18°

Provincia-Emilia

"Il parco per i cani? Ormai è impraticabile"

"Il parco per i cani? Ormai è impraticabile"
1

 Il cancello divelto. La fontanella dell’acqua chiusa da anni. Panchine inutilizzabili e la recinzione pericolante. Si presenta così il parco per cani di Via Andrea Costa, nonostante le lamentele dei residenti della zona, che da anni sottopongono il problema all’attenzione dell’amministrazione comunale. 
«La situazione è diventata intollerabile - fa sapere un gruppo di residenti -, il parco versa in condizioni ormai vergognose: manca tutto, a partire dalla manutenzione del verde e della staccionata. Non sappiamo dove portare i nostri cani». 
Tra i problemi più gravi, è lo stato del cancello d’ingresso a preoccupare maggiormente i frequentatori del parco. «Da molto tempo il cancello era pericolante - fanno sapere -: ha resistito grazie alla manutenzione di alcuni privati che, per portare il cane in quest’area, si sono adoperati per risistemarlo. Ora però ha ceduto ed è completamente scardinato. Chi ha un cane non può più liberarlo all’interno, perché non è possibile chiudere l’area e c'è il pericolo che gli animali scappino. Qualcuno - hanno proseguito - si arrangia con un metodo di fortuna, ovvero appoggiando quel che rimane del cancello ad un bidone dell’immondizia».
Ma non è solo il cancello pericolante a preoccupare: sono molte le problematiche con cui chi ha un cane deve confrontarsi quotidianamente. «Nel parco manca l’acqua - fanno notare i residenti -: la fontanella c'è, ma è smantellata ormai da anni. Il caldo è alle porte e chi porta il cane qui deve portarsi una bottiglietta d’acqua da casa per dissetarlo, è assurdo. Non parliamo della manutenzione generale dell’area: l’erba viene tagliata di rado, l’intera recinzione è pericolante e la rete che delimita la parte interna del parco presenta grosse falle. Questo è un pericolo per i nostri animali, che possono scappare senza che i proprietari abbiano modo di recuperarli, dato che la rete separa dagli argini scoscesi del torrente Ghiara. Inoltre, alcuni animali si sono feriti proprio a causa del fil di ferro rotto». A peggiorare la situazione, l’abbandono del tronco e dei rami di un albero abbattuto dalla tromba d’aria della scorsa settimana. «Come se non bastasse - hanno detto -, gli operai del Comune hanno abbandonato nell’area per cani un albero della via, spezzato dalla tempesta dei giorni scorsi. Avevano detto che lo avrebbero smaltito il giorno dopo, ma è ancora lì ad occupare l’area. La nostra unica speranza - hanno concluso - è che la nuova amministrazione possa prendere in considerazione questa situazione».  

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Laura

    14 Giugno @ 13.35

    In che comune è il Parco? Strano che in un articolo manchi il luogo dove il fatto è accaduto. La sola via non è esaustiva.

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Antonio Banderas, ho avuto un infarto ma sto bene

Cinema

Antonio Banderas: "Ho avuto un infarto. Ora sto bene"

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

MUSICA

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Lealtrenotizie

Il Parma torna alla vittoria: 4-1 a Gubbio. E' al secondo posto in classifica

LEGA PRO

Il Parma vince 4-1 a Gubbio e sale al secondo posto Foto

Gol di Calaiò e Nocciolini; autorete dei padroni di casa e infine gol di Iacoponi. Infortunio muscolare per Giorgino

Gubbio-Parma

Il Parma ha capito gli errori commessi: il commento di Pacciani Video

curiosità

Coppa Cobram: quando Parma prende la "bomba" e pedala Fantozzi-style Le foto

Falcone-Borsellino

Cagnolina trova la marijuana al parco e la mangia: salva per miracolo

6commenti

l'agenda

Domenica tra mercatini golosi, castelli e... la Coppa di Fantozzi

l'appello

La figlia del partigiano Ras: "Vorrei trovare la famiglia di Parma che lo ospitò" Video

1commento

Viale Barilla

Lite tra giovani, ma chi ha la peggio è un vigile

6commenti

Dai lettori

"Borgo delle Colonne e piazzale D'Acquisto: parcheggi selvaggi ma niente multe di notte" Foto

esclusiva

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

Il delitto di Meredith, il processo, l'assoluzione, il rapporto con Amanda. Ecco l'intervista completa

16commenti

Langhirano

La torta delle paste rosse: la storia di un paese in una ricetta

La storia

Madre e figlio si laureano lo stesso giorno

1commento

Il commosso addio di Collecchio a Graziella

Collecchio

Ladri incappucciati messi in fuga dai residenti  

1commento

podisti

Tutti i protagonisti della Manarace di Fontevivo Foto

ospedale

Radioterapia, arrivano nuove tecnologie

Le testimonianze dei pazienti: "Così sconfiggiamo la paura"

commemorazione

Un anno senza Mario il clochard: il quartiere lo ricorda pensando agli "ultimi" Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

L'esempio di Londra contro il terrorismo

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

A10

Tir si ribalta e uccide due operai: arrestato il camionista Foto Video

rimini

Cadavere di donna in trolley al porto. E' la cinese sparita durante crociera?

WEEKEND

la peppa

La ricetta della domenica - Tartine fiorite

cinema

Weekend ricco al cinema: i due consigli del CineFilo Video

SPORT

formula 1

Trionfo rosso: Vettel domina il Gp d'Australia. Hamilton secondo

motomondiale

Speciale Vecchi “leoni” e giovanotti rampanti iniziata la caccia al titolo di Marquez

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso di può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017