-2°

10°

Provincia-Emilia

Sala si interroga sul nubifragio: lunedì Consiglio straordinario

Sala si interroga sul nubifragio: lunedì Consiglio straordinario
0

Cristina Pelagatti
L’alluvione dell’11 giugno sarà al centro del consiglio comunale aperto che si terrà lunedì nella Sala Convegni della Rocca.
Sarà un’occasione per fare il punto della situazione, rispondere alle domande e spiegare cosa l’amministrazione stia facendo per affrontare l’emergenza.
L’alluvione ha colpito Sala provocando ingenti danni, ad abitazioni private e attività produttive, causando smottamenti stradali, disagi alla rete dei servizi e il crollo di due muri del giardino della Rocca.
Nelle prime ore, subito dopo il nubifragio, gli interventi del Comune sono stati dettati dall’emergenza, i tecnici, gli operai e i volontari della Protezione civile si sono attivati insieme all’assistenza pubblica, vigili del fuoco, polizia municipale e stradale e ai tanti volontari presenti.
 Le prime azioni sono state dettate dalla necessità del ripristino della sicurezza pubblica, con la rimozione dei materiali sulle strade e azioni di spurgo per evitare intasamenti in caso di nuove piogge.
Nei giorni successivi sono stati recuperati, in accordo con Iren, i rifiuti ed i detriti accumulati, si è proceduto allo svuotamento degli scantinati delle abitazioni, sono state liberate le strade da ramaglie e ripristinata la viabilità, che in alcuni punti è rimasta alternata, come sul ponte dello Scodogna o al Castellaro.  La quantità di pioggia caduta l’11 giugno è stata eccezionale, secondo i dati Arpa oltre 100mm/ora. I danni ammontano a circa 7.200.000 euro per privati e aziende, in base alle comunicazioni dei cittadini, e circa 450.000 i danni pubblici.
Sono 185 le famiglie e 50 le attività produttive colpite, alcune persone sono state ospitate da parenti e amici, e  4 sono state temporaneamente alloggiate in albergo.
L’amministrazione comunale ha chiesto l’avvio di uno studio per evitare che ripetersi di simili eventi possano arrecare danni al paese.
«All’indomani del disastro - ricorda il sindaco Cristina Merusi - abbiamo incontrato immediatamente i vertici della protezione civile regionale per fotografare subito lo stato post alluvione. Ci è stata comunicata subito l’assenza di fondi ma non ci siamo arresi  e abbiamo chiesto la dichiarazione dello stato di crisi e di emergenza».
Il Comune sta provvedendo agli interventi di somma urgenza coperti dalla Regione per ripristinare i servizi, la viabilità e la messa in sicurezza. Ad esempio al Castellaro il fiume ha creato una voragine in strada ed il ponte di Talignano va consolidato.
«Stiamo valutando - dice il sindaco - tutte le strade per reperire fondi. Organizzeremo iniziative per gli alluvionati, inoltre con il Consorzio di Bonifica e l’Istituto tecnico di Bacino stiamo pensando ad azioni coordinate«.
L’obiettivo prioritario è portare a Sala più risorse possibili per risarcire i privati e le aziende, «ai quali raccomando di conservare la documentazione per il rimborso», e per realizzare «un’opera che dia maggiore sicurezza per il futuro».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Bello Figo Roma non ti vuole", ancora minacce al rapper

rapper

"Bello Figo Roma non ti vuole", ancora minacce al rapper

Gianfranco Rosi

Gianfranco Rosi

documentari

Oscar: il parmigiano Rosi agguanta la nomination con "Fuocoammare"

La solignanese Giulia De Napoli vince 85mila euro all'«eredità»

RAI UNO

Giulia De Napoli di Solignano vince 85mila euro all'«Eredità»

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Pasticcio di patate formaggi e verdure

LA PEPPA 

La ricetta - Pasticcio di patate formaggi e verdure

Lealtrenotizie

Gli investigatori tornano nella casa dell'assassino

DELITTO DI NATALE

Gli investigatori tornano nella casa dell'assassino

2commenti

carabineri

Sessanta cellulari per contattare fornitori e clienti: arrestato spacciatore

2commenti

lirica

Festival Verdi '17, Meo: "Artisti e produzioni di alto livello" Video

Per lo Stiffelio, al Teatro Farnese, pubblico in piedi

radio parma

Pizzarotti: "Piazza della Pace, serve presidio fisso: ma non di militari" Video

22commenti

big match

Venezia-Parma: sold-out (per i tifosi crociati)

Per chi resta a casa: diretta su Tv Parma (domenica 14.30)

TERREMOTO

Le offerte dei lettori per il centro Italia: ecco cosa è stato consegnato

sorbolo

Tenta la truffa dello specchietto, ma la vittima lo beffa

1commento

incidente

San Polo di Torrile e Baganzola, due auto fuori strada: due feriti

privacy

L'Università di Parma tutela gli studenti che cambiano sesso: saranno "alias"

Campagna elettorale

Pizzarotti candidato. E i Cinque stelle?

6commenti

Blackout

Zibello senza luce, scoppia il caso

NOCETO

Tecnico cade da una scala e batte la testa: è grave Video

1commento

CALCIO

D'Aversa ha scelto Frattali

la bacheca

56 opportunità per chi cerca lavoro

ACCIAIO

S.Polo Lamiere acquisisce la Tecnopali

Progetto

Cento studenti mandano una sonda nello spazio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

ricerche in corso

Rigopiano, recuperati i corpi di tre donne e quattro uomini: le vittime salgono a 16

gran bretagna

Brexit, la Corte dà torto al governo May: "Voti il Parlamento"

SOCIETA'

salute

I pericoli delle patate «tossiche»

video

La videocandidatura del "Pizza" è social-ironica

SPORT

sci

Valanga rosa: Plan de Corones vince la Brignone, la Bassino 3/a

Formula 1

Ecclestone: "Mi hanno licenziato"

MOTORI

Prova su strada

Renault Scenic, adatta a tutto (e tutti)

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto