoscere che l' Amministrazione Provinciale, in generale, effettua una manutenzione abbastanza continua, anche nel tratto immediatamente precedente il ponte, in questo periodo particolarmente problematico (ma anche quello geologicamente instabile). Ho ritenuto di attirare l\'attenzione sul ponte perchè con un semplice intervento, in questo caso, la soluzione è definitiva. Concordo con chi invita tutti, compresi i ciclisti, alla prudenza. Ma anche per chi è prudente (come ritengo di essere anche io) quel ponte con quelle aperture rappresenta un pericolo, e si può cadere anche a 20 all'ora, basta prendere una buca (che su quella strada e in quel punto non mancano). Grazie comunque a tutti per l\'attenzione.

    Rispondi

  • Maria Elena

    13 Giugno @ 16.20

    La strada è la s.p. 15 di calestano.... è di competenza provinciale.... aprire le pagine bianche cercare il centralino e farsi passare la viabilità, fino a rompere l'anima se no nessuno farà nulla. Altrimenti una bella lettera all'Ass. Andrea Fellini che di solito per mia esperienza si interessa della cose e risolve spesso i problemi.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Andrea Spigaroli

Andrea Spigaroli

MUSICA

X Factor, il parmigiano Andrea Spigaroli va avanti (Con polemica)

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Multe impugnabili se la strada è senza banchina

AUTOVELOX

Multe impugnabili se la strada è senza banchina

Lealtrenotizie

Solomon lascia il carcere. Il consulente del pm: «Folle e socialmente pericoloso»

DUPLICE OMICIDIO

Solomon lascia il carcere. Il consulente del pm: «Folle e socialmente pericoloso»

Via Trento

La rivolta dei residenti contro l'open shop

Blitz

Controlli affitti: arrestato un 41enne

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

2commenti

La storia

«I miei 41 anni da medico tra i monti del Nevianese»

Trasporto pubblico

Autobus: accolto dal Tar il ricorso Tep

Inchiesta

I ragazzi a scuola da soli? tutti d'accordo

Lutto

Neviano piange il sarto Daniele Mazza: vestì tutto il paese

Fidenza

I ladri si ripresentano alla Pinko

Dramma

Tragica maratona, muore 49enne di Polignano Video

L'esperto: "Non sottovalutare i campanelli di allarme" (Video)

serie B

Sondaggio: momento "opaco" del Parma, dove migliorare?

5commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Solomon incapace di intendere e di volere

1commento

Tg Parma

Via Langhirano: 16enne a piedi travolta da un'auto, è al Maggiore Video

Parco Bizzozero

Donna presa a pugni dai tifosi pescaresi

5commenti

sicurezza idrica

Ecco come funziona la "diga" sulla Parma

A "lezione" dai tecnici dell'Aipo

Regione

Chiusura centri vaccini di Colorno, Salso, Fidenza e Busseto, protesta FdI-An

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

NOSTRE INIZIATIVE

Con la Gazzetta lo speciale Salute e benessere

EDITORIALE

La stretta di mano che va oltre la retorica

di Patrizia Ginepri

1commento

ITALIA/MONDO

Catalogna

Due leader indipendentisti arrestati per sedizione

BUSTO ARSIZIO

La ventenne scomparsa si chiama Dafne Di Scipio. Aperto un fascicolo

SPORT

Indonesia

Portiere muore dopo scontro in campo Video choc

SERIE B

Parma, bisogna cambiare rotta

SOCIETA'

meteo

Ophelia (polveri del Sahara) colora di rosso Londra e l'Inghilterra

tg parma

Gattile: ecco il corso per volontari

MOTORI

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»

EMISSIONI

Slovenia, dal 2030 stop ad auto benzina o diesel