-6°

Provincia-Emilia

Busseto in festa per don Bolzoni: mezzo secolo di sacerdozio

Busseto in festa per don Bolzoni: mezzo secolo di sacerdozio
0

 Paolo Panni

Grande festa, a Busseto, per il cinquantesimo dell’ordinazione sacerdotale di don Tarcisio Bolzoni. Nella chiesa collegiata gremita di persone giovani e meno giovani, affiancato dai fratelli monsignor Stefano (parroco di Busseto) e monsignor Piergiacomo (parroco di San Vitale in Salsomaggiore), e da altri confratelli presbiteri della diocesi di Fidenza, il sacerdote nato a Monticelli d’Ongina il 6 marzo 1937 ed ordinato sacerdote il 29 giugno 1961 dal vescovo monsignor Guglielmo Bosetti, ha ricordato il significativo anniversario presiedendo la solenne celebrazione della messa.
Nel corso della stessa funzione, animata dalla schola cantorum (di cui lo stesso don Tarcisio è alla guida da decenni) diretta dal maestro Fabrizio Cassi ed accompagnata all’organo dal maestro Dino Rizzo, ventuno coppie bussatane hanno celebrato gli anniversari di matrimonio. Una doppia e felice occasione, dunque. Un abbinamento voluto dallo stesso don Tarcisio che ha sottolineato come «il sacramento del matrimonio sia strettamente legato a quello dell’ordine».
Salutato, a inizio celebrazione dalle parole di Emilio Mazzera (a nome della comunità parrocchiale), don Tarcisio ha invitato a «guardare al futuro perché Dio ci aspetta nel futuro e non nel passato». Dall’alto dei suoi cinquant'anni che lo hanno visto costantemente annunciatore del Vangelo al servizio della Chiesa ha ricordato che «la missione dei preti e dei genitori è quella di avvicinare l’umanità a Dio, e Dio all’umanità» invitando tutti a riscoprire sempre l’amore misericordioso di Dio. Ha anche lamentato il fatto che in Italia circa il 15 per cento della popolazione partecipa regolarmente alla messa domenicale. «Questo - ha osservato - non è un bel segno, né cristiano né di civiltà».
Con emozione ha voluto ringraziare tutti coloro che lo hanno voluto «abbracciare» in occasione di questa lieta ricorrenza e, in particolare, ha ricordato i «Pueri Cantores» (molti dei quali erano presenti) che, nel 1964, cantarono, sotto la sua direzione, alla messa quotidiana in occasione del Concilio Ecumenico. Quella fu ed è una delle esperienze più significative vissute da don Tarcisio, e dai suoi «ragazzi».
Presente a Busseto, in qualità di vicario parrocchiale, da quasi 50 anni, dal 1998 è anche amministratore parrocchiale di Samboseto ed è stato direttore dell’ufficio liturgico diocesano e consulente ecclesiastico Coldiretti.
In occasione del suo cinquantesimo di ordinazione sacerdotale ha ricevuto numerosi messaggi di felicitazioni. Il vescovo monsignor Carlo Mazza ha evidenziato quando sia «bello e consolante constatare,con uno sguardo contemplativo e ammirato, come il Signore ti ha colmato di segni e attestazioni di benevolenza e di misericordia durante i 50 anni di ministero sacerdotale, come di una pioggia abbondante generatrice di santità per te e di salvezza per innumerevoli anime che a te si sono accostate alla ricerca del Dio vivente».
Il sindaco Maria Giovanna Gambazza, presente ai festeggiamenti, ha auspicato che «la sua missione possa ancora offrire tanto bene alla nostra comunità per lungo tempo», ha espresso gratitudine, a nome della comunità «a Dio per il prezioso servizio da lei svolto sempre all’insegna della difficile ricerca della salvezza, della verità per il bene di tutti anche e soprattutto grazie al suo talento musicale, prezioso dono e strumento di preghiera che rende le nostre celebrazioni sempre così belle e toccanti». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Kim, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

gossip

Kardashian, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Tragedia di Cascinapiano, parlano gli amici di Filippo: "Era speciale"

Il ritratto

Tragedia di Cascinapiano, parlano gli amici di Filippo: "Era speciale"

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime. E quella pagella che non vedrà mai

VIABILITA'

Cascinapiano, i residenti: "Chieste strisce pedonali e più luci: inascoltati"

2commenti

tg parma

Filippo Greci, dai Nuovi consumatori alla candidatura alle comunali Video

incidente

Incidente sul lavoro a Noceto: un ferito grave

tribunale

Molestò operaia durante la campagna del pomodoro: condannato caporeparto

Stalker

Insulti e botte alla ex moglie: arrestato

1commento

Il caso

Guerra fra farmacie, il Tar dà ragione a Medesano

lega pro

Il portiere Frattali è del Parma

DOPPIO ENRICO VIII

Sorpresa al Regio: Spotti recita "muto", Zanellato canta

Allarme

Sorbolo, argini groviera per le nutrie

tg parma

Salso, i rapinatori minacciano un bimbo con un coltello Video

1commento

Lutto

Quattrocchi, ristoratore e gentiluomo

gazzareporter

Piazzale Borri, quelle dichiarazioni di (zero) amore...

Tradizione

Sant'Antonio, protagonisti gli animali Foto

SALSO

Addio a Gianni Gilioli, papà dell'ex sindaco

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le follie del nuovo bigottismo

1commento

EDITORIALE

Conti pubblici: la ricreazione è finita

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

SANT'ILARIO D'ENZA

Soldi e gioielli in freezer per "salvarli" dal mercurio: anziana truffata

mafia del brenta

Sequestrato il "tesoro" di Felice Maniero

SOCIETA'

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

1commento

SPORT

parma calcio

D'Aversa: "Manca un esterno mancino. Primo posto? Ci proviamo" Video

rugby

Zebre, rescisso il contratto con Guidi, ecco De Marigny e Jimenez

CURIOSITA'

San Polo d'Enza

Volpi, cinghiali, ricci: gli animali di Parma trovano riparo nel Reggiano Video

1commento

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video