-1°

14°

Provincia-Emilia

Lungo il Po ancora motori nel mirino

Lungo il Po ancora motori nel mirino
0

Paolo Panni 
Motori per imbarcazioni nuovamente nel «mirino» lungo il Po. Nel fine settimana, a Luzzara, in piena notte un pescatore ha messo in fuga tre malviventi che stavano cercando di rubare il motore della sua imbarcazione. E' l’ennesimo episodio dopo i tanti avvenuti fra le province di Parma, Cremona, Piacenza e Reggio Emilia.
Molti ritengono che i pezzi rubati finiscano   sui mercati romeni ed ungheresi. Recenti operazioni condotte dai carabinieri di Verbania, ma anche dalla Procura della Repubblica di Trieste e dalla polizia austriaca, con tanto di arresti e denunce, hanno portato a ritrovare numerosi motori per imbarcazioni, marine e di fiume, rubati in tutto il Nord Italia (anche sul Po), destinati ad essere rivenduti sui mercati dell’Est.
Pensa a questa ipotesi anche Lino Spotti, consigliere comunale di Polesine, dirigente della Motonautica Polesine e vittima di un furto di motori nei mesi scorsi. «Alcuni anni fa - ha dichiarato Spotti - venivano presi di mira solo motori piuttosto costosi ed i furti erano mirati. Ora tutto quello che c'è va bene, rubano di tutto, anche motori da poche centinaia di euro e con anni di vita alle spalle. Credo quindi che vi sia un mercato fiorente in questo ambito ed è chiaro che la destinazione di questi motori sia qualche Paese dell’Est. Penso però - ha fatto notare - che dietro a tutto questo vi sia un basista, magari italiano, che abbia a disposizione luoghi in cui nascondere questi motori prima che siano smerciati all’estero. E secondo me - ha detto nel corso dell’incontro istituzionale che si è tenuto sabato a San Daniele Po - molti dei motori rubati sono ancora ben vicini al fiume».
Secondo Spotti non si deve però fare di tutta l'erba un fascio. «Abbiamo fra i nostri soci anche un paio di romeni - ha detto - e si tratta di bravissime persone che non hanno mai creato problemi ed anzi si sono sempre resi disponibili per ogni necessità».
 L’attracco fluviale di Polesine è stato uno degli ultimi luoghi, in ordine cronologico, ad essere «visitati» dai ladri. Un motore a due tempi è sparito nel nulla ed un altro sarebbe stato «controllato» in vista di un possibile furto.
Al fine di far fronte al problema, come annunciato dal sindaco Andrea Censi, prossimamente sarà installata la videosorveglianza. Ma occorre anche altro. «Tutte le barche - aggiunge Lino Spotti - devono essere ben identificabili, con tanto di targa. E’ inoltre necessario intensificare i controlli sul territorio e proponiamo  di installare segnalatori gps all’interno dei motori. Ad oggi - ha lamentato - la situazione è veramente insostenibile».
Intanto già in questi giorni, come emerso durante l’incontro fra sindaci, amministratori provinciali e carabinieri, di Parma e Cremona, avvenuto sabato a San Daniele Po, i controlli aumenteranno grazie alla sinergia fra le varie realtà coinvolte.  La stessa Polizia provinciale di Parma, come evidenziato dal dirigente Giacomo Fiume,   ha aumentato   la propria presenza. E, intanto, si preparano i prossimi incontri, domani in Prefettura a Cremona e venerdì in Comune a Polesine.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La La Land annunciato per errore miglior film, ma vince Moonlight

Oscar e gaffe

Vince Moonlight, ma Beatty annuncia La La Land I premiati

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Amici, la Celentano dà della grassa alla ballerina che si mette a piangere

Video

"Sei grassa" e la ballerina piange: polemica ad Amici

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Collezionismo e antiquariato di nuovo protagonisti a Parma

L'EVENTO

Mercanteinfiera protagonista
a Parma

Lealtrenotizie

Pauroso incidente in Tangenziale Ovest, auto si ribalta: una donna ferita

ieri sera

Pauroso incidente in Tangenziale Ovest, auto si ribalta: una donna ferita Foto

Degrado

«Strada del Traglione? Uno schifo»

Scabbia

L'esperto: «In aumento altre malattie infettive»

CALCIO

Il Parma non si spreca

Borgotaro

No alla chiusura del Punto nascite

CARNEVALE

I costumi di Favalesi illuminano Venezia

PONTETARO

Nuovo blitz alla Valtaro Formaggi, ma il colpo fallisce

Protesta

Strade pericolose e degrado: Gaione alza la voce

CHIRURGO

Lasagni, in oltre 20 anni mai un'assenza dal lavoro

lega pro

Basta un gol: il Parma espugna Salò (1-0) e risponde al Venezia Gallery Video: il gol

Mazzocchi e Corapi: "Partita rognosa, ma aabiamo portato a casa i tre punti" (Video) - Pacciani: "Poco brillanti, ma conta la vittoria" (Video)La squadra saluta gli oltre ottocento tifosi (Video)Il Venezia schiaccia la Samb 3-1. Anche il Padova vince (Risultati e classifica)

2commenti

parma-feralpi

D'Aversa. "Risultato importante, ma vorrei più personalità" Video

evento

Volti, colori e...oggetti da Mercanteinfiera Gallery

pallavolo

Finisce l'era Magri: Cattaneo nuovo presidente Fipav

Bassa

Successo per la Verdi Marathon: 2.200 partecipanti, sole e... Verdi sul palco Foto

Malattie

Tre ragazzi con la scabbia alle superiori

11commenti

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Auguri Giorgio Torelli, un parmigiano speciale

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

10commenti

ITALIA/MONDO

brescello

Ristoratore respinge due rapinatori armati di scacciacani

ROVIGO

Errore in un documento: niente funerale, la defunta risulta viva

SOCIETA'

Cinema

E' morto l'attore Bill Paxton

il libro

Vita, morte e miracoli: i Pearl Jam "scritti" da due fan

SPORT

rugby

L'amarezza di Villagra: "Potevamo vincere" Video

SEI NAZIONI

L'Italia perde lottando a Twickenham

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia