22°

35°

Provincia-Emilia

Il ministro Romano: "La nuova frontiera del made in Italy? La Cina"

Il ministro Romano: "La nuova frontiera del made in Italy? La Cina"
0

E' la Cina la nuova frontiera del cibo made in Italy: «Un mercato enorme, che aspetta solo di essere conquistato», secondo Saverio Romano. Il ministro per le politiche agricole lo spiega appena finito di mostrare al 'collega' cinese Han Changfu l’enorme prosciuttificio 'Ferradini' di Lesignano, nel Parmense, una cattedrale nella patria dei salumi per eccellenza.
Prima, accompagnati dal commissario Ue all’agricoltura Dacian Ciolos, avevano fatto visita anche a Canneto, nel reatino, in un’azienda del locale consorzio di produzione di olio 'Sabina Dop'. Obiettivo di Romano è portare sulle tavole di decine di milioni di cinesi le eccellenze italiane: «Difficilmente possono farci competizione, però dobbiamo evitare che ci copino i prodotti e li facciano prima loro», è il piano del ministro.A giudicare dai sorrisi e dagli inchini di Han Changfu la missione sembra essere partita sotto i migliori auspici: «Vogliamo cominciare a lavorare a una partnership tra i due governi», ha spiegato Romano, annunciando l’intenzione di «visitare la Cina con i nostri produttori nel giro di qualche mese per incontrare gli agricoltori cinesi». E così il mini-tour gastronomico nella penisola è diventato «una buona base di partenza per capire quali sono le possibilità di potenziare gli scambi commerciali tra di noi». D’altronde i buoni motivi per puntare sulla Cina sono tanti: «E' un mercato enorme. Non solo per i numeri, ma anche perchè sono aumentate la quantità e la qualità dei consumi dei cinesi». Tradotto: il benessere diffuso degli ultimi anni porta con sè anche il desiderio e la voglia di mangiare e bere meglio. E noi, per dirla col ministro, «siamo qui per questo: loro hanno bisogno di tante cose e noi dobbiamo saper vendere i nostri prodotti».
A partire da quelli con cui l’Italia è identificata nel mondo: prosciutto di Parma, olio e parmigiano reggiano in prima fila. «Dobbiamo essere bravi ad allacciare rapporti e favorire partnership commerciali, perchè quello cinese è un mercato al quale puntare senza tentennamenti», ha ribadito Romano. A fargli eco il commissario Ciolos: «Siamo impegnati con la Cina per la protezione dei prodotti Dop e ho pensato fosse importante far vedere al ministro i loro luoghi di produzione». Come Parma, «una delle capitali Dop in Europa, così famosa in tutto il mondo». Da qui l’idea del viaggio tra il Lazio e l’Emilia, a lavori conclusi del G20 di Parigi e della conferenza Fao a Roma, con la speranza di ritrovarsi presto in Cina. «I nostri consiglieri diplomatici sono già in contatto, vogliamo organizzare una missione con i principali produttori agroalimentari italiani», è la speranza di Romano, raccolta anche da Han nel brindisi finale dopo il pranzo ovviamente a base di prosciutto: «Vi aspettiamo per farvi conoscere i nostri prodotti», ha raccolto l’invito il ministro cinese. (Federico del Prete - Ansa)

IL CONSORZIO DEL PROSCIUTTO DI PARMA: "PREMIATO IL NOSTRO LAVORO" - La visita del ministro per le politiche agricole Saverio Romano, di quello cinese Han Changfu e del commissario Ue Dacian Ciolos «è per noi un grande riconoscimento che premia il lavoro di tutti i produttori e conferma il ruolo istituzionale del Consorzio, un’ulteriore opportunità per far conoscere la realtà produttiva del nostro territorio». È la soddisfazione di un «orgoglioso» Paolo Tanara, presidente del Consorzio del Prosciutto di Parma, al termine dell’incontro con le tre autorità a Lesignano. Un ulteriore rilievo internazionale per il Consorzio, dopo che nella missione in Cina della commissione Ue del marzo scorso il Grana Padano e il Prosciutto di Parma erano stati inseriti nella lista dei 10 prodotti europei riconosciuti dalla Cina a indicazione geografica. «Stiamo puntando in modo deciso sull'export, investendo risorse importanti per implementare una strategia mirata all’ampliamento dei mercati di sbocco e alla diversificazioni geografica», ha proseguito Tanara, ricordando che «i risultati stanno fortunatamente premiando le nostre scelte tanto che gli Usa sono oggi il nostro primo mercato e l'Australia, che abbiamo aperto solo un paio di anni fa, è passata dallo stato di 'promessà a quello di importante realtà». Una crescita che, ha riconosciuto il presidente del Consorzio, «purtroppo non si è ancora concretizzata per la Cina, che resta l’ultima nostra grande frontiera». Da qui la speranza che «l'accordo siglato sia sicuramente una buona base di partenza che ci garantirà una maggiore protezione da frodi e imitazioni su un mercato difficile e assai complesso per il Prosciutto di Parma».
 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Esplode bomboletta di panna: colpita al petto muore modella blogger

francia

Esplode bomboletta di panna: colpita al petto muore modella blogger

La Rai propone a Fazio un contratto da 2,2 milioni l'anno

Fabio Fazio, in una foto d'archivio

Tv

La Rai propone a Fazio un contratto da 2,2 milioni l'anno

1commento

elefantino che rincorre gli uccelli

natura

L'elefantino che rincorre gli uccelli Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

La presentazione dei volumi in vendita in abbinamento con la Gazzetta di Parma

NOSTRE INIZIATIVE

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

Lealtrenotizie

Esce di strada a Samboseto: 75enne morto sul colpo

Tg Parma

Samboseto, 75enne esce di strada e muore Video

polizia

Minacciato con coltello, sequestrato e rapinato in stazione: in carcere due dei tre aggressori Video

8commenti

mercato

Cassano: "Vorrei riportare il Parma in A" Audio Faggiano: "Fantantonio qui? Non lo escludo" Video

4commenti

Protezione civile

Ondata di caldo: allerta "arancione" fino a domenica - I consigli - Video

2commenti

Anteprima Gazzetta

Domenica il voto, appello a recarsi alle urne

fiamme gialle

Guardia di finanza: in 5 mesi scoperti 20 evasori totali. Tutti i numeri della Gdf

Durante la cerimonia del 240° della fondazione del Corpo 

polizia

Ladri scatenati, doppio colpo: presi di mira una tabaccheria e una ditta

sorbolo levante

Folla e commozione per i funerali di Matteo

Il 42 enne stroncato da un malore martedì dopo il calcetto

emergenza

Via Giovenale, via Muratori, piazzale Erodoto in balia dei vandali/ladri di automobili

4commenti

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

teatro

Debutto sold out per l'Arena Shakespeare (Teatro Due) - Gallery

Università

Una sala di preghiera per gli studenti di religione musulmana

Nel plesso di via d'Azeglio

2commenti

Incendio

«La mia casa a un passo dal rogo»

Piazza Garibaldi

Pizzarotti-Scarpa, incontro/scontro, scintille e...immagini - Gallery (e battute)

2commenti

ballottaggio

Ghirarduzzi (M5S): "Votate Scarpa". E scoppia la polemica

Ma Grillo precisa: "Noi non diamo indacazioni di voto, nei Comuni dove non ci sono nostri candidati"

6commenti

siccità

Il governo decreta emergenza idrica a Parma e Piacenza Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Maturità, temi lontani dalla realtà della scuola

di Stefano Pileri

ITALIA/MONDO

FERRARA

Bimba di 4 mesi cade dal secondo piano e muore

Afghanistan

Cecchino canadese uccide un jihadista a 3.5 Km di distanza

SOCIETA'

il disco

“Amused to death”, ha 25 anni il disco di Roger Waters

ferrovie

Lavori sulla Bologna-Rimini, sabato 24 e domenica 25. Ripercussione sui collegamenti con la Riviera Romagnola.

SPORT

Calcio

Messi, convertita in multa (455 mila euro) la condanna per frode fiscale

calcio

Rivoluzione: la U20 cinese giocherà la serie D tedesca

MOTORI

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande

SERIE SPECIALE

695 Rivale Abarth: lo scorpione sullo yacht...