20°

Provincia-Emilia

Pellegrino, finito l'impianto fotovoltaico

Ricevi gratis le news
1

2.394 pannelli fotovoltaici che produrranno complessivamente circa 562mila kWh di energia all’anno, evitando così di emettere in ambiente circa 275 tonnellate all’anno di CO2. È terminato l’impianto fotovoltaico di Pellegrino, uno dei 24 previsti dal progetto, promosso dalla Provincia, “Fotovoltaico insieme”, che ha l’obiettivo di realizzare parchi fotovoltaici in diversi comuni del territorio.
Questo pomeriggio l’assessore provinciale all’Ambiente Giancarlo Castellani è andato a visitare l’impianto che sorge in un’area a nord est di Pellegrino, tra le località Canesio di Sotto e Canesio di Sopra. Sul posto, oltre all’assessore, anche il sindaco di Pellegrino Enrico Pirroni e alcuni rappresentanti e tecnici di Gesta spa che, in Ati con altre imprese, ha realizzato l’impianto.
“Questo impianto, così come gli altri che stiamo inaugurando sul territorio, presenta numerosi vantaggi, sia in termini ambientali, non essendo in alcun modo inquinante, che economici, visto che i Comuni interessati riceveranno un compenso - ha detto l’assessore Giancarlo Castellani –. Si tratta di progetti molto significati per la nostra provincia: scelte che continueremo a portare avanti”.
Grazie alla realizzazione di questo progetto il Comune di Pellegrino riceverà un benefit economico per 20 anni di 45 mila euro all’anno. “L’impianto fotovoltaico è importante perché darà energia pulita al nostro Comune e anche perché grazie a questo intervento riusciamo a recuperare risorse molto importanti, soprattutto in un periodo come questo”, ha commentato il sindaco di Pellegrino Enrico Pirroni. 
L’impianto, come detto, è uno dei 24 previsti dal progetto, promosso dalla Provincia,  “Fotovoltaico insieme”. Un progetto che ha comportato investimenti per circa 120 milioni di euro e che permetterà di installare nel nostro territorio una potenza totale di circa 36 MW, che equivale alla potenza di oltre 12.500 utenze, pari a circa 33.000 abitanti, e di “risparmiare” circa 20.500 tonnellate di CO2.
Ad oggi sono stati installati 24 impianti: 16 quelli terminati e in attesa di connessione Enel, 8 quelli in corso di realizzazione. Al progetto hanno aderito 35 Comuni su 47, e hanno partecipato Emiliambiente Spa e alcuni soggetti privati che, spinti dal successo dell’iniziativa, hanno presentato propri progetti a fianco di quelli pubblici.
Tutte le procedure sono state espletate nel corso del 2010 e i lavori sono conclusi, ad eccezione della posa delle piante e delle siepi che sarà effettuata in autunno. Sia il progetto che la direzione lavori sono stati curati dal Servizio Ambiente della Provincia. La connessione con Enel sarà attivata entro il mese di luglio. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • sabcarrera

    29 Giugno @ 15.59

    Un bel boschetto ridurrebbe di più l'anidride carbonica. Unico svantaggio è che si usano parole nostrane dicendo che questo è un beneficio per la società anziché un benefit per chi ci vende energia elettrica. Il fotovoltaico è una truffa.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Pallavolo

Volley Usa

Salvataggio alla Mila e Shiro: Autumn diventa una star Video

 Il rapper parmense Chrysma in radio con il nuovo singolo "La prima volta"

musica

Il rapper parmense Chrysma in radio con "La prima volta" Video

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

Notiziepiùlette

Ultime notizie

IGERS

FOTOGRAFIA

IgersParma compie 4 anni: ecco le novità e i consigli per usare Instagram Video

di Andrea Violi

Lealtrenotizie

Inchiesta Wally Bonvicini: sotto sequestro la pizzeria Arte&Gusto

tg parma

Inchiesta Wally Bonvicini: sotto sequestro la pizzeria Arte&Gusto

VIANINO

Furto all'alba nel supermercato

GAZZAREPORTER

Parma 2017, bello spettacolo Barriera Garibaldi...

4commenti

Euro Torri

Ruba una felpa e spacca una parete in cartongesso

Un giovane minorenne italiano

Via Bizzozzero

Auto pirata investe una bambina. Chi ha visto?

Appello della mamma della piccola

Incidente

Auto contro scooter a Fontevivo

Oltretorrente

«Ci riprendiamo il nostro quartiere: yoga in strada e biciclettate»

3commenti

Vandalismo

Strage di gomme in borgo Gazzola

1commento

COMUNE

Carte d'identità elettroniche, il trasporto per anziani e disabili

Appennino

Transumanza, lezione tra i monti per gli studenti del Bocchialini

FONTANELLATO

Riapre il box della torta fritta

1commento

Appello

La mamma di Tommy: "Alessi deve rimanere dentro, devono pagare" Video

7commenti

Comune

Sciopero generale di venerdì 27 ottobre, i servizi garantiti

ambiente

Prima l'acqua poi il vento, ma misure d'emergenza fino a giovedì

6commenti

tegola parma

Ceravolo, lesione dell'adduttore: sarà operato?

1commento

RUGBY

Doppia intervista: Minozzi e Giammarioli, «gemelli» azzurri

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi contro tutti. Pd lacerato verso il voto

di Stefano Pileri

CONTROLLI

Autovelox, la mappa della settimana

ITALIA/MONDO

lazio-roma

Vergogna nel mondo ultrà: insulti razzisti con Anna Frank Gallery

INCIDENTE

Tragedia nel Savonese: vuole sparare a un cinghiale ma uccide un fungaiolo

3commenti

SPORT

GAZZAFUN

Lucarelli il migliore con l'Entella: consolida il primo posto

serie b

Le pagelle in dialetto

SOCIETA'

social

Ecco come rubano una bici (in 40 secondi) Video

2commenti

VAL D'ENZA

San Simone: tre giorni di fiera a Montecchio Il programma

MOTORI

L'UTILITARIA

Skoda Fabia Twin Color più ricca

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro