21°

Provincia-Emilia

Sorbolo - La commissione promuove la mensa della primaria

Sorbolo - La commissione promuove la mensa della primaria
0

di Pierpaolo Cavatorti

Prova superata per la mensa scolastica della scuola primaria. Con la fine dell’anno scolastico si placano anche le polemiche scaturite dalla richiesta da parte dell’Amministrazione comunale di un aumento sul buono pasto degli scolari ammontabile a 50 centesimi.
Una richiesta di aumento mal digerita dai genitori che, basandosi anche sul resoconto dei propri figli sull'andamento della mensa, hanno voluto monitorare personalmente il rapporto qualitativo e quantitativo con il costo richiesto. E’ stato così che dall’assemblea pubblica del 24 febbraio scorso è scaturita l’esigenza di istituire una commissione mensa, composta dai genitori stessi in accordo con la scuola, l’azienda affidataria del servizio di ristorazione e la dietista dell’Unione Bassa Est, dottoressa Maria Montorsi. Già dalla prima riunione della commissione non si è evidenziata alcuna criticità, se non alcune disparità di grammatura nella somministrazione facilmente risolvibile. E’ così partito il monitoraggio dei genitori che, dal 15 marzo al 15 aprile, ha controllato l’andamento del servizio, notando una decisa dissonanza tra la percezione del gusto dei bambini e quello degli adulti, membri della commissione. Anche il quantitativo dei cibi somministrati ha pienamente soddisfatto la commissione mensa che ha potuto constatare come, nonostante le lamentele degli scolari, le porzioni sono state sempre più che soddisfacenti.
Addirittura, sulla quantità, gli insegnanti accompagnatori hanno voluto affrontare con gli alunni il tema dello spreco del cibo, notando sempre più spesso che questi ultimi chiedevano immotivati «bis», con la conseguenza di lasciare buona parte della pietanza nel piatto. Esame superato per il servizio mensa: nel rapporto stilato, i membri della commissione hanno attribuito al servizio un giudizio buono, privo di serie criticità. Nel rapporto una nota dolente per l’arrivo in ritardo di alcune classi rispetto all’orario concordato che pregiudica talvolta disagi nella somministrazione che si trascinano anche sul turno successivo. La discrepanza maggiore tra i giudizi di commissari e alunni si riscontra nei contorni e nelle verdure, in genere poco amate dagli scolari. In occasione dell’ultimo giorno di scuola, alcuni alunni della primaria hanno letto, prima dell’inizio del pasto, alcune regole di «bon ton» volte soprattutto a non sprecare il cibo.
«La partecipazione dei genitori è stata fondamentale - ha detto l’assessore Rita Buzzi - per arrivare alla soluzione di alcuni problemi inerenti alla mensa. Ringrazio anche la dottoressa Maria Montorsi e la dottoressa Francesca Fornaciari dell’ufficio scuola per i risultati conseguiti insieme alla commissione».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

Highlander: San Patrick's

Pgn

Highlander: San Patrick's, le foto della festa

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

musica

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

Dopo l'assoluzione

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

"Vivo a Barriera Bixio, lavoro e ho buoni amici"

3commenti

allarme

Piazzale Lubiana, trovata polpetta con chiodi: chiusa l'area cani

1commento

Autosole

L'ambulanza tampona, il paziente a bordo trasferito sull'elicottero

AGENDA

Un weekend alla scoperta dei castelli

Il candidato

Laura Cavandoli: Il centrodestra si divide

1commento

Profughi

«Lasciati senza cibo per 7 giorni»

5commenti

TRAFFICO

Baganzola, accesso alle fiere al rallentatore. Code per chi arriva dall'A1

Formaggio

La grana del grana

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano

Sentenza

Multa ingiusta, Equitalia condannata

Autostrada

Auto sbanda in A1: muore un 53enne, traffico in tilt per ore Video

Diversi chilometri di coda anche tra Fidenza e Fiorenzuola verso Milano a causa di un altro incidente

Testimonianza

Bloccata in coda in A1: "Ho spento la macchina, attesa senza fine"

6commenti

Bedonia

Domani riapre la stagione di pesca

PARMA

Suonava in Pilotta: multato per la terza volta il fisarmonicista Giovanni 

19commenti

gazzareporter

Fontanini o.... Corcagnano?

ANTEPRIMA GAZZETTA

Raffaele Sollecito si trasferisce a Parma: intervista esclusiva Video

Accusato con Amanda Knox dell'omicidio Kercher, Sollecito è stato assolto. Ha scelto di vivere a Parma

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

ITALIA/MONDO

stanotte

Torna l'ora legale: ricordarsi di mandare avanti le lancette

Treviso

Il giudice girerà armato: "Lo Stato non c'è, devo difendermi"

2commenti

WEEKEND

cinema

Weekend ricco al cinema: i due consigli del CineFilo Video

IL DISCO

Nasce il fenomeno Sex Pistols

SPORT

Formula 1

La prima pole è firmata Hamilton

Mondiali

l'Italia batte l'Albania (2-0)

MOTORI

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery