Provincia-Emilia

Gravissima la donna investita da un pirata a Sala Baganza

Gravissima la donna investita da un pirata a Sala Baganza
30

 Silvio Tiseno

Ieri sera alle 22.30 circa un'impiegata comunale di 46 anni è stata investita da un'auto guidata da un extracomunitario in via Martiri della Libertà, in questi giorni chiusa al traffico dopo il crollo del muro del giardino del melograno a causa del nubifragio.
L'extracomunitario che era alla guida di una Renault 19 sopraggiungeva dalla Provinciale e dopo aver sfiorato un gruppo di uomini - che, una volta che si sono  accorti del pericolo, si sono lanciati fuori dalla traiettoria della vettura (due di loro sono stati comunque urtati leggermente) - è piombata nell'area chiusa al traffico dove ha travolto la donna che camminava sulla strada. L'extracomunitario si è fermato ed è sceso dalla vettura pochi secondi, si è reso conto di cosa aveva fatto ma invece di soccorrere la donna e le altre persone è risalito in auto e si è dato alla fuga. Alcuni dei presenti hanno però annotato il numero di targa e un quarto d'ora più tardi l'uomo è stato fermato da Guardia di finanza e Carabinieri. La donna è stata nel frattempo trasportata d'urgenza all'Ospedale di Parma e ricoverata in gravissime condizioni.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • a.c.

    15 Giugno @ 14.28

    Gentile Balestrazzi apprezzo moltissimo la sua risposta, sicuramente chiara ed esauriente, con la quale mi trovo tendenzialmente in accordo. Quello che intendevo è che non è corretto su questo spazio cestinare alcuni commenti perchè non in linea con quanto ci si vorrebbe aspettare. Ovviamente non considero offese gratuite o commenti scurrili, i quali, giustamente non meritano che il cestino. Tuttavia, purtroppo, la deriva politica e di conseguenza lo scontro, raramente edificante, è inevitabile. Oggi, alimentati dal clima politico e dall'esempio stesso dei nostri politici che indistintamente dalla bandiera non discutono, ma si sbranano in degradanti scontri, ma come d'altra parte succedeva 2.000 anni fa ai gloriosi tempi di Roma Antica, dove politici e sostenitori si scontravano non solo verbalmente come ci riportano le varie testimonianze, l'uomo tende a degenerare nel sostenere le proprie idee infischiandosene della gravità del fatto in se. L'uomo è da sempre un abile strumentalizzatore, in più se la persona gode pure dell'anonimato non è difficile che si scateni proferendo discorsi estremisti. Per questo, personalmente, avrei lasciato i commenti, per permettere ai Lettori di vedere l'evolversi dello scontro e forse anche nella speranza che qualcuno, infastidito come Lei dalla deriva dei commenti, si sarebbe preso l'impegno di rileggere l'articolo con occhi più Cristiani e magari accennare ad una preghiera per la povera Signora. Mi lasci ora un'ultima polemica: con "discorsi costruttivi sulla sicurezza", intendeva quella stradale o come la vedo io sul problema sicurezza extracomunitari? Grazie ancora per l'attenzione e complimenti per il Suo lavoro.

    Rispondi

  • gazzettadiparma.it

    14 Giugno @ 18.24

    Provo a risponderle, poi mi impegno a lasciarle l'ultima parola: così almeno su una cosa potrò smentirla. Ma in realtà non è questione di "ultima parola" (e mai come in questo sito mi pare che giornalisti e lettori siano alla pari, come è giusto). Nè mi volevo arrogare alcun ruolo "morale": ma da semplice cronista innamorato di questa città mi stupivo di come un gravissimo incidente avesse dato la stura (anzichè a discorsi costruttivi sulla sicurezza) a uno scambio di insulti, che peraltro lei non conosce proprio perchè li ho cestinati. Ho sbagliato ? Dovevo pubblicarli e stare zitto ? Lascio la risposta a lei: io ho cercato solo (e spero senza "arroganza") di lanciare un elementare richiamo al buon senso e al rispetto del dolore - Quanto al "di che cosa campiamo", lei ha ovviamente ragione. Ma credo valga per tante categorie: i medici, i magistrati, i bancari., i panettieri, gli industriali ... Ognuno ,alla fin fine, vive e "specula" su bisogni altrui. Eliminiamo i giornali? Ok, ma gli incidenti e gli omicidi resterebbero, e non so se davvero vivremmo meglio. Ognuno può solo cercare di fare il proprio mestiere in modo costruttivo e corretto: se il suo era uno stimolo in questo senso lo accetto volentieri. Se era qualcosa di diverso non so bene che cosa rispondere: e come ripeto, lascio a lei la possibilità di concludere il nostro dialogo. (G.B.)

    Rispondi

  • a.c.

    14 Giugno @ 17.51

    Secondo me è ancora più triste che a fare la morale, riguardo la strumentalizzazione politica di un grave fatto, sia un giornalista! E voi di cosa campate? Mi risponderete "semplicemente riportando i fatti...", almeno non prendeteci i giro. Non mi interessa venga pubblicato, volevo solo indirizzare questo commento a Lei, Sig. Balestrazzi. Mi complimento con Lei per la sollecitudine, la voglia che mette nel suo lavoro, apprezzato da me come da molti altri; tuttavia mi sento di farle notare che a volte anche i più giusti possono peccare di arroganza, soprattuto se come nel Suo caso hanno diritto all'ultima parola. Saluti!

    Rispondi

  • pippolo

    14 Giugno @ 14.07

    ...ho postato un commento ieri per mettere in evidenza come chi ci dovrebbe tutelare ..non lo fa'... anzi... e stamane ,quando ho letto il resto....m'è venuto freddo!La redazione ha fatto bene... Una notizia del genere che viene strumentalizzata politicamente...signori/re c'è una donna che potrebbe essere vs madre,moglie...che sta' lottando per non morire....Spero che la sig.ra investita si rimetta al piu' presto.

    Rispondi

  • gazzettadiparma.it

    14 Giugno @ 12.46

    Questa mattina ho cestinato tutti i commenti giunti su questo articolo: con una donna gravissima all'ospedale voi non trovate di meglio che insultarvi a vicenda. Che tristezza ! (G.B.)

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

1commento

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

6commenti

20enne si schianta a folle velocità mentre fa diretta Fb

usa

Si schianta a velocità folle: in diretta Facebook Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nidi di rondine di nonna Ida

GUSTO

La ricetta della Peppa- Nidi di rondine di nonna Ida

Lealtrenotizie

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto

calcio

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto Video

seggi

Referendum, alle 12 al voto il 24,46% dei parmigiani. Istruzioni per l'uso

referendum

File infinite al Duc per la tessera. Un lettore: "Racagni, ascensore guasto: e i disabili?"

3commenti

Carabinieri

Vendono iPhone: ma è una truffa

3commenti

l'agenda

Atmosfere natalizie e sapori della tradizione: cosa fare oggi

RICERCA

Prevedere i terremoti: a che punto siamo

Salsomaggiore

«Lorenzo, un ragazzo speciale»

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

7commenti

Calcio

Brodino per il Parma. E intanto parte l'era D'Aversa

MISSIONARI

Saveriani, da sempre tra gli ultimi

PERSONAGGI

Gandini, il pistard d'oro eroe di Melbourne

di corsa

I protagonisti del 2°Cross Country Montanari & Gruzza Foto

elezione

Beltrami nuovo vicepresidente nazionale della Federazione medici sportivi

Intervista

Virginia Raffaele: «Ecco perché i miei personaggi fanno ridere»

1commento

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

12commenti

al mercato

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

2commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

modena

Parte il progetto dello chef Bottura: ogni lunedì a cena 60 persone in difficoltà

alessandria

Ruba fidanzatino a figlia, condannata per violenza sessuale

1commento

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

formula uno

Mercedes, Rossi: "Io al posto di Rosberg? Bello, non potrei dire no"

SERIE A

La Juve domina: battuta l'Atalanta (3-1)

SOCIETA'

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

2commenti