-2°

Provincia-Emilia

Bedonia, cercano di rubare trote e aggrediscono il proprietario dell'allevamento

Bedonia, cercano di rubare trote e aggrediscono il proprietario dell'allevamento
5

I carabinieri di Bedonia hanno arrestato in fralgrante per rapina impropria e lesioni due uomini del paese, di 48 e 44 anni, entrambi già noti alle forze dell'ordine.

I due hanno forzato un cancello in un allevamento ittico di Bedonia e hanno iniziato a portare via una certa quantità di trote, quando sono stati sorpresi dal proprietario. I due, però, per assicurarsi la fuga hanno colpito l’uomo con pugni e con un attrezzo metallico utilizzato per rubare i pesci. Ne scaturiva una violenta colluttazione, nel corso della quale tutti i protagonisti della vicenda sono rimasti feriti.

L’immediato intervento dei militari dell'Arma di Bedonia e Santa Maria del Taro ha consentito di bloccare i due malviventi, che sono stati portati all’ospedale civile di Borgotaro insieme alla vittima dell'aggressione. Il 48enne e il 44enne hanno riportato l'uno una frattura alla gamba sinistra (giudicata guaribile in 30 giorni) e l’altro leggeri traumi, giudicati guaribili in 10 giorni. La vittima dell'aggressione ha traumi guaribili in 15 giorni ed è stato dimesso.

I carabinieri hanno sequestrato il materiale usato dai due uomini: una tronchese usata per recidere la catena di un cancello dell’allevamento, un retino metallico per la pesca e un'asta metallica.

Dopo l'arresto, il 48enne è stato ricoverato nel reparto di ortopedia dell’ospedale civile di Parma (piantonato dalla penitenziaria), mentre il 44enne è in carcere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Piero

    28 Giugno @ 08.27

    beh, che dire... il tempo dei ladri di galline, a quanto si evince da queste notizie, non ha mai cessato di esistere. Di seguito si evince anche che il sistema delle "case di rieducazione" come comunemente vengono definiti i penitenziari, anch'esso non ha mai cessato di esistere come inutile strumento di reionserimento nella società per coloro che hanno sbagliato. Credo che le varie depenalizzazioni di reati, una volta considerati di media gravità, abbia portato i potenziali delinquenti alla percezione che l'Italia è diventato un vero e proprio "Paese di Bengodi" per le loro "attività". Domanda: non sarebbe il caso di riesaminare seriamente il concetto di "certezza della pena" senza tutti i benefici di cui godono attualmente i detenuti ? Dico questo in quanto chè sento dire, sin troppo spesso e con orrore, che nei nostri penitenziari i detenuti pare abbiano più tutele e diritti di coloro che vi operano per il mantenimento della struttura (sich!). Lascio ai lettori ogni ulteriore considerazione...

    Rispondi

  • Fabio

    28 Giugno @ 04.38

    Ci sono criminali sia stranieri che italiani, mi sembra ovvio. Ma complimenti al proprietario dell'allevamento!

    Rispondi

  • francesco brundo

    27 Giugno @ 15.22

    Ben fatto !

    Rispondi

  • marco

    27 Giugno @ 13.38

    il titolo dell'articolo non riassume la notizia! Sarebbe molto meglio: Bedonia, cercano di rubare trote e vengono fermati dal proprietario che li mette ko !

    Rispondi

  • ANNA

    27 Giugno @ 12.19

    E POI DICONO CHE SONO I STRANIERI A RUBARE...

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

Intervista

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

Langhirano

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

2commenti

bedonia

Violenze sul padre per anni, arrestato un 40enne Video

commozione

Langhiranese: un minuto di silenzio per Filippo Video

commemorazione

Il liceo Bertolucci si prende per mano: "Ciao Filippo"

elezioni

Pizzarotti, è ufficiale: "Mi ricandido" Video . Dall'Olio si ritira: "Sostengo Scarpa"

13commenti

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

4commenti

sanguinaro

Via Emilia, tamponamento a catena: ci sono feriti (lievi) e code

Tg Parma

Tenta di truffare un anziano e gli strappa i soldi dal portafogli: denunciato

Weekend

Feste di Sant'Antonio, musica e fuoristrada: l'agenda

IL CASO

«Ci hanno tolto il figlio per uno schiaffo»

7commenti

Langhirano

Antonella, quel sorriso si è spento troppo presto

centro italia

Parma, un'altra partenza degli angeli del soccorso Foto

lega pro

D'Aversa: "In campo anche alcuni dei nuovi arrivati" Video

lirica

Roberto Abbado direttore del Festival Verdi dal 2018

E nasce a Parma il comitato scientifico per un 2017 più filologico 

fino al 23 febbraio

Al via le iscrizioni per la Maratona delle Terre verdiane

Lutto

Albino Rinaldi, il signore dei «Baci»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

EDITORIALE

Trump, il presidente del «Prima l'America»

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Stati Uniti

Una marea rosa contro Trump invade le città americane Video

Libia

Tripoli: autobomba vicino all'ambasciata italiana

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato e una copertina leggendaria

1commento

SPORT

sport

Il Coni premia i suoi campioni parmigiani: le foto

Sport Invernali

Il cielo è azzurro a Kitzbühel: Paris fa l'impresa

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto