Provincia-Emilia

Sala, dal Consiglio tante proposte per gli alluvionati

Sala, dal Consiglio tante proposte per gli alluvionati
0

Cristina Pelagatti

L’appello «alla tranquillità per lavorare insieme» del sindaco Merusi è stato accolto: a parte uno scambio veemente di battute tra cittadini all'inizio della seduta, il lungo consiglio comunale aperto, svoltosi lunedì sera in Rocca Sanvitale, ha permesso a politici e tecnici di relazionare, con calma, sullo stato delle cose a 23 giorni dall’alluvione e di rispondere alle molte domande dei cittadini intervenuti. Le parole più attese erano quelle dell’assessore regionale alla Protezione civile Paola Gazzolo, che ha spiegato come «tramite il presidente Errani è stata inoltrata al presidente del consiglio Berlusconi la richiesta di riconoscimento di evento di rilevanza nazionale, in base all’art 5 comma 3 della legge del 24 febbraio 1992, ed in base a questa richiesta sono stati attivati ispettori ministeriali che sono venuti martedì scorso sui luoghi colpiti dal disastro. Per la prossima settimana attendiamo la valutazione dell’ispezione e una risposta sulle risorse che potranno venire erogate. L’impegno della Regione resta massimo».
L'impegno a lavorare per la gestione del post emergenza è stato confermato dalla Provincia, con l’assessore Andrea Fellini, e dal Consorzio di bonifica parmense, da parte del direttore Meuccio Berselli. Molte richieste dei cittadini sono state portate avanti dai consiglieri di minoranza che, in diversi interventi, hanno richiamato alla ricerca di eventuali responsabilità: Andrea Manotti del Pdl ha chiesto la specifica definizione dell’evento alluvionale: «Le assicurazioni non pagano danni alle abitazioni se l’evento viene classificato come eccezionale, se ci sono responsabilità vanno segnalate, in modo che le assicurazioni provvedano ai risarcimenti». Giuseppe Distante, del Movimento 5 stelle, ha dichiarato: «Non abbandoneremo i cittadini e andremo avanti per capire di chi sia la colpa. Siamo anche disposti a costituire un comitato per la tutela dei diritti degli alluvionati». Il gruppo «Sala Attiva», con Tiziana Azzolini, che ha presentato un esposto alla Procura per accertare le eventuali responsabilità della catastrofe, ha sottolineato come «i danni e le responsabilità non vanno tenuti distinti, perché se non ci sono responsabilità non ci sono danni. L’esposto alla Procura serve a accertare responsabilità per far fronte ai danni; le commissioni sono inutili, è necessario che il Comune si costituisca, in caso di accertate responsabilità, parte civile». I consiglieri di maggioranza, attraverso Giovanni Ronchini, hanno proposto come gesto simbolico di devolvere agli alluvionati i gettoni di presenza dei consiglieri, di lavorare, come proposto da un’alluvionata, in modo da poter far avere una riduzione sulla bolletta alle persone impegnate nel ripulire le case dal fango, nel far loro avere una riduzione sulla tariffa rifiuti, come proposto da Distante, e nel devolvere agli alluvionati i proventi del 5 per 1000 al Comune. A rispondere alle numerose domande degli alluvionati è stato Gianfranco Larini, responsabile del Servizio tecnico di bacino, che, oltre a ripetere come si sia trattato di un evento meteo alluvionale di portata eccezionale, ha sottolineato: «Noi vogliamo che si vada a raccogliere la legna lungo i torrenti, nei Boschi bisogna chiedere un’autorizzazione. Possiamo rilasciare una presa d’atto per la raccolta libera di legna lungo il Baganza in modo da non incappare in sanzioni da parte di agenti poco informati».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Gara a Bologna, "Scrivi un film per Ambra Angiolini"

cinema

Gara a Bologna: "Scrivi un film per Ambra Angiolini" Video

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

Manuela Arcuri

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

Celentano Tribute Show: ecco chi c'era al Fuori Orario Foto

feste

Celentano Tribute Show: ecco chi c'era al Fuori Orario Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

al mercato

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

parma-bassano

Traversa di Ricci, occasione gol con Nocciolini: il Parma inizia in avanti Diretta

sala baganza

Preso il 18enne che faceva da pusher ai ragazzini della Pedemontana

degrado

Nuove luci e marciapiedi più larghi e "vivibili": così sarà via Mazzini Foto

6commenti

via toscana

Urta due auto in sosta e poi fugge: è caccia al conducente

1commento

SAN LEONARDO

Arriva la sala scommesse, scoppia la polemica

3commenti

Solidarietà

Sisma, il cuore di Parma c'è

agenda

Un weekend di colori, musica, gusto e cultura

Salsomaggiore

Addio a Lorenzo, aveva solo 15 anni

1commento

social network

Via D'Azeglio, quando scopri che i ladri ti hanno preceduto...Foto

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

3commenti

PENSIONI

Novità sul ricongiungimento dei contributi

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

1commento

gazzareporter

Scia e aerei: mistero nel cielo di Parma Video

6commenti

vandali in azione

Manomettono il defibrillatore in piazza: presi (grazie a un cittadino)

4commenti

Raid notturno

All'asilo di San Prospero rubati i soldi per l'altalena

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Un po' più di mezzo bicchiere

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

bologna

Agente si spara al pronto soccorso, è gravissimo

dopo il furto

Ritrovato il cancello del campo di concentramento di Dachau

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

ERA IL 2005

Rosberg, quel giorno a San Pancrazio...

1commento

SERIE A

Il Napoli travolge l'Inter di Pioli: 3 a 0

1commento

MOTORI

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)

BOLOGNA

Le ragazze
del Motor Show Fotogallery