11°

22°

Provincia-Emilia

In mille alla prima messa "in casa" di don Stefano

In mille alla prima messa "in casa" di don Stefano
Ricevi gratis le news
0

Umberto Spaggiari
Don Stefano Borghi, 24enne novello sacerdote, ha celebrato domenica, nella solennità della Trinità, la sua prima messa davanti alla comunità parrocchiale dove è nato, cresciuto e dove ha visto fiorire la sua vocazione. Intorno a lui si è raccolta l’intera comunità parrocchiale santilariese: una vera folla di oltre mille persone. Per consentire ai fedeli di partecipare alla solenne funzione liturgica, l’altare è stato collocato nell’ampio spazio del sagrato della chiesa di Santa Eulalia, che comunque non è stato sufficiente a contenere tutti e in tanti, con l’ausilio anche di maxischermi, hanno potuto seguire il rito dalla confinante piazza IV Novembre.
Ai santilariesi si sono aggiunte anche molte persone provenienti dalle varie comunità in cui Stefano, da seminarista prima e come diacono poi, ha svolto servizio nei fine settimana: le parrocchie di Sant'Agostino e di San Pellegrino a Reggio Emilia, la casa della carità di Villa Cella, l’associazione degli scout e ultimamente, la parrocchia di Toano nell’alto Appennino reggiano. Ad accogliere all’altare il giovane sacerdote, è stato il parroco don Romano Vescovi. «Stefano - ha sottolineato il parroco - ha risposto alla chiamata di Cristo. Il suo lavoro pastorale cade in un momento particolare della storia dove non manca Dio, ma manca l’umano. Il suo compito dovrà pertanto indirizzarsi a risvegliare i sentimenti profondi delle coscienze».
Accompagnato da numerosi sacerdoti e diaconi, don Stefano ha quindi presieduto la solenne funzione liturgica e all’omelia ha sviluppato il significato profondo della rivelazione della Trinità attraverso la quale «è Dio che cerca l’uomo, prima che noi cerchiamo Lui». Il sacerdote ha ringraziato quanti lo hanno lo hanno sostenuto nel percorso degli studi teologici. Innanzitutto il papà Giovanni e la mamma Carla, quindi il parroco don Franco Ruffini e il suo successore don Vescovi.
Il tema centrale di tutta la giornata che dopo la messa è proseguita con un momento di festa organizzato dagli amici, è stato un grande rendimento di grazie al Signore per il dono del sacerdozio di Stefano. «Un dono che -hanno spiegato gli amici della comunità parrocchiale - si innesta in una storia della salvezza continuamente abitata e imperniata da Dio». Uno degli amici nel porgere gli auguri, ha ricordato che il 19 giugno 1988, l’allora parroco don Pietro Margini consacrò le famiglie della parrocchia alla Madonna. Stefano, il 19 giugno di ventitré anni dopo, ha celebrato la prima messa. Da quella data, è il decimo sacerdote della comunità santilariese, e altri tre stanno affrontando gli studi teologici. «Come non continuare a ringraziare il Signore per come chiama e agisce nella storia e nella ricchezza della Chiesa» hanno commentato gli amici e non solo. Tra i partecipanti alla cerimonia c'era anche l’imprenditore Giovanni De Vincenzo, amico da vecchia data dei genitori del novello sacerdote. Lo ha visto crescere, e ne ha apprezzato le doti di serietà e di impegno. Nel frattempo, in attesa delle decisioni del vescovo riguardanti l’incarico, Stefano è partito in pellegrinaggio per Fatima e Santiago de Compostela insieme ad un gruppo di santilariesi e ad alcuni sacerdoti reggiani.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

GAZZAFUN

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Stop ai disel euro 4 ed altre misure emergenza per la qualità dell'aria da domani venerdì 20 fino a lunedì 23 ottobre

Smog

Stop ai diesel euro 4 da domani e fino a lunedì Il servizio del Tg Parma

Polveri sottili alle stelle, si corre ai rimedi. Escluse dalla limitazioni le auto con almeno tre persone a bordo

23commenti

PARMA

Operata una bimba del peso di 700 grammi

Nata pretermine. Coinvolti chirurghi, cardiologici e neonatologi di tre ospedali

FIDENZA

Muore a 51 anni, 11 giorni dopo l'incidente in bici

Giovanni Rapacioli era molto conosciuto: era il pizzaiolo-dj di via Berenini

ANTEPRIMA GAZZETTA

Busseto, un altro odioso caso di stalking

Le anticipazioni sulla Gazzetta di domani dal direttore Michele Brambilla

tg parma

Via Lagoscuro: arrestato in Romania la mente del racket della prostituzione Video

BUSSETO

Tenta di investire l'ex moglie in un parcheggio: arrestato 65enne Video

L'uomo, un operaio residente a Polesine, è accusato di resistenza e stalking

2commenti

Lutto

Folla al funerale di Luca Moroni

Nel Duomo di Fidenza l'addio all'ingegnere morto in un incidente stradale

UNIVERSITA'

Bici legate al montascale, ancora bloccata la ragazza disabile

7commenti

PARMA

Gestione rifiuti: bando per 15 anni di affidamento del servizio Video

Il Comune ha presentato il bando europeo sulla gestione rifiuti

2commenti

Rumore

«Il Comune paghi i danni della movida»

5commenti

CARABINIERI

Controlli anti-droga in piazzale Barbieri: denunciato un minorenne

Un 17enne è stato scoperto mentre cedeva hashish a una compagna

tg parma

Prostituzione, arrestato un rumeno ricercato

Fermato in patria, indagato a Parma

COLLECCHIO

Va all'asilo, mamma derubata

SORBOLO

Un 88enne: «Un cane mi ha aggredito e morsicato in un parcheggio»

2commenti

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: guarda le gallery dei finalisti

4commenti

salute

L'Università di Parma studia la chirurgia contro la cefalea da cervicale

In oltre il 90% dei pazienti trattati con l’intervento ha visto la completa scomparsa dei sintomi (8 su 10) o una loro netta diminuzione

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Referendum e regionali, la sfida nel centrodestra

di Luca Tentoni

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

Firenze

Cade un capitello della basilica di Santa Croce: turista ucciso

RIMINI

Vigile si uccide: era indagato per assenteismo

SPORT

EUROPA LEAGUE

Vincono Lazio e Atalanta, Milan bloccato a San Siro dall'Aek

Calcio

L'exploit di Federico: esordio in Azzurro con gol

SOCIETA'

MUSICA

ParmaJazz Frontiere 2017: grandi nomi al Festival

musica

Elio e le Storie Tese: dopo 37 anni il "valzer" d'addio

MOTORI

L'ANTEPRIMA

Ecco T-Roc: 5 passi nel nuovo Suv di Volkswagen Foto

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compatto di Seat in 5 mosse Foto