10°

Provincia-Emilia

Omaggio a Mansueto Rodolfi

Omaggio a Mansueto Rodolfi
0

 La comunità parrocchiale di Ozzano Taro ha ricordato mercoledì, nel giorno del patrono San Pietro, la figura del commendatore Mansueto Rodolfi, fondatore dell’omonima azienda di trasformazione del pomodoro che opera da oltre un secolo nella frazione di Collecchio. 

Il parroco don Franco Minardi ha celebrato la Santa Messa, accompagnata dai canti della corale Dellapina. Poi, all'ingresso del teatro,  è stata scoperta la lapide a  ricordo dell’imprenditore che fece costruire il teatro parrocchiale nel lontano 1955. Alla cerimonia erano presenti il commendatore Giuseppe Rodolfi, la moglie Gianna e il figlio Aldo. Il forte temporale ha impedito che la cerimonia si svolgesse sul sagrato della chiesa. 
La targa è stata scoperta sotto la pioggia battente e recita: «Sala della Comunità. Donata dal Grande Ufficiale commendatore Mansueto Rodolfi. 1955. La comunità parrocchiale riconoscente». Uno spunto anche per l’Amministrazione che, in futuro, potrebbe prendere in considerazione l’intitolazione di una via allo stesso Mansueto Rodolfi, cosa che a Parma è già realtà da qualche anno. 
 All’interno del teatro Don Franco, parroco di Ozzano Taro dal lontano 1950, ha fatto riferimento ad alcuni passaggi salienti che hanno portato alla realizzazione della sala della comunità. 
«Quando arrivai ad Ozzano nel 1950 - ha ricordato - al di là della chiesa, esisteva solo il campo sportivo fatto realizzare da don Romeo Mori, il mio predecessore. Lo utilizzavano i  giovani di Ozzano, Gaiano e Talignano».
 L’unico spazio coperto era una stanzetta tra la chiesa ed il cimitero. Si pose allora la necessità di realizzarne uno ad uso della comunità. «Venne creato un comitato e il commendator Mansueto Rodolfi venne eletto presidente. Da uomo concreto come era, decise di accelerare i tempi finanziando l’opera».
La prima pietra venne posta nel maggio del 1955 con la benedizione dell’allora vescovo monsignor Evasio Colli. 
 Giorgio Riccardi, allora giovane adolescente e oggi figura di riferimento della parrocchia, pronunciò anche un breve discorso. 
 Il fondatore della Rodolfi volle che fosse costruita una nicchia, all’ingresso del teatro, in cui collocare la statua della Madonna. «a protezione della gioventù di Ozzano», ricorda don Franco». 
L’inaugurazione avvenne il 5 ottobre del 1955. Da allora la sala è diventata uno spazio a disposizione dell’intera collettività.
Giuseppe Rodolfi ha poi ricordato la figura del padre. «Ero studente, circa 60 anni fa. Mia madre era una donna devota, credente. E penso che questo abbia influito su mio padre. Sono orgoglioso e commosso per questa iniziativa e ringrazio tutti coloro che hanno concorso alla realizzazione della sala della comunità allora. Fra questi, il geometra Lucio Piazza, da poco scomparso». 
«Mio padre e mia madre si sono sposati molto giovani, prima di fondare l’azienda.  Lui aveva 20 anni, lei 16, Erano persone umili: mio padre ha fatto la quarta elementare, mia madre la terza. Lui ha iniziato la propria esperienza lavorativa facendo l’aiuto casaro, per intraprendere, poi, l’attività agricola. Era un uomo intraprendente e concreto: seppe mettere a frutto le proprie capacità per dare avvio alle prime esperienze di trasformazione del pomodoro». 
 Da allora la Rodolfi ha attraversato il Novecento progredendo, nonostante vi siano state grandi difficoltà, come le due guerre mondiali.  «Oggi la sua storia continua grazie a miei figli: Aldo, Isabella e Maria Virginia. Un’azienda che ha concorso alla prosperità del territorio dando lavoro a migliaia di famiglie».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bertolucci: "In Ultimo tango la Schneider non era consenziente"

Maria Schneider e Marlon Brando in "Ultimo tango a Parigi"

Cinema

Bertolucci: "In Ultimo tango la Schneider non era consenziente" Video

1commento

Scompare frase parodia, per il web è censura

televisione

Heather Parisi e quell'elogio delle rughe che ha conquistato il web Video

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

In vigore il dl Fisco; Equitalia, 1 milione di accessi

ECONOMIA

In vigore il dl Fisco; Equitalia, 1 milione di accessi

Lealtrenotizie

referendum

referendum

Parma, affluenza alle 19: 63,30 %. Con Piacenza la più bassa in regione

Questa sera dalle 23 sul sito exit poll, spoglio e proiezioni

lega pro

La Reggiana (con Pordenone e Venezia) prende il largo. Parma a 7 punti dalla vetta

Granata, friulani e veneti: successi importanti

1commento

calcio

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto Video

polfer

Nel reggiseno 17 dosi di cocaina: arrestata

5commenti

RICERCA

I terremoti si possono prevedere? Ecco a che punto siamo

Parla l'esperto. La nuova frontiera? Imparare a leggere i segnali prima delle scosse

Amatori Rugby Parma

Beppe Carra: "Non ci basta: vogliamo altre vittorie" Intervista

II capitano commenta l'importante successo, il primo casalingo, contro Livorno - Esplode la festa in campo e negli spogliatoi (guarda le foto)

l'agenda

Atmosfere natalizie e sapori della tradizione: cosa fare oggi

Carabinieri

Quando la vendita dell'iPhone è una truffa

3commenti

Salsomaggiore

"Lorenzo, un ragazzo speciale"

Domani alle 15 il funerale

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

7commenti

controlli

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

via chiavari

Santa Barbara: i vigili del fuoco festeggiano con i bambini Foto

3737 interventi in un anno

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

13commenti

Calcio

Brodino per il Parma. E intanto parte l'era D'Aversa

Intervista

Virginia Raffaele: «Ecco perché i miei personaggi fanno ridere»

1commento

di corsa

I protagonisti del 2°Cross Country Montanari & Gruzza Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

6commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

referendum

Pelù denuncia: "Ho avuto la matita cancellabile". Ma ecco perché è valida

3commenti

asta

Va a Hong Kong un tartufo battuto a 6600 euro

WEEKEND

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

IL DISCO

“L'indiano” di De Andrè, 35 anni dopo

SPORT

rally

Monza, quinto successo di Rossi!

Calciomercato

Torino, Belotti resta fino al 2021: clausola di 100 milioni

SOCIETA'

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

10commenti

BOLOGNA

Esplora il Motor Show in meno di un minuto Video