14°

Provincia-Emilia

Sorbolo - I lavori in piazza Focherini cambieranno il volto al centro di Sorbolo

Sorbolo - I lavori in piazza Focherini cambieranno il volto al centro di Sorbolo
0

Pierpaolo Cavatorti
Come annunciato dall’Amministrazione comunale nell’assemblea pubblica «Sorbolo cambia, cambia Sorbolo», sono al via alcuni lavori per la riqualificazione del centro urbano. Due progetti di riqualificazione che partiranno quasi contemporaneamente e che impegneranno le imprese appaltatrici per i prossimi mesi. Il primo intervento è costituito dal miglioramento dell’attuale piazza Focherini, rinominata piazza Lavoratori La Sovrana. Un miglioramento, che secondo l’Amministrazione comunale, andrà ad incidere non solo sull'impatto estetico ma soprattutto sulla fruibilità. L’area sottoposta a modifiche è più precisamente lo spazio pubblico sito all’incrocio di via Martiri della Libertà con via Focherini. L’importanza di quest’area deriva principalmente dal fatto che, affacciandosi sul tratto iniziale di uno dei viali centrali di Sorbolo, viene a trovarsi in posizione privilegiata sia per chi entra in paese, sia per chi ne esce. L’intervento del Comune mira a restituire questo spazio pubblico alla cittadinanza, ridisegnandolo nel suo arredo e nella sua conformazione, avendo come obiettivo principale la fruibilità pedonale della piazzetta e la sua vivibilità. Gli elementi che caratterizzano l’intervento sono la fontana a raso al centro della piazza, illuminata da fari subacquei, e la sostituzione delle lastre diagonali di porfido con altre in materiale lapideo con tonalità più chiara in modo tale da rendere più riconoscibile il disegno della pavimentazione con quattro corpi illuminanti ai lati della piazza. Il perimetro dell’area sarà riqualificato con aree verdi, mentre sul lato adiacente viale Martiri verranno apposte delle strutture metalliche per accogliere piante rampicanti. Un intervento importante anche nella sua spesa totale che ammonta a circa 100 mila euro e durerà circa tre mesi.
Proseguono anche gli interventi per la messa in sicurezza delle strade urbane mediante gli incroci rialzati. Dopo i dossi, richiesti a gran voce dai residenti di via del Donatore e di via Gruppini, i prossimi interventi per intimare agli automobilisti una velocità più consona al centro cittadino riguarderanno tre incroci «caldi». I primi due crocevia ad essere rialzati saranno via Gramsci con viale delle Rimembranze, e via XXV aprile con via Santi Faustino e Giovita. Il terzo incrocio sarà viale Martiri della Libertà con via Clivio. Un quarto rialzo riguarderà anche il tratto di tangenziale in prossimità del cimitero comunale. Un esborso previsto di circa 100 mila euro, con una durata dei lavori di  quasi quattro mesi. I tempi sono necessari per conciliare l’indurimento delle platee in calcestruzzo e la chiusura di una carreggiata per volta, al fine di evitare criticità al traffico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

Angelina Jolie mangia insetti con i figli

curiosità

Angelina Jolie ai fornelli: mangia insetti coi figli Video

1commento

arsenal

inghilterra

Mangia il panino in panchina. E il Sutton lo licenzia Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavagna, la droga e il troppo amore

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

13commenti

Lealtrenotizie

Commercialista dalla vita agiata ed evasore totale: incastrato dalla Finanza

parmense

Commercialista dalla vita agiata ed evasore totale: incastrato dalla Finanza

2commenti

vigili

Sicurezza e giovani, Noè: "Nessun allarme" Video

Nel 2016 400 interventi del Nucleo antiviolenza per tutelare donne e minori

1commento

processo aemilia

Traffico di yacht e gruppi russi: quegli incontri a Parma della 'ndrangheta Tg Parma

Scuola

Iscrizioni: scientifico e tecnici, il «sorpasso»

il caso

Legionella, domani nuovo incontro pubblico alla Don Milani

1commento

Salute

Studio Efsa: 25mila morti all'anno in Europa per la resistenza dei batteri agli antibiotici

L'Italia è fra i Paesi più a rischio

Trasporto pubblico

Busitalia ha già un nome: Mauro Piazza

11commenti

Langhirano

Bimbo di due anni cade dalla finestra

1commento

langhirano

Camion ribaltato a Cascinapiano: Massese chiusa per due ore Foto

Caritas

Parma, un «esercito» di poveri

1commento

Lega Pro

Parma, che attacco sarà senza Baraye

COSMETICA

Davines, crescita in doppia cifra

carabinieri

Collecchio, ecco come sono stati incastrati i rapinatori della Cariparma

7commenti

procura

Bryan, nato senza gambe: chiesta l'archiviazione dell'indagine per lesioni colpose

FIDENZA

Crac Di Vittorio, primi rimborsi

agroalimentare

Falsi prosciutti Dop: indagati, perquisizioni. Consorzio "Parma": "Noi parte lesa"

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

7commenti

EDITORIALE

L'ottusa burocrazia che blocca l'Italia

di Gian Luca Zurlini

ITALIA/MONDO

Civitavecchia

Donna sparisce su una nave da crociera: fermato il marito

BIELLA

Crolla la copertura di un pilastro, muore una bambina

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

3commenti

Palermo

Blitz dei carabinieri, i rom rispondono cantando Bello Figo

5commenti

SPORT

RUGBY

Palazzani: "Sei Nazioni, un'emozione unica. Zebre: domenica c'è l'Ulster" Video

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

MOTORI

LA RIO in pillole

Nuova Kia Rio, lancio sabato 25: da 10.900 euro

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv