11°

26°

Provincia-Emilia

Po in secca: barche bloccate

Po in secca: barche bloccate
3

Il livello del Grande fiume torna di nuovo ad abbassarsi vertiginosamente. All’idrometro di Polesine, ormai da qualche giorno, il fiume sfiora stabilmente i meno 3 metri sotto lo zero idrometrico: livello che, per altro, già in queste ore dovrebbe sensibilmente superare.
Spazio agli spiaggioni
Una magra evidente che sta lasciando spazio ai grandi spiaggioni, frequentati in questa stagione da pescatori o da chi, semplicemente, preferisce prendersi una tintarella prima del mare. E, con la magra del fiume, purtroppo ci sono anche problemi, disagi e danni. A Polesine, per l’ennesima volta (la seconda solo quest’anno), è completamente in secca l’attracco turistico fluviale e diverse imbarcazioni, come già accaduto in primavera, sono «intrappolate» nel fango. Un fatto, questo, che come già accaduto in parecchie altre occasioni, ha sollevato le lamentele di numerosi proprietari delle stesse barche.
Furti e lamentele
Lamentele che si aggiungono a quella tensione evidente data dai ripetuti furti di motori fuoribordo che, da settimane, si consumano puntualmente fra le province di Parma, Piacenza, Cremona e Reggio Emilia (a Boretto, ricordiamo, cinque motori sono stati rubati appena pochi giorni fa). A causa di questa nuova secca del fiume, danni sono stati registrati anche al pontile principale del porto di Polesine. A pochi metri invece dal ponte sul Po «Giuseppe Verdi» che collega le province di Parma e di Cremona nel tratto compreso fra Ragazzola di Roccabianca e Isola Pescaroli (Cremona), all’altezza della confluenza fra il cavo Pozzuolo ed il Po, si è invece verificata una moria di grossi esemplari di pesci siluro.
Spiegazioni
A causarne la morte, con ogni probabilità, è stata la magra stessa. Nel tentativo, probabilmente, di portarsi dal Pozzuolo al fiume, i pesci siluro sono rimasti «in secca» sul greto che si trova proprio alla confluenza fra i due corsi d’acqua.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Susanna

    06 Luglio @ 08.29

    Io è 25 anni che abito in riva al fiume... questi problemi ci sono sempre stati... la settimana scorsa è uscito un articolo dove si diceva di rendere Po navigabile per l'intero anno... ma io vorrei dire una cosa, quelli che pensano queste trovate non sanno cosa fare tutto il giorno?! dicono renderlo navigabile e con cosa lo navighiamo che non siamo più padroni di poter lasciare le nostre barche lungo il fiume perchè veniamo derubati dei motori... come facciamo a navigarlo.. torniamo all'epoca dei remi?! cosa ne pensa l'aipo? cosa ne pensa quell'agenzia che chiede dei soldi per poter lasciare i pontili in riva al fiume? dove vanno quei soldi? in che tasche vanno?! non è ora di fare qualcosa di utile!!!!!

    Rispondi

  • Andrea

    06 Luglio @ 07.43

    I politici dovrebbero pensare veramente al bene del grande fiume ... dragando il fondale, liberandolo dai metalli pesanti, obbligando e controllando / punenendo quelle aziende e privati che scaricano senza alcun tipo di depurazione e senza controllo ... invece si parla di navigabilità motivando che c'e' bisogno di centrali che producano energia che debbano venire costruite nel nostro territorio ... che le vadano a costruitre i lor signori in lombardia ... il fiume è luogo tutto da vivere, ma chi non lo ha mai vissuto ed è chiamato a prendere decisioni queste cose non le può conoscere ... se si metteranno in pratica queste poche cose magari un giorno si potranno vedere i pesci che c'erano una volta ... chiaro è che ci vuole sempre la volontà dell'uomo per fare questo ... solo questo !

    Rispondi

  • guido

    05 Luglio @ 10.35

    ...e volevano fare le centrali nucleari senza l'acqua

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Insinna insulta i concorrenti: "Avevamo 7 dementi, ha giocato una nana"

striscia la notizia

Insinna insulta i concorrenti di "Affari tuoi": infuria la polemica Video

2commenti

Prometteva la vittoria a Miss Mondo in cambio di sesso: smascherato da "Striscia la notizia"

MISS MONDO

Chiedeva sesso in cambio della vittoria: smascherato da "Striscia la notizia" Foto

Game of thrones 7

Game of Thrones

"La grande guerra è arrivata"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Candidati: lancio Chiara

SPECIALE ELEZIONI 

Candidati sindaci, 15 risposte su Parma in 2' I video

di Chiara Cacciani

6commenti

Lealtrenotizie

Uno scandalo sessuale nel passato del nuovo prete

Roncole Verdi

Uno scandalo sessuale nel passato del nuovo prete

2commenti

calcio

Gian Marco Ferrari, dalle giovanili del Parma alla Nazionale

La denuncia

Asili e materne, graduatorie col «trucco»

2commenti

Intervista al dG

Fabi: «Così rilancerò il Maggiore»

Lutto

«Camelot» se n'è andato a 59 anni

2commenti

sorbolo

A caccia di Igor? No, l'elicottero misterioso sulla Bassa è di Enel

Sport Paralimpici

Giulia, pesce combattente

Lega Pro

Parma, e adesso la Lucchese

1commento

MEDESANO

Pellegrini 2.0: una app sulla via Francigena

Busseto

Addio a Scrivani: ha insegnato a guidare a  generazioni

Criminalità

Le «ronde elettroniche» funzionano. Già 260 i parmigiani coinvolti

4commenti

LEGA PRO

Play-off: il Parma giocherà con la Lucchese

Sondaggio: i nostri lettori speravano nei toscani o nella Reggiana. In caso di passaggio del turno, i crociati incontrerebbero la vincente di Pordenone-Cosenza

12commenti

lega pro

Paolo Grossi: "Lucchese, sorteggio benigno" Video

Il Parma verso la Lucchese, guidata in panchina l'ex laziale Lopez, che ha sostituito Galderisi

2commenti

VERSO IL VOTO

Legalità, Alfieri lancia la sfida del certificato 335

E' il documento nel quale sono trascritti gli eventuali carichi pendenti

3commenti

TRAVERSETOLO

I ragazzini fanno i vandali, il sindaco: "Pagheranno le famiglie"

1commento

VIA COSTITUENTE

Colpiscono il gestore del supermercato con una catena: due donne arrestate per rapina

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Loro criminali paranoici. Noi troppo deboli e divisi

di Paolo Ferrandi

1commento

ITALIA/MONDO

ISLANDA

Turista italiano 20enne muore in un incidente in bici

LONDRA

Voto Gb: dopo Manchester Labour rimonta ancora, -5% da Tory

SOCIETA'

MILANO

La danza dell'amore dei serpenti. In un parco pubblico

cinema

Festival di Cannes: curiosità dalla Croisette Foto

SPORT

Moto

Rossi, notte serena all'ospedale

playoff ritorno

Parma - Piacenza 2 - 0: gli highlights del match Video

1commento

MOTORI

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover

IL TEST

Tiguan, come prima più di prima