21°

Provincia-Emilia

Sorbolo, i rilevatori di velocità in funzione sulla statale della Cisa

14

Pierpaolo Cavatorti
Come preannunciato dall’Amministrazione comunale di Sorbolo, gli speed check sono arrivati e sono già in funzione. Gli strumenti di rilevazione della velocità sono stati posizionati nei punti più critici della viabilità sorbolese, tutti comunque sulla via Mantova, la ex SS62 della Cisa, una importante arteria sulla quale transitano quotidianamente una quantità impressionante di veicoli. L’alta velocità con la quale auto e camion precorrono la strada che passa nel cuore del paese, ha reso necessaria questa misura di controllo, per arginare un sempre più crescente numero di incidenti stradali, una cifra proporzionale all’aumento della mole del traffico. Due i rilevatori di velocità che sono stati apposti all’ingresso del paese, sia in direzione Parma sia per i veicoli che provengono dal territorio reggiano. Il terzo speed check è stato invece posizionato nella frazione di Bogolese in direzione Parma, appena prima della semicurva che in passato è stata teatro di spaventosi sinistri. Queste misure deterrenti sono state chieste a gran voce dalla cittadinanza, sempre più spesso testimone dell’incuranza degli automobilisti che anche in centro abitato non accennano a rallentare la corsa con grave rischio non solo dei pedoni, ma di tutti coloro che sulla via Mantova ci abitano. Gli abitanti di Casaltone e della frazione di Corte Godi, altri due punti nevralgici per la viabilità del territorio, attendono ora che l’Amministrazione comunale intervenga sul loro problema di sicurezza stradale: anche in questo caso gli speed check sarebbe un valido deterrente contro gli automobilisti che viaggiano ad alte velocità. Proprio queste due località sorgono su due rettilinei appena fuori Sorbolo, rettilinei che portano inevitabilmente alcuni conducenti a «pestare» sull'acceleratore, non curandosi della pericolosità dovuta alla forte velocità in un centro abitato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • sabcarrera

    04 Luglio @ 16.10

    Strade alternativa? Un'altro modo per consumare la campagna e rovinare l'ambiente, pagate poi da me. Gli automobilisti sembrano incapaci di imporsi un'autodisciplina e rallentare. Un'azione che gli costa pochi scondi in untragitto. Se fa cassa buon perchi è capace di rispettare la legge.

    Rispondi

  • Alessia

    04 Luglio @ 13.33

    Ma ci vorrebbero dei veri autovelox un pò ovunque.. a Parma su Viale Martiri, Viale Partigiani e Viale Piacenza.. e poi tutti a 50 all'ora!!!!

    Rispondi

  • GENOVEFFA

    04 Luglio @ 12.44

    Si tratta come scritto dal giornalista di "deterrenti" ma non sono autovelox, in ogni caso se servono da spauracchio ben vengano, ma non facciamo confusione!!!

    Rispondi

  • viviana

    04 Luglio @ 12.14

    Credo che il motivo principale di tale decisione sia FARE CASSA..........pochissime volte sono state utilizzate postazioni mobili con personale addetto............così non scappa più nessuno e le casse del comune piangono meno!

    Rispondi

  • Matteo

    04 Luglio @ 11.17

    Giusto metterli a ridosso dei centri abitati, ma ci dimentichiamo che gli incidenti più grossi sono avvenuti tra Bogolese e le aree industriali, dove la strada si allarga e gli idioti pestano sull'acceleratore per sorpassare. Io lavoro proprio qui, ed almeno 3 volte sono stato lì lì per essere centrato dallo stupido di turno che sfrutta la corsia destinata a chi deve svoltare per sentirsi come a Le Mans.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

Highlander: San Patrick's

Pgn

Highlander: San Patrick's, le foto della festa

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

musica

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Emergenza furti spaccata al Centro Cittadella dello Spip

polizia

Emergenza furti: razzia di vestiti nella notte allo Spip Video

Dopo l'assoluzione

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

"Vivo a Barriera Bixio, lavoro e ho buoni amici"

3commenti

allarme

Piazzale Lubiana, trovata polpetta con chiodi: chiusa l'area cani

1commento

Autosole

L'ambulanza tampona, il paziente a bordo trasferito sull'elicottero

AGENDA

Un weekend alla scoperta dei castelli

elezioni 2017

Cavandoli, la Lega: "Aspettiamo il suo sì alla candidatura"

Profughi

«Lasciati senza cibo per 7 giorni»

5commenti

TRAFFICO

Baganzola, accesso alle fiere al rallentatore. Code per chi arriva dall'A1

Formaggio

La grana del grana

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Sentenza

Multa ingiusta, Equitalia condannata

Autostrada

Auto sbanda in A1: muore un 53enne, traffico in tilt per ore Video

Diversi chilometri di coda anche tra Fidenza e Fiorenzuola verso Milano a causa di un altro incidente

Testimonianza

Bloccata in coda in A1: "Ho spento la macchina, attesa senza fine"

6commenti

Bedonia

Domani riapre la stagione di pesca

PARMA

Suonava in Pilotta: multato per la terza volta il fisarmonicista Giovanni 

19commenti

gazzareporter

Fontanini o.... Corcagnano?

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

ITALIA/MONDO

stanotte

Torna l'ora legale: ricordarsi di mandare avanti le lancette

Treviso

Il giudice girerà armato: "Lo Stato non c'è, devo difendermi"

2commenti

WEEKEND

cinema

Weekend ricco al cinema: i due consigli del CineFilo Video

IL DISCO

Nasce il fenomeno Sex Pistols

SPORT

tv parma

La ricetta di D'Aversa "Dobbiamo metterci più cattiveria" Video

tg parma

Festa tra gli albanesi di Parma nonostante il ko con l'Italia Video

MOTORI

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery