21°

Provincia-Emilia

Fincuoghi, verso la soluzione della crisi

Fincuoghi, verso la soluzione della crisi
0

Margherita Portelli
Iniziano a vedersi i primi raggi di luce alla fine del tunnel chiamato Fincuoghi. Con il tavolo istituzionale che si è riunito ieri sera in Provincia, 400 lavoratori hanno ripreso a sperare concretamente in una risoluzione positiva della vicenda.
«Si è arrivati a un punto di non ritorno estremamente rilevante per i lavoratori della Fincuoghi»,   ha dichiarato il presidente della Provincia Vincenzo Bernazzoli, all’avvio della riunione a porte chiuse che ha coinvolto, tra gli altri, anche l’assessore regionale alle Attività produttive Gian Carlo Muzzarelli.
«La grande novità è rappresentata dal fatto che il Tribunale di Modena ha autorizzato la stipula del contratto con la Kale; significa che tra quindici giorni, teoricamente, potrebbe riprendere la produzione a Borgotaro. Si tratta di un risultato molto positivo, che va a coronare un lavoro portato avanti dalle diverse istituzioni».
Il tavolo istituzionale di ieri ha seguito la firma dell’accordo di sabato scorso in Regione con il quale si è arrivati alla soluzione della vertenza per la storica azienda del settore ceramico, con 300 lavoratori nel parmense (stabilimenti di Borgotaro e Bedonia) e 165 nel modenese, a Sassuolo e Fiorano.
Per gli stabilimenti di Borgotaro e quelli di Fiorano e Sassuolo, c'è - appunto - la proposta di acquisto del gruppo turco Kale (quinto produttore ceramico in Europa), attraverso una fase preliminare di affitto, approvata dal Tribunale di Modena, come ha spiegato Bernazzoli. Mentre per lo stabilimento di Bedonia, la soluzione è stata trovata grazie alla collaborazione di Soprip SpA, società a capitale misto pubblico e privato che punta a favorire gli investimenti nelle provincie di Parma e Piacenza, insieme agli imprenditori del gruppo Powergres, di Sassuolo, per aprire l’attività industriale con l’impegno ad assumere gradualmente tutti gli attuali dipendenti dello stabilimento Fincuoghi di quel comune.
La Soprip ha ribadito la propria intenzione al Tribunale di Modena a rilevare lo stabilimento e, dopo averlo bonificato, ad affittarlo al gruppo Powergres, che subentrerà. Soprip si è impegnata a procedere in raccordo con l’impresa interessata a predisporre un’offerta irrevocabile d’acquisto dello stabilimento di Bedonia. Proprio ieri sera sono stati definiti i termini di questo accordo.
«Una giornata positiva per la questione Fincuoghi, con l’approvazione del Tribunale di Modena: un segnale di attenzione che comincia a dare gambe a un progetto che ora ci deve vedere concentrati su Bedonia - ha dichiarato Muzzarelli -. La prossima settimana attiverò il tavolo regionale per un "accordo Bedonia", sul modello di quello con Kale, per poi consegnarlo al Tribunale. Mi riserverò comunque di fare verifiche per assicurare i percorsi di garanzia e di flessibilità necessari ai lavoratori. Oggi (ieri per chi legge, ndr) è stata ribadita la disponibilità di Soprip e di Powergres».
Al tavolo di ieri, oltre a Bernazzoli, Muzzarelli e ai sindaci di Bedonia e Borgotaro, erano presenti l’assessore provinciale alle Politiche del lavoro Manuela Amoretti e gli imprenditori di Soprip e Powergres.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cuoco perfetto, chiuse le iscrizioni

tg parma

"Cuoco perfetto", boom di richieste: chiuse in anticipo le iscrizioni Video

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

Highlander: San Patrick's

Pgn

Highlander: San Patrick's, le foto della festa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

musica

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Lealtrenotizie

Emergenza furti spaccata al Centro Cittadella dello Spip

polizia

Emergenza furti: razzia di vestiti nella notte allo Spip Video

Dopo l'assoluzione

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

"Vivo a Barriera Bixio, lavoro e ho buoni amici"

8commenti

ex eridania

E' nato il Centro Musicale Arturo Toscanini: video

allarme

Piazzale Lubiana, trovata polpetta con chiodi: chiusa l'area cani

3commenti

Autosole

L'ambulanza tampona, il paziente a bordo trasferito sull'elicottero

AGENDA

Un weekend alla scoperta dei castelli

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

2commenti

Profughi

«Lasciati senza cibo per 7 giorni»

9commenti

Formaggio

La grana del grana

Medicina

L'osteopatia nella cura della endometriosi

Nuove speranze per combattere una malattia che colpisce il 10% della popolazione femminile in età fertile

elezioni 2017

Cavandoli, la Lega: "Aspettiamo il suo sì alla candidatura"

Sentenza

Multa ingiusta. E stavolta è Equitalia che deve pagare

2commenti

TRAFFICO

Baganzola, accesso alle fiere al rallentatore. Code per chi arriva dall'A1

1commento

Autostrada

Auto sbanda in A1: muore un 53enne, traffico in tilt per ore Video

Diversi chilometri di coda anche tra Fidenza e Fiorenzuola verso Milano a causa di un altro incidente

Testimonianza

Bloccata in coda in A1: "Ho spento la macchina, attesa senza fine"

6commenti

Bedonia

Domani riapre la stagione di pesca

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

1commento

ITALIA/MONDO

stanotte

Torna l'ora legale: ricordarsi di mandare avanti le lancette

Treviso

Il giudice girerà armato: "Lo Stato non c'è, devo difendermi"

3commenti

WEEKEND

cinema

Weekend ricco al cinema: i due consigli del CineFilo Video

IL DISCO

Nasce il fenomeno Sex Pistols

SPORT

tv parma

La ricetta di D'Aversa "Dobbiamo metterci più cattiveria" Video

Formula 1

La prima pole è firmata Hamilton

MOTORI

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»