Provincia-Emilia

Motonautica Parmense: una storia lunga 50 anni

Motonautica Parmense: una storia lunga 50 anni
0

Sono arzilli vecchietti con un ruggito da leoni, carrozzeria scintillante e un fascino infinito che riporta indietro sino agli anni d’oro della motonautica. E’ stato un amarcord di successo quello che si è regalata la Motonautica Parmense di Sacca con il primo «Sacca Racers Meeting» per scafi d’epoca, in occasione dalla festa per i 50 anni della sua gloriosa storia.
Un weekend riuscito alla perfezione come «certificato» anche dalle parole di uno dei piloti, Guido Romani, che «strappando» il microfono dalle mani del presidente Everardo Padovani durante la cena di gala del sabato, ha sentenziato: «Qui si respira la passione per la motonautica: lo dimostra un’organizzazione perfetta». Prima e dopo è stato un susseguirsi di emozioni con quegli scafi carichi di storia che sono tornati a sfrecciare lungo il tratto colornese del Po. Gli argini si sono popolati come ai tempi in cui i colornesi Leopoldo Casanova, Ercole Aliani e Leonardo Mazzoli portavano a Sacca i titoli mondiali nelle loro categorie. Lungo le sponde, le domande cariche di curiosità dei bimbi si sono incrociate con le risposte zeppe di aneddoti dei nonni, in grado di riconoscere da lontano i miti della loro gioventù. «E’ un onore - ha commentato il presidente della Motonautica Parmense di Sacca, Everardo Padovani - ricordare mezzo secolo di emozioni. Con le esibizioni del weekend è stato come rivivere momenti straordinari di una società che, nata per volontà di pochi, ha poi saputo ottenere successi grandiosi. E’ doveroso ringraziare tutti coloro che hanno collaborato per la riuscita di questa manifestazione». Durante la serata di gala, lo stesso Padovani e il direttore sportivo Gianluca Canetti hanno consegnato ai piloti provenienti da mezza Europa una scultura realizzata dalle Fonderie Caggiati di Colorno, mentre l’Alfa Romeo - protagonista con i propri motori anche nel mondo delle corse in motoscafo - ha premiato la Motonautica Parmense con una scultura di Pietro Cascella consegnata da Marco Fazio del Centro di documentazione del museo Alfa Romeo. Uno dei momenti più emozionati è stata l’assegnazione dei premi alla memoria, per mano della sindaco Michela Canova, ai familiari di Leopoldo Casanova, Ercole Aliani e Leonardo Mazzoli: i tre piloti colornesi che, negli anni ’60 e ’70, si laurearono campioni del mondo nelle loro categorie. «Qui a Sacca c’è gente che il Po lo vive davvero - ha detto il sindaco prima della consegna dei riconoscimenti -. Sembra esserci una società che si è “fermata” al passato e che sa vivere grandi emozioni». Il grande finale ha proposto un balzo nel presente con le esibizioni degli attuali portacolori della Motonautica Lorenzo Grossi, Dino e Paolo Zantelli e le spettacolari esibizioni aeree di Mario Cotti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

Gara a Bologna, "Scrivi un film per Ambra Angiolini"

cinema

Gara a Bologna: "Scrivi un film per Ambra Angiolini" Video

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

Manuela Arcuri

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Il Parma va sotto, poi si rialza: 1-1 col Bassano. E finale incandescente Foto

dal tardini

Il Parma va sotto, poi si rialza: 1-1 col Bassano. E finale incandescente Foto

1commento

nuovo allenatore?

D'Aversa in tribuna al Tardini. Annuncio in serata?

al mercato

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

2commenti

sala baganza

Preso il 18enne che faceva da pusher ai ragazzini della Pedemontana

degrado

Nuove luci e marciapiedi più larghi e "vivibili": così sarà via Mazzini Foto

12commenti

via toscana

Urta due auto in sosta e poi fugge: è caccia al conducente

1commento

SAN LEONARDO

Arriva la sala scommesse, scoppia la polemica

8commenti

Solidarietà

Sisma, il cuore di Parma c'è

agenda

Un weekend di colori, musica, gusto e cultura

Salsomaggiore

Addio a Lorenzo, aveva solo 15 anni

1commento

social network

Via D'Azeglio, quando scopri che i ladri ti hanno preceduto...Foto

1commento

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

4commenti

controlli

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

PENSIONI

Novità sul ricongiungimento dei contributi

1commento

tg parma

Referendum costituzionale: domani urne aperte dalle 7 alle 23 Video

gazzareporter

Scia e aerei: mistero nel cielo di Parma Video

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Un po' più di mezzo bicchiere

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

cesenatico

Insegnante mortifica e minaccia un alunno, denunciata dai carabinieri

bologna

Agente si spara al pronto soccorso, è gravissimo

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

formula uno

Mercedes: dopo il ritiro di Rosberg, Alonso tra le ipotesi

Bis Jansrud

Sci, per l'Italia un altro podio: Fill è secondo

SOCIETA'

sesso

E' italiano il primo strumento che misura l'intensità dell'orgasmo

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

1commento