Provincia-Emilia

Ruba portafoglio a cadavere: necroforo condannato a 4 anni

Ricevi gratis le news
2

Prima il portafogli di un anziano morto in un incidente stradale sulla Statale Romea. Quindi un ciondolo d’oro ritrovato qualche tempo dopo sempre durante il lavoro. Sono gli oggetti rubati, secondo l’accusa, tra il marzo e il giugno 2009 da un necroforo dell’obitorio di Ravenna e per i quali l’uomo è stato condannato a quattro anni di carcere e 300 euro di multa perchè riconosciuto colpevole di furto aggravato (la Procura aveva chiesto un anno).  Ma l’imputato – Hemers Trerè, 43 anni, del Ravennate - secondo quanto stabilito dal giudice monocratico Corrado Schiaretti, dovrà anche pagare in solido con il legale rappresentante di Azimut spa (la ditta partecipata da quattro enti pubblici per la quale l’uomo lavorava) 1.500 euro di provvisionale a testa ai tre familiari della vittima costituitisi in parte civile con l’avv.Claudio Cardia.

L’esatta quantificazione del risarcimento è stata rimandata alla sede civile del Tribunale. L’uomo dovrà infine pagare 3.000 euro di provvisionale ad Azimut spa (a sua volta in parte civile con l'avv. Domenico Benelli): anche qui l’eventuale risarcimento verrà calcolato in sede civile.  Nello stesso procedimento portato avanti dai carabinieri della Stazione di Ravenna comparivano altri due necrofori sempre dipendenti dell’obitorio della città romagnola: si tratta di una cinquantasettenne ravennate e di un coetaneo originario di Pesaro entrambi accusati di essersi spartiti con Trerè i 50 euro contenuti nel portafogli della vittima e che per questo ad aprile scorso avevano patteggiato sei mesi di carcere e 600 euro di multa a testa con pena sospesa. Entrambi, in ragione dell’accaduto, già a suo tempo erano stati sospesi dal lavoro per 10 giorni mentre Trerè era stato licenziato.  Secondo la difesa (avv. Antonio Luciani), la ricostruzione fatta dai dipendenti che avevano tirato in ballo l’uomo era «preordinata a un unico scopo: fare ricadere su Trerè», descritto come persona scomoda, «un provvedimento disciplinare forte, vedi licenziamento». Il legale ha anche lamentato la contradditorietà delle versioni fornite.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • LILLO.LO

    13 Ottobre @ 20.57

    PENSO CHE I NECROFOBI ED I PARASSITI CHE SI IMPOSSESSANO O TENTANO DI IMPOSSESSARSI DEGLI SPIRITI DEI DEFUNTI O DELLE LORO ENERGIE O COMUNQUE DEGLI OGGETTI O DEI VALORI APPARTENUTI A LORO SIANO REALMENTE DEGLI IMPOSTORI E NELLA SOCIETA\' RAPPRESENTINO BRANCHIE O FRANGE DI GENIE VERAMENTE IMPROPONIBILI ANCHE PER ALTRE PROFESSIONI UTILI O SUB UTILI.

    Rispondi

  • GIUSEPPE CARUSO

    05 Agosto @ 13.13

    4 anni per aver rubato un portafogli e un ciondolo! Si parla della folle cifra di 50 euro. In proporzione molti ladri più furbi (alcuni ricoprono cariche importanti) dovrebbero scontare dai 4000 ai 5000 anni di carcere. A quando il taglio della mano?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen (look sexy) e il battesimo delle polemiche

social

Belen (look sexy) e il battesimo delle polemiche

Eruzione vulcano Papua Nuova, voli cancellati. Allarme Tsunami Video

PACIFICO

Eruzione vulcano Papua Nuova, voli cancellati. Allarme Tsunami Video

Ignazio Moser

Ignazio Moser

DADAUMPA

Moser, dal GF a Parma: «Qui sto bene, ho tanti amici»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

Elezioni, i candidati del M5S nella nostra circoscrizione: c'è un parmense

emilia romagna

Elezioni, i candidati del M5S nella nostra circoscrizione: c'è un parmense

Due parmigiani, invece, tra i candidati supplenti

inchiesta

Borseggi sull'autobus, è emergenza: "Bisogna essere ossessionati"

6commenti

incidente

Schianto tra due auto nel pomeriggio a Fontevivo: due donne ferite

anteprima gazzetta

Quei ragazzini terribili che imperversano in centro Video

Municipale

Gli autovelox dal 22 al 26 gennaio Dove saranno

carabinieri

Video pedopornografico sul cellulare: arrestato lui, denunciato l'amico che l'ha inoltrato

2commenti

BUROCRAZIA

Parma: strade pronte, ma chiuse da mesi (o anni)

Da via Pontasso a Ugozzolo: ci sono cavalcavia e strade asfaltate in città che inspiegabilmente resatano interdette al traffico

4commenti

3 febbraio

Il ministro a Parma: maestre e maestri diplomati contestano

1commento

verso le elezioni

Da "W la fisica" a "Poeti d'azione" e "Rinascimento" (Big compresi) Ecco tutte le liste

Chiuso il termine per la presentazione in Viminale dei simboli: tra 48 ore si saprà chi è ammesso

posticipo

L'Avellino espugna Brescia tra mille emozioni La classifica di serie B

IL CASO

Omicidio di Michelle, l'ex fidanzato «totalmente capace di intendere e volere»

2commenti

brescello

Ricicla su Internet motori diesel rubati, denunciato 50enne parmigiano

POLITICA

M5s, Ghirarduzzi replica a Pizzarotti: "Il suo è effetto cadrega"

1commento

PARMA

Oltretorrente: cori gospel in strada per contrastare lo spaccio Video

Iniziativa di "Oltretutto Oltretorrente" con il coro gospel Zoe Peculiar

11commenti

TORRILE

Fine dell'incubo per i vicini del piromane

WEEKEND

Bancarelle, musica e benedizioni degli animali: l'agenda della domenica

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Perché Mattarella ha ragione sul voto

di Michele Brambilla

L'ESPERTO

Imu: cosa succede se il figlio lavora all'estero

di Daniele Rubini*

ITALIA/MONDO

praga

Rogo in hotel, l'attore Alessandro Bertolucci: "Salvo ma ho visto morire due persone"

violenze su minori

Abusi su due figlie: il "mostro" smascherato da un tema scolastico è il papà

SPORT

GAZZAFUN

Cremonese - Parma 1-0: fate le vostre pagelle

manifestazione

Bimbi e tifosi abbracciano il Felino (contro tutte le mafie) Gallery

SOCIETA'

AUTO

Revisione, tempi, costi e controlli: cosa c’è da sapere. Arriva il certificato

gazzareporter

Dall'Appennino alle Alpi

MOTORI

LA NOVITA'

Nuova Dacia Duster: il low cost diventa un eroe borghese

la pagella

Nissan Qashqai DCI 130 CV: i nostri voti