12°

23°

Provincia-Emilia

Sorbolo - I lavori in piazza Focherini cambieranno il volto al centro di Sorbolo

Sorbolo - I lavori in piazza Focherini cambieranno il volto al centro di Sorbolo
Ricevi gratis le news
0

Pierpaolo Cavatorti
Come annunciato dall’Amministrazione comunale nell’assemblea pubblica «Sorbolo cambia, cambia Sorbolo», sono al via alcuni lavori per la riqualificazione del centro urbano. Due progetti di riqualificazione che partiranno quasi contemporaneamente e che impegneranno le imprese appaltatrici per i prossimi mesi. Il primo intervento è costituito dal miglioramento dell’attuale piazza Focherini, rinominata piazza Lavoratori La Sovrana. Un miglioramento, che secondo l’Amministrazione comunale, andrà ad incidere non solo sull'impatto estetico ma soprattutto sulla fruibilità. L’area sottoposta a modifiche è più precisamente lo spazio pubblico sito all’incrocio di via Martiri della Libertà con via Focherini. L’importanza di quest’area deriva principalmente dal fatto che, affacciandosi sul tratto iniziale di uno dei viali centrali di Sorbolo, viene a trovarsi in posizione privilegiata sia per chi entra in paese, sia per chi ne esce. L’intervento del Comune mira a restituire questo spazio pubblico alla cittadinanza, ridisegnandolo nel suo arredo e nella sua conformazione, avendo come obiettivo principale la fruibilità pedonale della piazzetta e la sua vivibilità. Gli elementi che caratterizzano l’intervento sono la fontana a raso al centro della piazza, illuminata da fari subacquei, e la sostituzione delle lastre diagonali di porfido con altre in materiale lapideo con tonalità più chiara in modo tale da rendere più riconoscibile il disegno della pavimentazione con quattro corpi illuminanti ai lati della piazza. Il perimetro dell’area sarà riqualificato con aree verdi, mentre sul lato adiacente viale Martiri verranno apposte delle strutture metalliche per accogliere piante rampicanti. Un intervento importante anche nella sua spesa totale che ammonta a circa 100 mila euro e durerà circa tre mesi.
Proseguono anche gli interventi per la messa in sicurezza delle strade urbane mediante gli incroci rialzati. Dopo i dossi, richiesti a gran voce dai residenti di via del Donatore e di via Gruppini, i prossimi interventi per intimare agli automobilisti una velocità più consona al centro cittadino riguarderanno tre incroci «caldi». I primi due crocevia ad essere rialzati saranno via Gramsci con viale delle Rimembranze, e via XXV aprile con via Santi Faustino e Giovita. Il terzo incrocio sarà viale Martiri della Libertà con via Clivio. Un quarto rialzo riguarderà anche il tratto di tangenziale in prossimità del cimitero comunale. Un esborso previsto di circa 100 mila euro, con una durata dei lavori di  quasi quattro mesi. I tempi sono necessari per conciliare l’indurimento delle platee in calcestruzzo e la chiusura di una carreggiata per volta, al fine di evitare criticità al traffico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Gomorra 3 la serie debutta in anteprima in sala

serie tv

Gomorra 3: la serie debutta in anteprima in sala

La Gregoraci a Ranzano

gazza...gossip

La Gregoraci a Ranzano

2commenti

Salute: Lady Gaga rinvia la data milanese del 26 settembre (e il tour)

Spettacolo

Salute: Lady Gaga rinvia la data milanese del 26 settembre (e il tour)

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Artaj", osteria moderna all'insegna della tradizione

IL RISTORANTE

"Artaj", osteria moderna all'insegna della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Dipendenti Iren minacciati con la pistola

Via Paradigna

Dipendenti Iren minacciati con la pistola

Criminalità

Via Traversetolo, porta di un bar sfondata con un tombino

Calcio

Per il Parma un altro ko

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

2commenti

Il caso

Neviano, guerra ai «furbetti» dei rifiuti

Fidenza

Addio a Orlandelli, il «Mariner»

OPERAZIONE

Patrimoni nascosti all'estero, domani gli interrogatori

Scuola

Al Rasori inaugurate le aule dei ragazzi del Bocchialini

Lutto

Addio a Giordana Pagliari, un'istituzione del teatro dialettale

TARDINI

Terzo stop di fila, Parma ko anche con l'Empoli

Nocciolini si fa parare un rigore. La "rivoluzione" di D'Aversa non basta

3commenti

via carducci

Tre dipendenti della pizzeria Orfeo minacciati col coltello e rapinati Il video

39commenti

san leonardo

Nel casolare scoperte 5 persone (2 bimbi) e condizioni disumane

8commenti

anteprima gazzetta

Tante truffe, quando i tecnici veri suonano e si trovano una pistola finta

1commento

tg parma

Furgone come ariete: spaccata alla Moto Ducati di Pilastrello

2commenti

tamponamento

Incidente in Tangenziale Nord (via Venezia): in due al Ps Foto

nella notte

Incidente, schianto contro un traliccio in via Langhirano

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Migranti e tensioni, i fronti parmigiani

di Francesco Bandini

5commenti

EDITORIALE

Il telefonino in classe e il cervello a casa

di Patrizia Ginepri

9commenti

ITALIA/MONDO

MESSICO

Terremoto devastante di 7.1. Molti morti. Le prime immagini Video

ONU

Trump: "Se la Corea del Nord attacca la distruggiamo"

SPORT

calcio

Cori sulla sua virilità a Lukaku, tifosi dello United accusati di razzismo

MotoGp

Vale torna in pista a Misano. Il padre: "Ottimista per Aragon"

SOCIETA'

Inghilterra

In due aggrediscono autista: ma lui è esperto di arti marziali Video

USA

Toys R' Us getta la spugna: chiesta la bancarotta

MOTORI

IL DEBUTTO

Nuova Suzuki Swift, nel weekend il porte aperte

MULTISPAZIO

Dacia Dokker Pick-Up: chi non lavora...