Provincia-Emilia

Blitz all'alba sulle sponde del Po: pescatori stranieri nel mirino

Blitz all'alba sulle sponde del Po: pescatori stranieri nel mirino
4

Paolo Panni
Pescatori stranieri nel «mirino» sulle rive del Grande fiume. Polizia provinciale e municipale e carabinieri, congiuntamente, hanno effettuato un blitz ieri mattina a Zibello, in località Via Lunga, controllando un gruppo di giovani, provenienti dall’Ungheria, che da alcuni giorni erano accampati sulle rive del Po. Un blitz partito all’alba che ha visto impegnati, sul posto, la polizia provinciale, la polizia municipale delle Terre verdiane e i carabinieri di Roccabianca e Zibello. Un’operazione che ha fatto seguito ai numerosi servizi di appostamento e controllo (sia diurni che notturni) effettuati, già da diverse settimane, dalla Polizia provinciale (anche con la collaborazione del corpo Forestale dello Stato).
Grazie anche alle segnalazioni di alcuni cittadini sono stati fermati e controllati quattro uomini che si trovavano in località via Lunga, dove avevano realizzato un campeggio «di fortuna» con alcune tende. Dai controlli effettuati è emerso che i quattro pescatori erano tutti provenienti dall’Ungheria e, per ognuno di loro, è scattata una sanzione da 100 euro per il campeggio abusivo. Ai sensi di una precisa legge regionale, in Emilia Romagna il campeggio è infatti consentito solo se autorizzato. I quattro  hanno immediatamente saldato la contravvenzione e sono stati invitati ad allontanarsi immediatamente da Zibello.
Nel corso dell’operazione non sono emerse situazioni anomale riconducibili a furti o alla pesca di frodo e non sono state rinvenute attrezzature che potessero far pensare ad attività di questo genere. Sono però tuttora in corso precisi accertamenti e controlli al fine di far luce su quanto, da qualche tempo, sta avvenendo sul fiume. E, per tutta la stagione estiva, proseguiranno e saranno intensificati, sia di giorno che di notte i controlli sul fiume. Un plauso alle stesse forze di polizia è giunto dall’Amministrazione comunale di Zibello che, per bocca dell’assessore leghista Piero Pagani, ha evidenziato la massima attenzione su queste problematiche. Problematiche sulle quali, il giorno precedente, è intervenuto anche il vicepresidente del Consiglio provinciale Manfredo Pedroni che, segnalando la presenza dell’accampamento magiaro a Zibello, ha presentato una nuova interrogazione al presidente Bernazzoli ed all’assessore provinciale Francesco Castria.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Nicola

    05 Luglio @ 09.57

    Vedo che i commenti da bar e l'ignoranza nel nostro paese di qualinquisti da un tanto al chilo non mancano mai...adesso adate a bervi i vostri macchiati al bar è inutile satrvi a spiegare che le cose dannose per i nostri fiumi e questo paese sono le teste bacate non i siluri...Ci vediamo sul fiume belli!!!!!

    Rispondi

  • Diego

    04 Luglio @ 17.38

    le cose logiche? infatti quello che hai appena detto è completamente illogico visto che questo pesce è qua ormai da 50 anni, che danno fa? Veramente bisogna dare la medaglia al valore a queste persone, è ora che ci svegliamo! è ora di riprendere ciò che è nostro ! il fiume con tutti i suoi abitanti e non lasciarli portare via da questa "gente" qua!

    Rispondi

  • viky

    01 Luglio @ 10.00

    sono a pesca di siluri , pesce estremamente dannoso, invece di multarli sarebbe da trovare una soluzione per incentivarli .......... ma purtroppo da noi le sose logiche non si fanno mai. daremo una medaglia al valore a chi ha condotto l'indagine contro questo "pericolosi" individui...........infatti gli uungheresi sono in vetta alle classifiche dei crimini ! ! !

    Rispondi

    • Apri gli occhi

      04 Luglio @ 17.35

      Incentivare la pesca di Frodo?...questo sarebbe la tua idea di salvaguardia dell'ambiente? Apri gli occhi...

      Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

3commenti

20enne si schianta a folle velocità mentre fa diretta Fb

usa

Si schianta a velocità folle: in diretta Facebook Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Vendono iPhone: ma è una truffa

Carabinieri

Vendono iPhone: ma è una truffa

RICERCA

Prevedere i terremoti: a che punto siamo

l'agenda

Atmosfere natalizie e sapori della tradizione: cosa fare oggi

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

MISSIONARI

Saveriani, da sempre tra gli ultimi

PERSONAGGI

Gandini, il pistard d'oro eroe di Melbourne

Calcio

Brodino per il Parma

Intervista

Virginia Raffaele: «Ecco perché i miei personaggi fanno ridere»

Salsomaggiore

«Lorenzo, un ragazzo speciale»

Fidenza

La giunta: «L'aggregazione aiuterà il Solari»

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

4commenti

dal tardini

Il Parma va sotto, poi si rialza: 1-1 col Bassano. E finale incandescente Foto

Anche al Tardini un minuto di raccoglimento per la Chapecoense (Video

2commenti

al mercato

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

6commenti

sala baganza

Preso il 18enne che faceva da pusher ai ragazzini della Pedemontana

degrado

Nuove luci e marciapiedi più larghi e "vivibili": così sarà via Mazzini Foto

17commenti

via toscana

Urta due auto in sosta e poi fugge: è caccia al conducente

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Un po' più di mezzo bicchiere

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

alessandria

Ruba fidanzatino a figlia, condannata per violenza sessuale

CALIFORNIA

Incendio al concerto: si temono 40 vittime

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

SERIE A

La Juve domina: battuta l'Atalanta (3-1)

formula uno

Mercedes: dopo il ritiro di Rosberg, Alonso tra le ipotesi

SOCIETA'

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

2commenti