-1°

14°

Provincia-Emilia

Le colleghe di Sonia: "È stata una guida per tutte noi"

Le colleghe di Sonia: "È stata una guida per tutte noi"
0

Federica Beretta
Un paese che partecipa silenzioso al dolore per la scomparsa di Maria Salvoni Malvezzi. A tre giorni dalla morte dell’insegnante sessantenne travolta da un furgone giovedì mattina in via Centolance, mentre in bicicletta faceva ritorno nella sua abitazione, i nocetani sono increduli ed amareggiati. Grande rispetto e stima per l'insegnante trapelano dalle parole, calibrate e sincere, delle sue colleghe storiche Stefania Vitali e Rita Ranzieri. In un momento delicato e di completo sconforto hanno voluto ricordare Sonia - così la chiamavano tutti - felice e serena, al fianco dei suoi bambini della 5ª D.
«Dopo aver insegnato per una vita, ora voleva ricominciare ad imparare viaggiando per il mondo» ha spiegato Stefania, visibilmente commossa. Conclusa la carriera scolastica, dopo tanti anni di servizio, la maestra avrebbe finalmente avuto la possibilità di dedicare tempo a se stessa. Invece uno spietato destino ha spezzato la sua vita solo dieci giorni dopo la festa d’addio all’insegnamento, svoltasi nella scuola primaria «Renzo Pezzani».
«Ha dato grande prova di serietà - ha proseguito Stefania - poiché già da due anni sarebbe potuta andare in pensione, invece ha richiesto il part time perché voleva a tutti i costi portare i suoi alunni in quinta elementare e non abbandonarli prima della conclusione del loro ciclo di studi». Poi, avvilita, ha concluso: «E' bastato un attimo e Sonia è venuta a mancare. Ancora non ci credo». Gli occhi diventano lucidi ogni volta che si rievocano i momenti trascorsi assieme a lei. «Non eravamo solo colleghe - ha raccontato Rita - ci legava uno stretto rapporto d’amicizia. Era un punto di riferimento per tutte noi: ci si poteva confidare con Sonia, poiché è sempre stata leale e non ha mai giudicato nessuno». A scuola era considerata un’eccellente educatrice, professionale e competente. «Ci siamo confrontate varie volte su diversi argomenti - ha ricordato Stefania - ma abbiamo sempre trovato soluzioni opportune. Tutti avevano grande stima di lei, era la nostra sicurezza. Abbiamo un bellissimo ricordo di lei durante la gita di classe a Roma: tre giorni in cui Sonia era davvero serena e spensierata».
La sua gioia più grande? La nipotina Alice, che si rivolgeva a Sonia chiamandola «Nonniccia». Sorrideva sempre parlando di quella bimba, che rispecchiava molte delle caratteristiche della docente scomparsa. Un’altra sua grande passione era il mare, con quel senso di libertà che le trasmetteva: amava trascorrere vari giorni nella sua casa. Quando ormai l’emozione ha preso il sopravvento, Rita ha concluso commentando: «Averla avuta come collega, ma soprattutto come amica, è stata una grande fortuna».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Domenica di carnevale a Calestano con la sfilata

calestano

Domenica di carnevale a Calestano con la sfilata

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Amici, la Celentano dà della grassa alla ballerina che si mette a piangere

Video

"Sei grassa" e la ballerina piange: polemica ad Amici

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Top500": la classifica

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

Lealtrenotizie

Parma, Frattali out: arriva Davide Bassi in porta

LEGA PRO

Parma, Frattali out: arriva Davide Bassi in porta

svariati casi a Parma

Ed ecco servita la truffa degli estintori (per i negozi)

1commento

il fatto del giorno

Droga, i numeri dell'emergenza Video

L'anteprima sulla Gazzetta di domani

1commento

in mattinata

Scippa in bici l'iphone ad una ragazza in via Farini: caccia al ladro

6commenti

Parma

Altri due incidenti questa mattina: quattro schianti in poche ore

1commento

INCHIESTA

Strada del Traglione: un viaggio nel degrado

8commenti

ieri sera

Pauroso incidente in Tangenziale Ovest, auto si ribalta: una donna ferita Foto

3commenti

crisi

Copador, settimana decisiva

1commento

questa mattina

Tamponamento in via Mantova: furgone nel fosso

comune

Dopo gli allagamenti: Duc, servizi ripristinati

gdf

Raccolta truffa per bimbi abbandonati: 60enne arrestato davanti al Maggiore

1commento

fotografia

Il "Mercante" secondo il fotografo Fabrizio Ferrari Gallery

comune

Casa: "Positivo il 2016, ma ci mancano 40 agenti" Tutti i numeri

L'assessore ha presentato, con i vertici dei vigili urbani i numeri e il bilancio degli interventi dello scorso anno

1commento

GAZZAREPORTER

Ancora rifiuti selvaggi a San Leonardo Fotogallery

AUTOSTRADA

A1: chiuso il casello di Parma per cinque notti consecutive

SANITA'

Scabbia, l'esperto: «In aumento altre malattie infettive»

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

13commenti

EDITORIALE

Quei politici allergici alla libertà di stampa

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

MILANO

L'Italia della moda si ferma per Franca Sozzani Video

AREZZO

18enne uccide il padre: "Era quello che dovevo fare"

SOCIETA'

IL CASO

Cappato (che rischia 12 anni di carcere): "Dj Fabo è morto"

6commenti

Cinema

E' morto l'attore Bill Paxton

SPORT

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

rugby

L'amarezza di Villagra: "Potevamo vincere" Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia