Provincia-Emilia

Colorno, discarica lungo la tangenziale

Colorno, discarica lungo la tangenziale
Ricevi gratis le news
1
Cristian Calestani
  Se ne parlerà anche nel consiglio provinciale della discarica abusiva sorta a fianco dello svincolo Nord della tangenziale di Colorno.
 Il consigliere provinciale di minoranza del Pdl Massimo Nonnis Marzano ha infatti presentato un’interrogazione a risposta scritta e verbale all’assessore provinciale all’Ambiente Giancarlo Castellani in cui chiede «quali siano le azioni che la Provincia intende adottare, anche nei confronti della ditta appaltatrice, in riferimento all’immediata bonifica dell’area» e «se sussistano responsabilità da parte del Comune di Colorno per inadempienze legate ad un mancato monitoraggio ed azioni successive». 
L’interrogazione di Nonnis Marzano è giunta dopo le richieste di informazioni presentate anche dal consigliere comunale del Pdl Giuseppe Sicuri, circa due mesi fa, alla sindaco Michela Canova. «A seguito dei lavori di manutenzione della tangenziale – ha spiegato Nonnis Marzano – la ditta appaltatrice ha stoccato dei materiali di risulta delle fresature, probabilmente in parte inquinanti, come stabilizzato con un’anomala altezza di 50 centimetri in un’area interna allo svincolo adibita, in quella fase, a cantiere. Successivamente, all’interno della stessa area, sono stati abbandonati dei rifiuti da parte di ignoti, probabilmente con più passaggi nel tempo vista la quantità che si può ipotizzare frutto di una decina di viaggi con camion».
 «Come riferito dalla sindaco – ha aggiunto Sicuri – dopo le analisi dell’Arpa è stato appurato che si tratta di fondi di cisterne di lavanderie industriali: materiale inquinante, ma giudicato non pericoloso». In merito all’abbandono la ditta appaltatrice dei lavori in tangenziale ha informato il Comune, la Provincia e l’Arpa di non essere responsabile e, di conseguenza, di essere contraria ad intervenire con azioni di bonifica. «Resta il fatto – ha aggiunto Nonnis Marzano – che la presenza di quei rifiuti, anche a seguito delle abbondanti piogge degli ultimi giorni, potrebbe inquinare le falde sotterranee. La Provincia è intervenuta coprendo con dei teloni i rifiuti ed effettua sopralluoghi quotidiani con i propri tecnici. Ma, vista la situazione, ci chiediamo quali sono le azioni che intende adottare anche nei confronti della ditta appaltatrice in riferimento all’immediata bonifica dell’area e se sussistano responsabilità da parte del Comune di Colorno». 
«Da colornese – ha infine concluso Sicuri – non mi interessa di chi sia la responsabilità: se del Comune, della Provincia o della Regione. Vorrei che si evitasse un secondo caso Edilcutro e che la tanto virtuosa Colorno non diventi discarica per tutti i rifiuti della Provincia». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Luigi

    17 Giugno @ 17.05

    Grande Massimo !!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Stallone è morto". Ma era una bufala online

cinema

"Stallone è morto". Ma era una bufala online

David Garrett

David Garrett

TEATRO REGIO

Cancellato il concerto di David Garrett

Filippo Nardi

TELEVISIONE

Isola dei famosi: Filippo Nardi si spoglia davanti a Bianca Atzei Video

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

64 offerte di lavoro per articolo Gazzetta 20 febbraio 2018

LAVORO

64 nuove offerte

Lealtrenotizie

Preso il rapinatore con roncola della sala scommesse

squadra mobile

Preso il rapinatore (seriale?) con roncola della sala scommesse Il video del blitz

lettera aperta

Elezioni, le cinque richieste di Pizzarotti ai candidati

2commenti

viale bottego

Fiamme in studio dentistico: evacuato tutto il palazzo. Due intossicati Foto

tgparma

Meteo: da domani rischio neve in città, domenica arriva il gelo

Via Buffolara

«Prima mi ha investito e poi picchiato»

10commenti

furti

Svaligiate le sedi delle associazioni per i disabili. E allora, "Caro ladro ti scrivo..."

1commento

tg parma

Parmigiano 60enne prestanome per una banda di ladri dell'Est Video

salute

Vincere il tumore: la testimonianza di tre parmigiani

IL CASO

Colf estorce 3.000 euro all'ex datore di lavoro. E patteggia 3 anni

tg parma

Gazzola: "Abbiamo piena fiducia nel mister" Video

Fidenza

Addio a Fabrizio «Fispo» Rivotti

SCIENZA

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

amarcord

Le «innominabili case» (chiuse) che popolavano Parma: la mappa Foto

DI NOTTE

Maiatico, razzia dei ladri nelle case

Allarme

Parma, in 10 anni 166 medici in pensione. E chi li sostituisce?

CURIOSITA'

Il colore del cartello è sbagliato: Langhirano diventa... provincia (o regione) Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Una scintilla per le idee. La vera vittoria di Parma 2020

di Marco Magnani

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

1commento

ITALIA/MONDO

tribunale

Corona, l'ex fotografo esce dal carcere e va in comunità

vandalismi

Imbrattata con svastiche la targa di Moro a Roma Foto

SPORT

guinness

Trainato da una Levante, Barrow sullo snowboard a 151,57 km/h: è record

sport

La discesa d'Oro di una favolosa Sofia Goggia Foto

SOCIETA'

PIACENZA

Badante sposa l'invalido che accudisce e lo riduce sul lastrico: denunciata 

3commenti

gusto

La ricetta light - Brodo vegetale allo zenzero

MOTORI

motori

Ferrari: ecco la 488 Pista, sarà presentata a Ginevra

MOTO

I 115 anni di Harley-Davidson, si avvicina l'open day