20°

31°

Provincia-Emilia

Le colleghe di Sonia: "È stata una guida per tutte noi"

Le colleghe di Sonia: "È stata una guida per tutte noi"
0

Federica Beretta
Un paese che partecipa silenzioso al dolore per la scomparsa di Maria Salvoni Malvezzi. A tre giorni dalla morte dell’insegnante sessantenne travolta da un furgone giovedì mattina in via Centolance, mentre in bicicletta faceva ritorno nella sua abitazione, i nocetani sono increduli ed amareggiati. Grande rispetto e stima per l'insegnante trapelano dalle parole, calibrate e sincere, delle sue colleghe storiche Stefania Vitali e Rita Ranzieri. In un momento delicato e di completo sconforto hanno voluto ricordare Sonia - così la chiamavano tutti - felice e serena, al fianco dei suoi bambini della 5ª D.
«Dopo aver insegnato per una vita, ora voleva ricominciare ad imparare viaggiando per il mondo» ha spiegato Stefania, visibilmente commossa. Conclusa la carriera scolastica, dopo tanti anni di servizio, la maestra avrebbe finalmente avuto la possibilità di dedicare tempo a se stessa. Invece uno spietato destino ha spezzato la sua vita solo dieci giorni dopo la festa d’addio all’insegnamento, svoltasi nella scuola primaria «Renzo Pezzani».
«Ha dato grande prova di serietà - ha proseguito Stefania - poiché già da due anni sarebbe potuta andare in pensione, invece ha richiesto il part time perché voleva a tutti i costi portare i suoi alunni in quinta elementare e non abbandonarli prima della conclusione del loro ciclo di studi». Poi, avvilita, ha concluso: «E' bastato un attimo e Sonia è venuta a mancare. Ancora non ci credo». Gli occhi diventano lucidi ogni volta che si rievocano i momenti trascorsi assieme a lei. «Non eravamo solo colleghe - ha raccontato Rita - ci legava uno stretto rapporto d’amicizia. Era un punto di riferimento per tutte noi: ci si poteva confidare con Sonia, poiché è sempre stata leale e non ha mai giudicato nessuno». A scuola era considerata un’eccellente educatrice, professionale e competente. «Ci siamo confrontate varie volte su diversi argomenti - ha ricordato Stefania - ma abbiamo sempre trovato soluzioni opportune. Tutti avevano grande stima di lei, era la nostra sicurezza. Abbiamo un bellissimo ricordo di lei durante la gita di classe a Roma: tre giorni in cui Sonia era davvero serena e spensierata».
La sua gioia più grande? La nipotina Alice, che si rivolgeva a Sonia chiamandola «Nonniccia». Sorrideva sempre parlando di quella bimba, che rispecchiava molte delle caratteristiche della docente scomparsa. Un’altra sua grande passione era il mare, con quel senso di libertà che le trasmetteva: amava trascorrere vari giorni nella sua casa. Quando ormai l’emozione ha preso il sopravvento, Rita ha concluso commentando: «Averla avuta come collega, ma soprattutto come amica, è stata una grande fortuna».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

«Io, pastore di giorno e pole dancer di sera»

PERSONAGGI

«Io, pastore di giorno e pole dancer di sera» Foto

Grande Fratello UK

televisione

Rissa al Grande Fratello UK: interviene la security Video

1commento

Silvia Olari

musica

Torna Silvia Olari con il nuovo singolo: "Fuori di Testa"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Cani da adottare

ANIMALI

Cani da adottare

Lealtrenotizie

Spaccata nella notte al barino: i ladri se ne vanno con la cassa  (vuota)

furto

Spaccata nella notte al Barino Video: i ladri se ne vanno con la cassa

1commento

Il personaggio

Spadi, il maturando che dirigerà il Consiglio

3commenti

Consigliera marocchina

Nabila: «Io, al servizio di Parma»

4commenti

L'INTERVISTA

Pizzarotti: «Bocciata la politica che sa solo criticare»

2commenti

Lutto

Di Camillo, il sorriso sopra il camice

Via Venezia

Devastati gli orti sociali

1commento

FIDENZA

Bagno notturno alla Guatelli: giovani multati

1commento

l'attimo

Ballando sotto la pioggia La foto fa boom di clic

IL CASO

Omicidio di Alessia, nessun accordo per l'estradizione: Jella processato in Tunisia

Poggio di Sant'Ilario

L'ivoriano temeva di essere lasciato dalla moglie

PARMA

Vento e forte pioggia: danni a Marore e Monticelli, rami in strada in città Foto

Le foto dei lettori (scarica l'app Gazzareporter per inviarci foto e video)

4commenti

PARMA

Scontro auto-bici in via Europa: grave una 16enne

10commenti

Assemblea Upi

Figna al ministro Delrio: "Si trovino le risorse per TiBre, Pontremolese e aeroporto Verdi"

Bene l'economia di Parma, fiducia delle imprese ai massimi. Delrio promette defiscalizzazione e sostegno al lavoro

2commenti

Asessuali

Vivere senza sesso: il documentario della parmigiana Soresini

5commenti

Lo sconfitto

Scarpa: "Il Pd ha adottato Pizzarotti, trattandolo come enfant prodige"

Il Pd regionale: "Impariamo dalle sconfitte in Emilia-Romagna"

25commenti

PARMA

Bocconi avvelenati: allerta in Cittadella

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Cinque anni fa vinse Grillo. Questa volta ha vinto lui

di Stefano Pileri

1commento

ITALIA/MONDO

guardia di finanza

Indagine appalti, dipendente del Comune di Piacenza ai domiciliari

REGNO UNITO

Londra: ragazzo italiano accoltellato a morte

SOCIETA'

MALTEMPO

Albero sradicato a Monticelli: la foto di una lettrice

archeologia

Scoperta una piccola Pompei sotto la metro di Roma Gallery Video

SPORT

vela

America's Cup, trionfo New Zealand

Moto

Viñales ringrazia Dovizioso: "Grazie per avermi evitato"

2commenti

MOTORI

OPEL

Grandland X, via agli ordini. Si parte da 26 mila euro

MINI SUV

Citroën: la C3 Aircross in tre mosse