21°

Provincia-Emilia

Il prefetto ai nuovi sindaci: "Lavoriamo insieme"

Il prefetto ai nuovi sindaci: "Lavoriamo insieme"
0

 Chiara De Carli

E' stato un incontro informale «per impostare il cammino insieme nell’ottica della collaborazione» quello che si è svolto ieri pomeriggio a palazzo Rangoni tra il Prefetto Luigi Viana e i sindaci eletti nelle consultazioni dello scorso maggio. Assente per un impegno solo il sindaco di Neviano degli Arduini Alessandro Garbasi. 
Nessuna fascia tricolore e nessun ordine di intervento per Domenico Altieri, Diego Rossi, Antonio Dodi, Cristina Merusi, Maria Giovanna Gambazza, Ginetto Mari e Giovanni Carancini: quello di ieri pomeriggio è stato principalmente un momento per conoscersi, fare il punto della situazione e augurarsi reciprocamente buon lavoro. 
«Sia in me che in tutto il nostro staff troverete sempre la massima disponibilità e tempestività di risposta per qualunque esigenza che possiate avere - è stata la premessa del Prefetto -. Una delle mie «parole d’ordine» è quella di avere una particolare disponibilità nei confronti dei sindaci che, ogni giorno, sono in trincea. Dobbiamo camminare insieme in un’ottica di collaborazione e assoluta pariteticità lavorando insieme per affrontare le varie problematiche che possono emergere. Si lavora tutti insieme: facendo squadra si raggiungono i migliori risultati». 
Il discorso si è poi incentrato sul recente disastro di Sala Baganza e della pedemontana che ha messo in ginocchio un’intera comunità e verso la quale tutti i sindaci presenti hanno manifestato grande solidarietà. 
«Ringrazio il Prefetto che la mattina dopo il disastro era già sul posto - ha detto quindi Cristina Merusi - Abbiamo lavorato 24 ore su 24 per cercare di ripristinare tutto ma abbiamo circa 7 milioni e mezzo di euro di danni solo tra privati e imprese ed escludendo le infrastrutture pubbliche: nessuno ha gonfiato le cifre, quello che chiediamo è quello che ci serve. Come è stato fatto per il Veneto, anche noi chiediamo un intervento altrimenti, oltre al danno, non saremo in grado di ripartire. C'è la necessità che tutti i parlamentari di Parma, di qualsiasi colore politico, ci siano vicini e chiedano, tutti insieme, l’intervento del Governo».
Il Prefetto ha quindi assicurato il suo interessamento al caso: «è mia intenzione fare una relazione al dipartimento della Protezione Civile perchè possano eventualmente riconsiderare la dichiarazione di stato di  calamità. C'è massima disponibilità a supportare le iniziative  e le richieste in questo senso». 
Dopo lo spazio alle riflessioni sulla sicurezza del territorio e sull'mportanza dell’allineamento territoriale in questa materia, i sindaci e il prefetto hanno brindato insieme ad una proficua collaborazione nel prossimo quinquennio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La tata dell'ex Spice Girl Mel B: "Relazione a tre con suo marito"

gossip

La tata dell'ex Spice Girl Mel B: "Relazione a tre con suo marito" Foto

Ghepardo, turista imprudente

VIDEO

Il ghepardo attacca la turista e cerca di azzannarla

Scocca l'ora di nove bellissime 50enni:  Cindy Crawford

L'INDISCRETO

Riuscireste a dire di no a queste nove bellissime 50enni?

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«La Forchetta»: pesce, carne e un po' di tradizione

CHICHIBIO

«La Forchetta»: pesce, carne e un po' di tradizione

Lealtrenotizie

Pedone investito in via Spezia: è grave

incidente

Pedone investito in via Spezia: è grave

Lutto

Trovato morto in casa l'avvocato Alberto Quaini

lega pro

D'Aversa: "Ora deve tornare a scattare la scintilla dell'entusiasmo" Video

FORNOVO

Pochi iscritti alle elementari, è polemica

cibo on the road

Castle Street Food, continua l'assedio a Fontanellato Gallery

l'agenda

Una domenica tra feste di primavera, aquiloni e treni storici

LANGHIRANO

Il comandante dei vigili: «Massese pattugliata»

2commenti

gazzareporter

Un lettore: "Ma i vigili controlleranno anche le Harley Davidson?"

SORBOLO

Quegli attori anti-truffa che educano i cittadini

Finto carabiniere

Truffati altri due anziani

Lavori pubblici

Ecco il rinato «Lauro Grossi»

EMILIAMBIENTE

Massari: «Piena fiducia nel cda»

cadute

Incidenti in moto a Noceto e Berceto, grave una 46enne di Salso Video

Sanità

Visite «bucate», arrivano le prime multe

7commenti

verso il 25 Aprile

"Bella ciao!": in centinaia a celebrare la Resistenza delle donne Foto

unione parmense

Il wifi copre la Pedemontana

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

I vecchi partiti? Meglio di oggi

2commenti

EDITORIALE

Francia: l'Isis cerca di dirottare il voto

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

televisione

Morta a 56 anni Erin Moran, la Joanie di Happy Days

1commento

nairobi

Difende gli animali, spari contro la scrittrice Kuki Gallmann: ferita

WEEKEND

foto dei lettori

Aspettando la 1000 Miglia: lo sguardo di Paolo Gandolfi Foto

la peppa propone

Ricetta della domenica - Tortino tricolore: uno spuntino patriottico

SPORT

calcio

Dramma per Vidal: cognato ucciso a colpi di pistola alla testa

Ciclismo

Michele Scarponi è morto, post toccante della moglie

MOTORI

TOP10

Auto: il lusso delle limited edition

ANTEPRIMA

Audi e-tron Sportback Concept, nel 2019 il Suv-coupé "digitale"