12°

22°

Provincia-Emilia

Napoli chiede a 7 regioni di prendere i rifiuti. Per ora accetta solo la Liguria, l'Emilia non dice "sì"

Napoli chiede a 7 regioni di prendere i rifiuti. Per ora accetta solo la Liguria, l'Emilia non dice "sì"
Ricevi gratis le news
4

Mentre Napoli, almeno in centro, è molto più pulita ed in città si respira, la Regione Campania ha fatto partire verso sette Regioni italiane (Sicilia, Puglia, Marche, Emilia-Romagna, Toscana, Lombardia e Friuli Venezia Giulia) la richiesta di nulla osta per il trasferimento dei rifiuti.
La strada per l'arrivo della «monnezza» in Emilia e in altre regioni è comunque tutta in salita. Per ora c'è il «sì» soltanto della Liguria. Lombardia e Sicilia vanno verso il «no», pronunciato anche da Lazio, Umbria e Calabria. Dall'Emilia non sono arrivate risposte ufficiali ma le riserve dei giorni scorsi suonano più come un «no». Il presidente Vasco Errani guida la Conferenza delle Regioni, la quale aveva preso posizione, nei giorni scorsi, chiedendo «procedure certe per l’apertura di nuove discariche nella Regione Campania e a tal fine - si legge nel documento - ritiene necessario dare poteri speciali ai sindaci».
Ciò anche, spiegava la stringata nota finale, «per pervenire a una soluzione complessiva di questa emergenza nazionale, che oggettivamente riguarda tutte le istituzioni della Repubblica: Governo, Regioni e Enti locali». Aspetto, quest’ultimo, che è stato espresso più di una volta, seppur a livello personale, da Errani, nell'incontro a Palazzo Chigi.

A Napoli intanto la situazione è ancora molto difficile in provincia e in alcune zone della periferia dove i cumuli, tanti, restano, e dove a far peggiorare la situazione ci pensano, denuncia l'assessore comunale all’Ambiente, Tommaso Sodando, anche i Comuni limitrofi con un vero e proprio «turismo dei rifiuti»: vale a dire con sacchetti sversati illegalmente lungo le strade di Napoli.

Gli impianti della provincia, avverte Sodano, assessore all’Ambiente nonché vice sindaco, sono «pressoché saturi». Risulta determinante, quindi, il trasferimento della spazzatura fuori regione. Intanto si aspetta: il via libera dalla Liguria, per il trasferimento di 20mila tonnellate, e magari il sì anche da altre Regioni.
Per ora c'è il via libera di Genova che «dovrebbe arrivare tra domani e dopodomani», spiega Sodano che auspica la chiusura di altri accordi. Ad augurarselo è anche il primo cittadino, Luigi de Magistris. Ammette che «la situazione sta migliorando giorno dopo giorno, con sforzi enormi portati avanti quasi in solitudine dopo che il governo ha approvato un decreto legge pilatesco» ed evoca «un «patto con i sindaci del Nord per liberare Napoli dai rifiuti».
La strada, almeno con la Lombardia, sembra però dura visto che la Lega Nord di Milano ha annunciato che oggi, in consiglio comunale, presenterà una mozione per impedire l’arrivo di immondizia napoletana sul territorio milanese.

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • edo

    04 Luglio @ 20.18

    L'Emilia DEVE dire di no! Altrimenti si va afar benedire il discorso della raccolta differenziata che ha raggiunto buoni risultati anche a Parma. Io mi danno per differenziare tutti i miei rifiuti e poi mi devo fare carico di una situazione che ora viene definita di "emergenza", ma che è poco più della normalità in certe regioni. Pollice Verso.......vergogna!

    Rispondi

  • MANRICO

    04 Luglio @ 16.08

    PER FORTUNA CHE IL NEO SINDACO AVEVA DETTO CHE LUI AVREBBE RISOLTO L'EMERGENZA SPAZZATURA IN MENO DI CINQUE GIORNI..........GROSSE BALLE ELETTORALI.....

    Rispondi

  • maia

    04 Luglio @ 13.05

    L'Emilia deve dire di NO, così come devono dire di NO anche le altre regioni: nessuno vuole l'immondizia a casa propria e allora che si fa? ... la si porta a casa degli altri...bella pensata! Se non vogliono l'imondizia nelle strade i napoletani devono arrendersi ad accettare le discariche.

    Rispondi

  • Pavesin Luciano

    04 Luglio @ 12.29

    Personalmente non sono d'accordo che la regione Campania invii i propri rifiuti nelle altre regioni. Qui non si tratta di emergenza ma di inefficienza; il problema da vent'anni che c'e' , e gli Enti Locali di Napoli, non hanno mai provveduto ad iniziare a risolverli.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: in passerella anche "lui", il bello di Parma (1996)

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Ari Berlin volo radente

Düsseldorf

Ultimo volo: il pilota sfiora la torre di controllo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

via repubblica

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

Parma calcio

Sorpresa! Trezeguet va a salutare Crespo

2commenti

Guastalla

Sequestrati 3 quintali di dolci mal conservati: erano destinati anche al Parmense

La Municipale ha sequestrato un autocarro di un cittadino indiano che lavora per una ditta mantovana

Anteprima Gazzetta

Anziani scippati, danni devastanti

Le anticipazioni della Gazzetta del direttore Michele Brambilla

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

In panchina negli anni Ottanta

3commenti

Borgotaro

Auto ribaltata sulla fondovalle a Ostia Parmense: un ferito

E' intervenuto anche l'elicottero del 118

PARMA

Via Muzzi, anziana scippata cade e si ferisce

2commenti

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

Nello stabilimento di Torrile

PARMA

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

22commenti

Regione

Punti nascita, bagarre in Aula: salta il numero legale

Le opposizioni: "Ripensare la decisione su Borgotaro"

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere gentiluomo

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

tg parma

Nessuna squalifica per d'Aversa. Closing societario il 3 novembre? Video

2commenti

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: guarda le gallery dei finalisti

4commenti

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

1commento

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le scuse scomparse in un mondo incivile

di Roberto Longoni

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

chiesa

Smentite le voci sulla salute di Papa Ratzinger

2commenti

MILANO

Arrestato il geometra "re dei trans"

SPORT

CHAMPIONS

La Juve soffre e vince, la Roma strappa il pari in casa del Chelsea

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

SOCIETA'

SPAZIO

AstroPaolo fotografa nube marrone sulla Pianura Padana

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»