-3°

14°

Provincia-Emilia

Dopo il nubifragio ha riaperto la trattoria di Cafragna

Dopo il nubifragio ha riaperto la trattoria di Cafragna
Ricevi gratis le news
0

Chichibìo
E subito riprende il viaggio -proprio come racconta il poeta, dopo il naufragio del lupo di mare.
Qualcosa di simile è scattato nella mente e nel cuore di Adele, Carlotta e Giancarlo Camorali e il nubifragio dell' 11 giugno scorso è stato forse non dimenticato, ma di certo superato.
Lungo la strada, in più punti dissestata, mucchi di fango, macerie, rami e tronchi; nei campi l'erba piegata segna il livello raggiunto dall'acqua; nelle case si rifanno le staccionate e molte cose sono ancora ad asciugare al sole.
Nella trattoria il terrazzo è impeccabile, le ortensie superbe, la sala  perfetta, la cucina ripristinata.
«Dopo il nubifragio ci ha dato la forza di ripartire - dice Adele Camorali - la solidarietà e l'affetto di tutte le persone che in questi giorni sono venute ad aiutarci: i vicini e i conoscenti che un paio d'ore dopo il nubifragio erano qui con le scope in mano. Senza loro non so come avremmo fatto. Non abbiamo mai pensato di smettere, perché le cose che ami le vuoi salvare e io non volevo perdere la memoria di questo posto, le nostre cose, la nostra storia».
«Qui per noi - prosegue Adele Camorali - è casa, non solo ristorante. Arrivava acqua dalla collina dietro, è entrata spaccando le porte, allagando la cantina e tutto il primo piano per circa 40 cm, a seconda dei punti. Abbiamo fatto pazzie, con tanti aiuti, tanti amici e i contadini qui vicino: è stato commovente, abbiamo avuto da loro molto di più di quello che abbiamo sempre dato. Se riapriamo è grazie a loro».
Per Giancarlo Camorali oggi è un giorno speciale: da qualche giorno, mentre puliva, aveva cominciato a pensare al menu e lo stracotto per gli anolini già cuoceva e la terrina d'anatra era già in moto.
Ieri sera il coniglio tonnato è stato messo a marinare, l'impasto della sfoglia riposa in frigorifero e stamani, come sempre, sveglia alle cinque.
«E' stato - dice Giancarlo Camorali - come se avessi fatto due giorni di riposo, non penso più al nubifragio: sa,  questo lavoro è come una droga e mi mancava il contatto coi fornelli, perché dopo 48 anni di lavoro uno non può più smettere. Ho messo su il brodo, ho fatto rosolare i guancialini, poi ho preparato tutte le carni pronte da cuocere. Ho pulito le anatre, le faraone, l'agnello e intanto mia moglie finiva di preparare la sala. Mia figlia ha cominciato a fare i dolci, io i ripieni degli anolini e dei tortelli, poi finalmente la gioia di preparare i primi piatti. Sono venuti alcuni nostri amici-clienti abituali e tutto riparte: ho fatto le cotolette alla milanese, i tortelli d'erbetta, la faraona, il cacio e pepe. Ma perché non si ferma, assaggi qualcosa, ho trovato un Parmigiano di Bardi...».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

William calvo taglia capelli a zero, stampa infierisce

Gran Bretagna

Il principe William si taglia i capelli a zero: la stampa infierisce

C'è tanto ritmo al Jamaica

FESTE PGN

C'è tanto ritmo al Jamaica Foto

I ragazzi di "Amici" puliscono le strade di Roma per punizione: le foto

TELEVISIONE

I ragazzi di "Amici" puliscono le strade di Roma per punizione: le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto Rosso

VELLUTO ROSSO

Da Luca Zingaretti ad Anna Mazzamauro: settimana ricca a teatro Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Forze di polizia sotto organico: Pizzarotti chiede un incontro al ministro dell'Interno

POLIZIA

Parma, mancano agenti: Pizzarotti chiede un incontro al ministro dell'Interno

Nella lettera, il sindaco sottolinea che Parma è penalizzata rispetto ad altre città dell'Emilia-Romagna

2commenti

Traversetolo

In fiamme autocarro che trasportava fieno a Vignale Foto

Sono intervenuti i vigili del fuoco

1commento

FURTO

Collecchio, va a fare la spesa e le svaligiano la villa

Casa a soqquadro. La proprietaria: «Conoscevano le nostre abitudini»

1commento

SCUOLA

Albertelli, saranno trasferite le elementari ma non le prime

Mistero

Busseto, chiuse due strade nella notte: è giallo

Traversetolo

Un cartello alla porta: «I vostri colleghi ladri sono già passati»

1commento

Tar di Bologna

Velo in tribunale: il giudice è un parmigiano

Inchiesta

Polizia stradale, a Parma 403 patenti ritirate in un anno

sabato

In treno (e pullman) a Cremona: quando la trasferta (e la rivalità) è vintage Tutte le info

Allo Zini riaprono i distinti, incasso in beneficenza

1commento

FIDENZA

Chirurgia senza bisturi per rimuovere tumori gastrointestinali: nuove tecniche a Vaio

Già eseguiti due interventi, perfettamente riusciti

Dopo la sentenza

Troppi genitori pubblicano le foto dei figli in rete: quale regola?

1commento

TRIBUNALE

Cocaina, patteggiano due «fornitori» di Langhirano

ECONOMIA

Bonatti, Ghirelli: «Valutiamo tutte le opzioni per crescere»

mercato

Parma, ultimo colpo: preso il centrocampista Anastasio

"crociata al contrario"

Striscia torna a Parma, i musulmani: "Si alle Luigine, basta non si imponga la fede cattolica"

GAZZAREPORTER

L'inverno a Parma... visto dal ponte Caprazucca

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I richiami dell'Europa e le condizioni italiane

di Domenico Cacopardo

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

maltempo

L'uragano flagella il Nord Europa: 10 morti Video impressionante

CHIESA

Reggio Emilia, ex sacerdote fa outing su Facebook: "Amo un uomo"

SPORT

tennis

Griglia di partenza rovente: al via domani i regionali di Tennis a squadre indoor Fotogallery

sci

Goggia ancora super: vince la discesa a Cortina

SOCIETA'

FUORIPROGRAMMA

Il Papa sposa in volo una hostess e uno steward cileni

L'ESPERTO

Imu, quante complicazioni con i figli

1commento

MOTORI

LA NOVITA'

Nuova Dacia Duster: il low cost diventa un eroe borghese

moto

Yamaha MT-09 SP: la prova