16°

31°

Provincia-Emilia

Sorbolo, i rilevatori di velocità in funzione sulla statale della Cisa

Ricevi gratis le news
14

Pierpaolo Cavatorti
Come preannunciato dall’Amministrazione comunale di Sorbolo, gli speed check sono arrivati e sono già in funzione. Gli strumenti di rilevazione della velocità sono stati posizionati nei punti più critici della viabilità sorbolese, tutti comunque sulla via Mantova, la ex SS62 della Cisa, una importante arteria sulla quale transitano quotidianamente una quantità impressionante di veicoli. L’alta velocità con la quale auto e camion precorrono la strada che passa nel cuore del paese, ha reso necessaria questa misura di controllo, per arginare un sempre più crescente numero di incidenti stradali, una cifra proporzionale all’aumento della mole del traffico. Due i rilevatori di velocità che sono stati apposti all’ingresso del paese, sia in direzione Parma sia per i veicoli che provengono dal territorio reggiano. Il terzo speed check è stato invece posizionato nella frazione di Bogolese in direzione Parma, appena prima della semicurva che in passato è stata teatro di spaventosi sinistri. Queste misure deterrenti sono state chieste a gran voce dalla cittadinanza, sempre più spesso testimone dell’incuranza degli automobilisti che anche in centro abitato non accennano a rallentare la corsa con grave rischio non solo dei pedoni, ma di tutti coloro che sulla via Mantova ci abitano. Gli abitanti di Casaltone e della frazione di Corte Godi, altri due punti nevralgici per la viabilità del territorio, attendono ora che l’Amministrazione comunale intervenga sul loro problema di sicurezza stradale: anche in questo caso gli speed check sarebbe un valido deterrente contro gli automobilisti che viaggiano ad alte velocità. Proprio queste due località sorgono su due rettilinei appena fuori Sorbolo, rettilinei che portano inevitabilmente alcuni conducenti a «pestare» sull'acceleratore, non curandosi della pericolosità dovuta alla forte velocità in un centro abitato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • sabcarrera

    04 Luglio @ 16.10

    Strade alternativa? Un'altro modo per consumare la campagna e rovinare l'ambiente, pagate poi da me. Gli automobilisti sembrano incapaci di imporsi un'autodisciplina e rallentare. Un'azione che gli costa pochi scondi in untragitto. Se fa cassa buon perchi è capace di rispettare la legge.

    Rispondi

  • Alessia

    04 Luglio @ 13.33

    Ma ci vorrebbero dei veri autovelox un pò ovunque.. a Parma su Viale Martiri, Viale Partigiani e Viale Piacenza.. e poi tutti a 50 all'ora!!!!

    Rispondi

  • GENOVEFFA

    04 Luglio @ 12.44

    Si tratta come scritto dal giornalista di "deterrenti" ma non sono autovelox, in ogni caso se servono da spauracchio ben vengano, ma non facciamo confusione!!!

    Rispondi

  • viviana

    04 Luglio @ 12.14

    Credo che il motivo principale di tale decisione sia FARE CASSA..........pochissime volte sono state utilizzate postazioni mobili con personale addetto............così non scappa più nessuno e le casse del comune piangono meno!

    Rispondi

  • Matteo

    04 Luglio @ 11.17

    Giusto metterli a ridosso dei centri abitati, ma ci dimentichiamo che gli incidenti più grossi sono avvenuti tra Bogolese e le aree industriali, dove la strada si allarga e gli idioti pestano sull'acceleratore per sorpassare. Io lavoro proprio qui, ed almeno 3 volte sono stato lì lì per essere centrato dallo stupido di turno che sfrutta la corsia destinata a chi deve svoltare per sentirsi come a Le Mans.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Il caso

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Lecce

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Salva un uomo che sta annegando e lo rianima

LA STORIA

Traversetolese salva un uomo che sta annegando e lo rianima

2commenti

COLORNO

"E' morto assiderato", il pranha del canale Galasso diventa un caso giudiziario

Fontevivo

Tre rottweiler liberi: paura in paese

via Spezia

Scoppia la gomma del bus: paura e...ritardo

serie B

Sondaggio: vi piace il tris di maglie del Parma?

2commenti

Fontevivo

Arrivano i nomadi: sgombero lampo

6commenti

tardini

Il Parma si presenta: sotto la Nord cori e festa per la squadra e le nuove maglie

Faggiano: "Matri, abbiamo il sì del giocatore ma il Sassuolo se lo vuole tenere"

stadio tardini

Una "passione" lunga 40 anni: i Boys e i ricordi in mostra Gallery

Tendenze

Il tradimento al tempo dei social

Terremoto

I parmigiani ad Ischia: «Notte di paura»

1commento

Due colpi in poche ore

Nuova rapina ad un bancomat

2commenti

COLORNO

50 anni fa Mazzoli divenne il re della motonautica

TRIBUNALE

Blitz notturno nel bar di via Bixio, condannato il ladro

terrorismo

Rischio attentati, la Prefettura: barriere e new jersey a feste e mercati

2commenti

meteo

Da giovedì ancora caldo torrido: arriva Polifemo Video

3commenti

furti

Ladri nel cortile della ditta: se ne vanno con un furgone "firmato"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

7commenti

ITALIA/MONDO

danimarca

Trovato decapitato il corpo di Kim, la giornalista scomparsa sul sottomarino

taranto

Gioca 2 euro al 10eLotto e vince 1 milione

SPORT

basket nba

Clamoroso scambio: Irving a Boston, Isaiah Thomas a Cleveland

Ciclismo

Vuelta, ancora un italiano: Trentin

SOCIETA'

usa

Tumore ovaie: risarcimento, J&J pagherà altri 417 milioni per "talco killer"

Irlanda

Il bodybuilder al supermarket è uno show

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti