22°

34°

Provincia-Emilia

Felino, numerosi interventi del Comune contro i danni causati dai nubifragi

Felino, numerosi interventi del Comune contro i danni causati dai nubifragi
0

 Samuele Dallasta

A qualche giorno dal nubifragio che ha colpito la zona pedemontana tra le 18 e le 19 di sabato 11 giugno, Felino tira le somme dei danni e degli interventi eseguiti nelle zone colpite dagli allagamenti provocati dalla forte tempesta.
Durante il nubifragio si sono allagate alcune strade. Due in particolare. Una è via Verdi, precisamente nella zona antistante il cimitero di Felino: l'allagamento è avvenuto per colpa del Rio del Castello che, tracimando è andato a riempire il Rio Silano, rio adiacente il parcheggio del cimitero. L'altra è  via Venturini, strada che porta da Felino a San Michele Gatti, allagata per l’esondazione di alcuni fossi lungo la strada.
Inoltre, alcuni abitanti di Felino hanno lamentato allagamenti in cantine, autorimesse e nei piani terreni delle case. Problemi anche per alcuni commercianti ed imprenditori della zona che, durante il nubifragio, si sono ritrovati gli esercizi commerciali, le rispettive cantine e gli stabilimenti allagati.
I problemi che hanno causato le inondazioni sono quelli già noti anche nei paesi di Sala e Collecchio, cioè la scarsa cura dei fossi e dei tombini, ma anche la massiccia dose di acqua scesa durante il nubigragio.
L'assessore ai lavori pubblici Maurizio Bertani fa il punto della situazione:  «Durante il forte temporale noi siamo intervenuti con l’ufficio tecnico per controllare sei punti che erano già definiti critici. Come si è visto poi, la zona più colpita è stata quella del cimitero e del parcheggio a lato. Una volta passata l’inondazione abbiamo subito chiuso il cimitero per motivi di sicurezza alle persone e per riscontrare eventuali danni alla struttura. Fortunatamente nessun danno è stato riscontrato. Inoltre dopo il nubifragio abbiamo fatto sopraluoghi in strutture pubbliche, ad esempio le scuole, ma non abbiamo riscontrato nessun danno».
L'assessore spiega anche le cause degli allagamenti e parla anche degli interventi, già attuati dal Comune di Felino, per consentire che questi disastri non capitino più. 
«Questi sono eventi particolarmente intensi e straordinari. Il problema per quanto riguarda tombini e pozzetti è che sono stati realizzati anni fa e non sono più adatti, perché troppo piccoli, a contenere certi fenomeni meteorologi che ora si ripetono più spesso. Andrebbero riviste le dimensioni di questi tombini e pozzetti, che dovrebbero essere più grandi. Comunque la situazione è sotto controllo, questo era un evento straordinario». 
Per quanto riguarda la prevenzione il Comune ha costruito due massicciate in pietra lungo via Monticello e via Gallo che serviranno a contenere tali fenomeni. 
«Servono per contenere l’erosione del terreno data dalla pioggia ed evitare che si creino smottamenti. Purtroppo ci sarebbero da fare tante altri interventi ma le risorse sono limitate».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Scarpa italiana inguaia Ivanka,dal giudice per plagio

GOSSIP

Scarpa italiana inguaia Ivanka, dal giudice per plagio

fori imperiali

degrado

Sesso (degrado) ai Fori imperiali davanti ai turisti: è polemica

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

La presentazione dei volumi in vendita in abbinamento con la Gazzetta di Parma

NOSTRE INIZIATIVE

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

Lealtrenotizie

Parma al voto: domani si decide il prossimo sindaco

ballottaggio

Parma al voto per decidere il nuovo sindaco Video: le info

METEO

La Protezione civile E-R: "Allerta temporali per domenica"

Previsti forti precipitazioni su pianura, fascia collinare, e rilievi occidentali

Meteo

Ferrara rovente: temperatura percepita 49°. Parma (da podio) non scherza, 41°

La città emiliana è la più calda d'Italia

corniglio

Signatico: si ribalta con la Jeep, grave un ottantenne

calcio

Il Parma si tuffa nel mercato: Faggiano punta Bianco e Piccolo. Cassano spera Video

arresto

Taccheggiatore picchia l'addetto alla sicurezza dell'Ovs per scappare

2commenti

FURTI

Ladri in azione in un'azienda di via Borsari: rubati 400kg di barre d'acciaio

fidenza

Catena di soccorsi e affetto salva un capriolo investito

traffico intenso

Autocisa: dopo una mattinata difficile, coda esaurita

Al Campus

Ladri in azione a Biologia e Fisica

3commenti

L'AGENDA

Il primo sabato d'estate da vivere nel Parmense

DUE FOSCARI

Busseto piange il ristoratore Roberto Morsia

Langhirano

I 5 stelle contro il fuoriuscito: proteste in consiglio

Fidenza

Ballotta, un restyling da 200mila euro

Suore

Due vietnamite diventano Orsoline

Lutto

Colorno piange Cadmo Padovani

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Accoglienza senza limiti. Un rischio per tutti

di Francesco Bandini

1commento

ITALIA/MONDO

Salerno

Investe una donna e la uccide: è un attore di "Don Matteo" e "1993"

Stati Uniti

Boss mafioso scarcerato per vecchiaia: ha 100 anni

SOCIETA'

il disco

“Amused to death”, ha 25 anni il disco di Roger Waters

ferrovie

Lavori sulla Bologna-Rimini, sabato 24 e domenica 25. Ripercussione sui collegamenti con la Riviera Romagnola.

SPORT

CALCIO

Gli azzurrini battono la Germania e volano in semifinale

paura

Spaventoso incidente per Baldassari in Moto2: il pilota è cosciente Video

MOTORI

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande

MINI SUV

Citroën: C3 Aircross in tre mosse