19°

Provincia-Emilia

Borgotaro: patteggia e resta in carcere il giovane arrestato con mezzo chilo di droga

Borgotaro: patteggia e resta in carcere il giovane arrestato con mezzo chilo di droga
10

21 giugno - Fermato per un controllo sulla patente, è stato arrestato per reati di droga: aveva in macchina mezzo chilo di cocaina.
Un 23enne albanese residente in provincia di Novara è stato arrestato in flagrante dai carabinieri del Nucleo radiomobile di Borgotaro, per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio. M. G. (il nome non è stato reso noto dai carabinieri) era già noto alle forze dell'ordine.
Nel corso di un normale servizio di controllo del territorio, nel tardo pomeriggio di domenica, i militari hanno fermato un’Alfa 156, sulla quale viaggiavano due uomini e una donna di nazionalità albanese.
Guidava il 23enne M. G., che l'anno scorso è stato denunciato due volte per guida senza patente. Così i tre giovani sono stati portati in caserma le verifiche del caso. Il giovane ha iniziato a innervosirsi, dicendo di aver regolarizzato la propria posizione e cercando di convincere i militari a terminare in fretta il controllo.
In effetti il giovane aveva ottenuto un permesso di soggiorno che lo autorizzava a guidare per 12 mesi. Lui però continuava sempre più nervoso mentre le due persone che viaggiavano con lui (il fratello e la convivente) erano calmi e palesemente meravigliati della sua reazione.
Dalla perquisizione personale non è emerso nulla, ma controlli approfonditi sulla vettura hanno permesso di scoprire una grossa quantità di droga. Abilmente nascosto in un vano già esistente del bagagliaio posteriore, c'era un panetto confezionato con nastro da imballaggio, che conteneva 500 grammi di cocaina.
Alla fine il 23enne si è assunto ogni responsabilità in merito al possesso di droga.
I congiunti dell’uomo, dopo altre verifiche, sono risultati estranei alla vicenda e hanno potuto andarsene con la vettura, di proprietà della convivente del ragazzo fermato.
La droga è stata sequestrata, per essere poi inviata al Reparto Investigazioni Scientifiche (Ris) per le analisi del caso.
M. G. è stato arrestato in flagranza di reato e portato in carcere a Parma.

22 giugno - IL GIOVANE PATTEGGIA E RESTA IN CARCERE. Il 23enne arrestato con mezzo chilo di droga ha patteggiato una pena di 2 anni e 8 mesi e resta in carcere.

(foto d'archivio)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • parmense doc

    22 Giugno @ 22.57

    Mauro mi raccomando..portalo a casa tua..con il dialogo non spaccerà.-

    Rispondi

  • mauro

    22 Giugno @ 19.42

    dunque mirko scrivi: " chiedo scusa, mi sono sbagliato, avevo scritto "sicuramente si". Invece l'albanese resta in carcere! e impara. le cose si dicono dopo che sono accadute non prima. Logosland c'e' andato molto vicino mentre "il provocatore" ci va molto lontano. Ma se il commento del fan del Klukluxklan e' due righe piu sotto!!!! e tu vedi meno commenti. SVEGLIAAAA!!!!!! Provocatore del piffero, ti fai solo ridere, e pena

    Rispondi

  • omar

    21 Giugno @ 22.37

    sembra un forum della sezione provinciale della hitlerjugend

    Rispondi

  • reggioforever

    21 Giugno @ 21.41

    seguo da diverso tempo il vs forum. Vedo sempre meno commenti di Clansam, Menokebab ecc ecc. Illustrissima Gazzetta di Parma, avete il censuratore pseudo-prete alla vs. redazione? I commenti che leggo mi sembrano adatti a Famiglia Cristiana. Comunque di questi extra comunitari non se ne salva uno.

    Rispondi

  • NONNO VIGILE

    21 Giugno @ 19.47

    da un areporto italiano a TIRANA un biglietto di solo andata, se pizzicato ancora nel nostro paese, 5 anni di carcere senza condizionale

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Milano

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - La centrale del latte di via Torelli Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La grande bellezza dell'Oltretorrente: 17 film per un quartiere, i video dei ragazzi

CONCORSO

La grande bellezza dell'Oltretorrente: tutti i video dei ragazzi e le video-interviste

Lealtrenotizie

Cassiera si intasca 150mila euro del supermercato. A processo

BORGOTARO

Cassiera si intasca 150mila euro del supermercato. A processo

anteprima gazzetta

L'emergenza droga ancora in primo piano. E i lettori ci ringraziano

Da San Leonardo alle scuole nuovi episodi. Intervista all'assessore Casa

3commenti

VIA VOLTURNO

Ospedale, rispunta un parcheggiatore abusivo. Fermato un nigeriano

Identificate e sanzionate altre sette persone

7commenti

Incidente

Auto sbanda a Fontanellato: un ferito, vettura distrutta

3commenti

Tg Parma

Il drammatico bollettino degli incidenti: da San Secondo a Parma Video

Due giovani donne investite in via Emilia Ovest e in via Traversetolo. Illeso un anziano dopo un terribile botto a Fontanellato

Incidente

Auto fuori strada fra San Secondo e Soragna: la vittima è un 50enne moldavo

Droga

San Leonardo ostaggio dei pusher: ecco come funziona "il rito"

21commenti

Gazzareporter

Vetri in frantumi: auto prese di mira nel parcheggio di via Palermo Foto

3commenti

tg parma

Giornate del Fai: 3 tappe per celebrare la storia parmense Video

Fiere di Parma

MecSpe, il cuore del salone è l'Industria 4.0

Controlli

Hashish e marijuana: sequestri di droga a scuola e nel parcheggio fra viale dei Mille e viale Vittoria Foto

Stupefacenti anche nel parco Falcone e Borsellino

4commenti

Viabilità

Il Comune: corsie per bus, traffico ridotto fra Lungoparma e ponte di Mezzo

Annunciati controlli della Municipale in via Farnese

1commento

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

3commenti

Tg Parma

Distretto Sud-Est, parte il progetto Staff per assistenza agli anziani Video

I FUNERALI

L'addio a Fadda. «Giovanni adesso è insieme a Dio»

Carcere

Pagliari interroga il Governo: "Serve un direttore a tempo pieno"

Il senatore replica alle accuse del sindaco

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

1commento

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

14commenti

ITALIA/MONDO

Medicina

La maggior parte dei tumori è dovuta al caso

Lutto

Addio a "monnezza": è morto il grande Tomas Milian Gallery Video

1commento

SOCIETA'

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

GAZZAREPORTER

Che bell'arcobaleno a Langhirano

SPORT

motogp

Qatar, prime libere: domina Vinales. Rossi solo nono

SONDAGGIO

Il Parma andrà in serie B? Avete fiducia? Votate

2commenti

MOTORI

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery