10°

18°

Provincia-Emilia

Langhirano - E' polemica sui profughi. La Lega: stop a nuovi arrivi

Langhirano - E' polemica sui profughi. La Lega: stop a nuovi arrivi
0

 Giulia Coruzzi

Con una delibera nei giorni scorsi la giunta comunale ha accolto alcuni profughi di varie nazionalità, ex migranti in Libia per motivi di lavoro. La decisione, dettata dall’«emergenza Nord Africa» non è piaciuta ai rappresentanti della Lega Nord locale, che hanno presentato un’interrogazione e un ordine del giorno da affrontare durante il prossimo consiglio comunale. 
«Considerato che le liste di attesa comunali per gli alloggi popolari e i sussidi economici sono già di per sé lunghi e vista la mancanza di strutture adeguate all’accoglienza chiediamo che il sindaco e la giunta si impegnino a non ricevere altri profughi o richiedenti asilo politico» hanno dichiarato Marco Maselli e Luca Canetti. Ma c'è un’altra delibera di giunta contestata dalla Lega: nel marzo 2010 veniva approvata una bozza di contratto di comodato gratuito da stipularsi fra la Provincia di Parma - ente proprietario concedente - e il Comune di Langhirano, relativa al fabbricato dell’ex Caserma dei carabinieri in Via Micheli. 
«Tra le due parti, così come descritto nel contratto, si conveniva e si stipulava che l’immobile venisse destinato esclusivamente a uso abitativo in generale e, in particolare, a casa-albergo per le necessità di lavoratori extracomunitari - continuano Maselli e Canetti -. L’articolo 10 del regolamento, specificava che le assegnazioni per il posto letto avessero la durata di sei mesi rinnovabili per ulteriori sei mesi. Ma gli immigrati risultano essere residenti nell’edificio da molto più del tempo consentito dal regolamento. Nello specifico: un posto letto dal 2002, uno dal 2005, uno dal 2008 e uno dal 2009». 
E a spingere la Lega all’interrogazione vi sarebbero anche altri fattori: «L'articolo 16 comma D del regolamento - dicono - stabilisce che non è permesso “infiggere ferri, chiodi, antenne, ganci o altri oggetti simili nei muri esterni”, ma il numero di antenne comparse nel corso degli anni sulle facciate dell’edificio è elevato. Le violazioni ci risultano più che evidenti. Tra le altre cose interroghiamo il sindaco e l’assessore ai Servizi sociali per comprendere quali attività intendono intraprendere nel breve periodo per fare rispettare il regolamento, per quali motivi reputano necessario riservare uno stabile con posti letto e alloggi ad affitto agevolato ai soli lavoratori extracomunitari e se intendono cambiare la destinazione d’uso dello stabile». Prudenza nei commenti dall’assessore alle Politiche sociali Claudio Bonati: «Il segretario sta effettuando i controlli e le verifiche necessarie per comprendere se effettivamente ci siano state irregolarità nell’applicazione del regolamento. Daremo le risposte richieste durante il prossimo consiglio comunale». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Universitari, fidanzati, mamme... Le parodie di "Occidentali's Karma"

SOCIAL NETWORK

Universitari, fidanzati, mamme... Le parodie di "Occidentali's Karma" Foto

Presentazione libro (Vanni)

Intervista

"Nessuno può fermarmi": un romanzo ricorda la tragedia dell'Arandora Star Video

Highlander: San Patrick's

Pgn

Highlander: San Patrick's, le foto della festa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La grande bellezza dell'Oltretorrente: 17 film per un quartiere, i video dei ragazzi

CONCORSO

La grande bellezza dell'Oltretorrente: tutti i video dei ragazzi e le video-interviste

Lealtrenotizie

Incidente in autostrada: 5 chilometri di coda fra il bivio A1/A15 e Campegine Tempo reale

Autostrada

Incidente mortale in A1: lunghe code tra Fidenza e Parma, problemi anche in tangenziale

Incidente anche verso Milano: code tra Fidenza e Fiorenzuola

Parma

Una lettrice bloccata in coda in A1: "Abbiamo spento la macchina, attesa interminabile e disagi"

PARMA

Suonava in Pilotta: multato per la terza volta il fisarmonicista Giovanni 

langhirano

Operaio "infedele": usa copia delle chiavi per tornare in farmacia a rubare

tg parma

Amministrative 2017, il centrodestra sceglie Laura Cavandoli Video

Sondaggio

"Il Parma andrà in B? Avete fiducia?": prevale il pessimismo, "no" al 63%

Incidente

Cordoglio per Valeriu Voina, il muratore che scolpiva il ghiaccio

Droga

Spaccio, quartieri «occupati». Casa: «Potenziati i controlli»

17commenti

PONTETARO

Chiave clonata: i ladri «svuotano» l'auto

1commento

Parma

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno i controlli dal 27 al 31 marzo

carabinieri

"Adescato" e rapinato in stazione: due arresti

2commenti

BORGOTARO

Cassiera si intasca 150mila euro del supermercato. A processo

1commento

Bogolese

Furti, bloccati tre incappucciati

2commenti

Borgotaro

L'ultimo saluto a Danilo

Ausl

Cup: fila agli sportelli per un’altra settimana

Problemi a causa dell’installazione della nuova anagrafe sanitaria regionale

FIERE

A MecSpe le novità tecnologiche made in Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Siamo uomini o robot?

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

ITALIA/MONDO

vasto

Uccise l'uomo che investì la moglie: condannato a 30 anni

1commento

napoli

Tredicenne violentato per anni da "branco" di 11 minorenni

2commenti

SOCIETA'

WEEKEND

I cinque eventi imperdibili di sabato e domenica

musica

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

SPORT

Parma Calcio

D'Aversa: "Ognuno di noi deve migliorare se stesso, ne gioverà la squadra" Video

LIBRO 

Emozioni del calcio di una volta

MOTORI

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery