-2°

Provincia-Emilia

In mille alla prima messa "in casa" di don Stefano

In mille alla prima messa "in casa" di don Stefano
Ricevi gratis le news
0

Umberto Spaggiari
Don Stefano Borghi, 24enne novello sacerdote, ha celebrato domenica, nella solennità della Trinità, la sua prima messa davanti alla comunità parrocchiale dove è nato, cresciuto e dove ha visto fiorire la sua vocazione. Intorno a lui si è raccolta l’intera comunità parrocchiale santilariese: una vera folla di oltre mille persone. Per consentire ai fedeli di partecipare alla solenne funzione liturgica, l’altare è stato collocato nell’ampio spazio del sagrato della chiesa di Santa Eulalia, che comunque non è stato sufficiente a contenere tutti e in tanti, con l’ausilio anche di maxischermi, hanno potuto seguire il rito dalla confinante piazza IV Novembre.
Ai santilariesi si sono aggiunte anche molte persone provenienti dalle varie comunità in cui Stefano, da seminarista prima e come diacono poi, ha svolto servizio nei fine settimana: le parrocchie di Sant'Agostino e di San Pellegrino a Reggio Emilia, la casa della carità di Villa Cella, l’associazione degli scout e ultimamente, la parrocchia di Toano nell’alto Appennino reggiano. Ad accogliere all’altare il giovane sacerdote, è stato il parroco don Romano Vescovi. «Stefano - ha sottolineato il parroco - ha risposto alla chiamata di Cristo. Il suo lavoro pastorale cade in un momento particolare della storia dove non manca Dio, ma manca l’umano. Il suo compito dovrà pertanto indirizzarsi a risvegliare i sentimenti profondi delle coscienze».
Accompagnato da numerosi sacerdoti e diaconi, don Stefano ha quindi presieduto la solenne funzione liturgica e all’omelia ha sviluppato il significato profondo della rivelazione della Trinità attraverso la quale «è Dio che cerca l’uomo, prima che noi cerchiamo Lui». Il sacerdote ha ringraziato quanti lo hanno lo hanno sostenuto nel percorso degli studi teologici. Innanzitutto il papà Giovanni e la mamma Carla, quindi il parroco don Franco Ruffini e il suo successore don Vescovi.
Il tema centrale di tutta la giornata che dopo la messa è proseguita con un momento di festa organizzato dagli amici, è stato un grande rendimento di grazie al Signore per il dono del sacerdozio di Stefano. «Un dono che -hanno spiegato gli amici della comunità parrocchiale - si innesta in una storia della salvezza continuamente abitata e imperniata da Dio». Uno degli amici nel porgere gli auguri, ha ricordato che il 19 giugno 1988, l’allora parroco don Pietro Margini consacrò le famiglie della parrocchia alla Madonna. Stefano, il 19 giugno di ventitré anni dopo, ha celebrato la prima messa. Da quella data, è il decimo sacerdote della comunità santilariese, e altri tre stanno affrontando gli studi teologici. «Come non continuare a ringraziare il Signore per come chiama e agisce nella storia e nella ricchezza della Chiesa» hanno commentato gli amici e non solo. Tra i partecipanti alla cerimonia c'era anche l’imprenditore Giovanni De Vincenzo, amico da vecchia data dei genitori del novello sacerdote. Lo ha visto crescere, e ne ha apprezzato le doti di serietà e di impegno. Nel frattempo, in attesa delle decisioni del vescovo riguardanti l’incarico, Stefano è partito in pellegrinaggio per Fatima e Santiago de Compostela insieme ad un gruppo di santilariesi e ad alcuni sacerdoti reggiani.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Addio a Sergio Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni

lutto

Addio a  Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni Video, la celebre "Who Said"

1commento

Chef Gino

LO STRAJE'

Chef Gino: "Così invoglio le famiglie a stare insieme in cucina" Video

2commenti

Luca Tommassini nuovo direttore artistico di Amici

tv

Luca Tommassini nuovo direttore artistico di "Amici"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani speciale su cani, gatti & Co.

INSERTO

Domani speciale su cani, gatti & Co.

Lealtrenotizie

Rubano alcune lanterne dai tavolini di un ristorante di via Mameli

Via MAMELI

Rubano alcolici per rivenderli ai ragazzi in centro: arrestato 27enne marocchino, fuggito il complice

Il malvivente è stato fermato da un carabiniere libero dal servizio

1commento

PARMA

In stazione con un motorino rubato: denunciati un 20enne e un 17enne

I ragazzi abitano a Solignano

CULTURA

Parma capitale 2020: «Evviva! E ora tutti al lavoro senza perdere tempo»

I giudizi del comitato scientifico

1commento

Indagine

Caro cimiteri: stessi servizi, prezzi (molto) diversi

Cambio vita

Andrea, da Bogolese al giro del mondo

Calcio

Quanti problemi dietro la disfatta

PARMA

Eramo, Lavagetto e Pezzuto: "Niente sala civica per Forza Nuova, bastava modificare il Regolamento"

FIDENZA

Addio a Graziella, per 40 anni impiegata all'Aci

Tuttaparma

La tradizione del brodo fatto in casa

Scuola

Diritto alla disconnessione per i docenti: opinioni a confronto

2commenti

Addio

Leo Landolfi, il medico napoletano che amava Parma

VIABILITA'

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

PARMA

L’anteprima di “Benvenuti a casa mia”: al cinema gratis con la Gazzetta

Il nostro giornale mette a disposizione 25 inviti per due persone

politica

Agenda elettorale: oggi Renzi a Parma, domani Salvini a Busseto e Traversetolo

INTERVISTA

Da Parma alla Norvegia: "Alle isole Lofoten, alci a passeggio fra le case..." Video Foto

Giovanni Garani spiega le emozioni del suo viaggio in Norvegia assieme a Fabio Fornasari

BABY GANG

Poliziotti e vigili: ragazzi sotto stretta sorveglianza in via Cavour

20commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Riuscire a lamentarsi anche quando si vince

di Michele Brambilla

7commenti

LA PEPPA

La ricetta - Ciambelline ricotta e arance

ITALIA/MONDO

scienza

Creato negli Stati Uniti un embrione ibrido pecora-uomo

PALERMO

Facevano prostituire la figlia di 9 anni: arrestati i genitori e due clienti

1commento

SPORT

calcio

Galliani: "Li insolvente? No, ha presentato le credenziali"

olimpiadi

L'atleta russo di curling Krushelnitckii è positivo al doping: aperta una procedura

SOCIETA'

youtube

Otto ore di volo col bimbo che urla «indemoniato»

1commento

social

Tenta di speronarlo in autostrada (come nei film) ma... Video

MOTORI

MOTORI

Skoda Kodiaq, ancora più completa in allestimento Sportline Foto

PROVA SU STRADA

Giulia, al volante di una vera Alfa