-7°

Provincia-Emilia

Incidente a Calestano: grave un centauro

12

Un motociclista è rimasto ferito in modo grave nel tardo pomeriggio, dopo una caduta sulla strada fra Calestano e Signatico. Sul luogo dell'incidente è arrivato il personale del 118, anche con l'eliambulanza. Il centauro ha riportato ferite gravi. I carabinieri effettuano i rilievi per chiarire la dinamica dell'incidente.

Uno scontro auto-moto è avvenuto anche a Ozzano Taro.

A Castione Marchesi (vicino a Fidenza) due persone hanno riportato ferite di media gravità in un incidente stradale avvenuto attorno a mezzanotte.

Tamponamento anche in A1, tra Parma e Fidenza, nella notte: quattro feriti lievi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • jack

    20 Giugno @ 14.30

    d'accordo in tutto con lorenzo non conta il mezzo su cui si è ma la testa con cui lo si guida esistono mentecatti su due o quattro ruote (a motore e non)...a volte pure a piedi. Vado da sempre in moto e vedo automobilisti che fanno lavori da chiodi, vado in auto e vedo centauri che pensano di essere in pista. se tutti provassimo, dico almeno provassimo a rispettare il codice della strada ci sarebbero sicuro meno incidenti

    Rispondi

  • Lorenzo

    20 Giugno @ 14.07

    E' curioso, ma anche imbarazzante, come ogni volta che compaia un articolo d'incidente si scatenino fazioni avverse: è colpa dei ciclisti... no, è colpa di chi ha il suv... macchè, è colpa degli automobilisti e dei pedoni che non si decidono a restarsene a casa... e così via. Personalmente vado a piedi, in bicicletta, in moto, in macchina: a che categoria appartengo? Se una persona è rispettosa del CdS e soprattutto degli altri, lo sarà sempre, qualsiasi mezzo guidi (o se va a piedi). Diversamente, potrà causare danni per la propria negligenza e maleducazione!

    Rispondi

  • sabcarrera

    20 Giugno @ 11.47

    La domenica vado in bicicletta e i motociclisti viaggiano come se fossero in pista senza pericoli in agguato. Sappiamo che ci potrebbero essere buche, ghiaia, ciotoli, sabbia, terra, automobili, Per questo si deve usare il cervello. Semplicemente perché la moto va a 200 l'ora e uno ha la precedenza non vuol dire che non occorre far niente per evitare di farsi male. Lasciare perdere? Così come certamente accadrà prima della fine dell'estate un'altro motociclista rimarrà gravemente ferito possiamo che è stata una disgrazia, un caso.

    Rispondi

  • eduardo

    20 Giugno @ 11.30

    ahahha ora i motociclisti vogliono fare anche la morale. Ok, se ci sono le strade in cattive condizioni non siete obbligati ad andare forte lo stesso. Andate a fare i vostri show in pista senza mettere in pericolo la vita degli altri. PS: magari il motociclista che ha scritto il commento è uno dei pochi prudenti e quindi una delle poche eccezioni, ma io mi rivolgo al 90% degli spericolati

    Rispondi

  • valentina

    20 Giugno @ 11.27

    Scrivo questo commento giusto per ricordare alle persone che commentano incolpando solamente i motociclisti di essere dei "PIRATI DELLA STRADA", che mio fratello ha rischiato la vita grazie a un gruppo di ciclisti che pedalavono allegramente in mucchio e un camper ha pensato bene di sorpassarli in una curva cieca, mio fratello, in sella alla sua moto, si è ritrovato il camper in faccia per poi volare via per svariati metri in un campo. IL CAMPERISTA E I CICLISTI NON SI SONO FERMATI A PRESTARE SOCCORSO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Portato via dal 118 è stato ricoverato per diversi giorni con varie fratture. Quindi non generalizziamo, e vi invito a fare un giro la domenica per la statale che da felino porta a berceto...guardate come i "poveri" ciclisti fanno uso della strada...poi ne riparliamo (io abito proprio in questi posti). Buona giornata a tutti e mille auguri di una pronta guarigione a tutti i ragazzi.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

concerti

musica

Caos biglietti U2: ira dei fan, seconda data e esposto Codacons

Isola dei Famosi: esclusa Wanna Marchi (e la figlia). C'è la pornostar

televisione

Isola dei Famosi: esclusa Wanna Marchi (e la figlia). C'è la pornostar

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Scontro auto-camion a Parola: muore il 60enne Giancarlo Morini

via emilia

Scontro auto-camion a Parola: muore il 60enne Giancarlo Morini Video

ladri in azione

Secondo furto in pochi giorni alla fattoria di Vigheffio Video

i nuovi acquisti

Munari e Edera: "Parma, un buon progetto" Video

Parma

Due milioni di euro per ristrutturare il ponte sul Taro

2commenti

Ausl

Meningite e vaccini: attivata un'e-mail per chiedere informazioni ai medici

CLASSIFICA 

I sindaci più amati in Italia: Pizzarotti al terzo posto, consenso in aumento

Forte discesa del gradimento fra i cittadini per Virginia Raggi a Roma

29commenti

Parma

Trovati in un giorno 3 veicoli rubati: uno scooter, una Clio e una Fiat Ritmo

Parma

Ancora una settimana di gelo, possibili nuove nevicate in Appennino Video

LA STORIA

«Grazie a mio marito ho una nuova vita»

Berceto

Dopo 67 anni la cicogna torna a Pelerzo

Senzatetto

Tante iniziative per i senzatetto. E' polemica fra il Comune e la Diocesi

3commenti

Parma

Terremoto: scossa di magnitudo 2.2 in Appennino

il caso

Minacce e insulti: Bello FiGo, a rischio concerti di Foligno e Torino

Al rapper parmigiano-ghanese sono state cancellate tre date in meno di un mese

18commenti

musica

Giulia, una stella del jazz pronta a brillare

La felinese è in finale al Concorso Bettinardi

Gazzareporter

Il Mondo di Flo

Gazzareporter

Pulire la Parma con temperature sotto zero...

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

6commenti

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

ECONOMIA

L'Fmi taglia il pil dell'Italia: +0,7% nel 2017, +0,8% nel 2018

Motori

La Germania chiede il richiamo di Fiat 500, Doblò e Jeep-Renegade

SOCIETA'

roma

Colosseo nel mirino dei vandali: scritte con lo spray su un pilastro

Tendenza

Anche a Parma è vinilmania

SPORT

auto

L'auto protagonista alla Dakar? La Panda 4x4

ARBITRI

Fischietto, che passione. Un'epopea lunga un secolo

ANIMALI

sant'antonio

Benedizione degli animali a Bannone  Gallery Video

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video