-2°

Provincia-Emilia

Traversetolo - Consiglio sempre più diviso: la Lega "balla" da sola

0

Bianca Maria Sarti

Il consiglio comunale continua a frammentarsi: ora anche la Lega Nord costituisce un gruppo consigliare autonomo nella minoranza, rappresentato da Simone Dall’Orto, e già si parla di una scelta analoga per Andrea Brignoli del Pdl e per Alberto Zanettini de «La Destra». Nelle due grandi liste che si erano presentate per le amministrative, sono stati tanti i cambiamenti dopo le elezioni e la nomina della giunta. Per primo Gianni Guido Bellini aveva annunciato il suo distacco dalla lista vincitrice di centro sinistra, «Uniti per Traversetolo», per costituire un gruppo consigliare a parte dal nome «I riformisti per Traversetolo - Psi». Poi il consigliere Filippo Binini, che nell’ultimo consiglio comunale ha confermato che sarà indipendente rispetto al gruppo di Mari, pur rimanendo collaborativo con la maggioranza. Terzo «scossone» all’inizio di giugno con l’annuncio delle dimissioni di Clemente Pedrona, esponente della lista di centro destra «Per Traversetolo con Madureri», che ha lasciato così vacante uno dei quattro seggi della minoranza, presto occupato da Alberto Zanettini de «La Destra, primo tra i non eletti. Ora è la volta della Lega che ha annunciato venerdì scorso la creazione di un gruppo consigliare rappresentato da Simone Dall’Orto, «per rafforzare - si legge in una nota della segreteria provinciale del partito - l’incisività delle iniziative politiche che saranno assunte dai rappresentanti locali del Carroccio». Nessun attrito con Sergio Madureri: «La scelta di costituire il Gruppo Lega Nord - commenta Dall’Orto - è finalizzata a rafforzare il ruolo propositivo e di controllo sull'operato dell’Amministrazione, senza che questo debba necessariamente pregiudicare la collaborazione con le altre forze politiche di opposizione che hanno dato vita alla coalizione di centro destra». Una scelta necessaria secondo il segretario della Lega di Traversetolo, Giovanni Balestrieri: «Alle ultime elezioni Dall’Orto è stato in assoluto il candidato più votato (237 preferenze) e, con l’esordio politico di Lorenzo Tosi e Giuseppe Quintavalla, i tre rappresentanti leghisti hanno raccolto oltre 400 voti, confermando il forte gradimento che la Lega raccoglie tra i cittadini di Traversetolo. Per questo riteniamo opportuno costituirci in gruppo autonomo, anche per rispetto nei confronti dei nostri elettori». Fiducioso Roberto Corradi, segretario provinciale: «Malgrado la maggioranza dei traversetolesi non abbia appoggiato Sergio Madureri, i candidati locali della Lega Nord escono a testa alta dal confronto elettorale: un’ottima premessa per il futuro». 

E Calori formerà un gruppo con Brignoli
- «Nessun divisionismo, vogliamo solo dare più voce alle rappresentanze partitiche di centro destra, visti i risultati ottenuti alle ultime elezioni». Cristiano Calori, segretario del Pdl, ha anticipato che probabilmente presto anche il suo partito si costituirà gruppo consigliare autonomo con il consigliere Andrea Brignoli: «Avremo più possibilità di intervenire in consiglio». Ancora nessuna decisione, invece, da parte di Alberto Zanettini, che nell’ultimo consiglio comunale aveva alimentato un po' di polemica con le critiche anche nei confronti della propria lista: «Staremo a vedere come si evolveranno i lavori, ma per ora "La Destra" non si costituirà gruppo consigliare».
 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

MOSTRA

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

Picchiata e scaraventata giù da un'auto

San Leonardo

Picchiata e scaraventata giù da un'auto via Doberdò

Intervista

Pizzarotti: «Noi liberi di pensare solo al bene di Parma»

3commenti

TERREMOTO

In elicottero salva 41 persone: "Ma non chiamatemi eroe"

Parla Gabriele Graiani, vigile del fuoco di Parma: merito di una squadra formidabile

1commento

Lutto

Addio ad Angela, la fisioterapista che aiutava tutti

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

INTERVISTA

Silvia Olari «londinese»

LUTTO

Germano Storci, il «signor Procomac» che fece diventare grande il Collecchio baseball

La storia

Nila e Giovanni, quando l'arte trova casa sui monti

Intervista

Dossena: «Non ho mai creduto al suicidio di Tenco»

Lega Pro

Parma, con Evacuo si vola

Stadio Tardini

Parma batte Santarcangelo 1-0 e si avvicina alla vetta Foto Video

Evacuo firma il gol della vittoria. Il Parma è secondo in classifica a 42 punti

1commento

Parma-Santarcangelo

Evacuo spera di rimanere al Parma Video

Anche Mazzocchi in sala stampa

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

Prima «attacco» con i biscotti, poi calci e pugni: parla la vittima della baby gang

7commenti

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

12commenti

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Rigopiano

"E' stato come una bomba. Ci siamo salvati mangiando la neve"

Gran Sasso

Rigopiano, individuata la sesta vittima: è un uomo

SOCIETA'

Reggiolo

Rave party con 600 giovani: fra loro una minorenne scomparsa da giorni

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

9commenti

SPORT

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ELETTRICHE

Entro tre anni 200 colonnine in autostrada tra l'Italia e l'Austria